Giu 15 2012

passi lunghi e ben distesi 15 06 2012

Published by at 6:20 am under cronaca nazionale

PASSI LUNGHI E BEN DISTESI

Flavio Briatore è un uomo sincero:
Questo è l’ultimo anno del mio Billionaire, me ne vado: Montecarlo, Marbella, Istanbul etc….L’Italia è in crisi come gli altri Paesi europei, ma da noi si pagano in assoluto le tasse più alte; così non ha più senso andare avanti.
Non so voi, io avrei tanta voglia di baciare il Professore!

Cremona 15 06 2012 www.flaminiocozzaglio.info

One response so far

One Response to “passi lunghi e ben distesi 15 06 2012”

  1. danielaon 15 Giu 2012 at 11:58 am

    Credo che gli italiani comuni mortali possano vivere tranquillamente e serenamente (crisi permettendo, ovvio) anche senza il Billionaire; ho sempre pensato che uno come Briatore non avesse difficoltà, nonostante le tasse, ad arrivare a fine mese.
    Non ho nulla contro i molto ricchi, voglio precisarlo, il gestire un locale (di lusso o meno) in fondo è un lavoro come un altro, ma se Briatore “fa fatica” perché nel suo locale non aumenta il prezzo delle varie consumazioni? Tanto i calciatori e i vari altri personaggi famosi credo se lo possano anche permettere di spendere di più…

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.