Mag 06 2012

le belle le nascondono 06 05 2012

Published by at 8:28 am under Politica cremonese

LE BELLE LE NASCONDONO

Mi do una rilettura e noto che da tempo critico la Giunta, che ne combina di grosse, tipo l’onorario a Pennadoro Zanolli, l’uomo che amava il pesce vivo, l’affido a PubliA di turismo, spettacolo e cultura, la nomina di Pietro Mondini, novantenne, a CremonaFiere, per dare il senso del rinnovamento etc etc.
Ma la Giunta, nonostante il sindaco Oreste Piva, e qui si può tranquillamente aprire il tema dell’antipolitica oggi di moda, avessimo scelto un Carlo Malvezzi noi di destra non subiremmo i frizzi e i lazzi di oggi, invece siamo andati a pescare nella cosiddetta società civile il campione, ed ecco cosa succede, la Giunta, dicevo, lavora bene, e avessimo avuto il coraggio, dicevo, di scegliere un Carlo Malvezzi (il tuo vicino di casa sindaco), non saremmo oggi il bersaglio di amici e nemici.
Giovedì tre una conferenza da portare, minimo, nel salone dei Quadri, dove si ospita un Nuzzo che spiega come nasce la lingua italiana; la conferenza invece finisce nell’angusta sala commissioni, quasi nascosta, e sì ch’era tenuta da fior di conferenzieri su temi importanti: Mario Coppetti, Riccardo Groppali, Giovanni Borsella, don Achille Bonazzi e altri, che parlano di storia, archeologia, arte, natura etc. Su cui spero esca a breve un libretto da regalare a PubliA che lo distribuisca ai turisti quando organizzerà, ad esempio, la Festa del Torrone con 30mila visitatori.
Tutto quasi di nascosto, come ci fosse da vergognarsi.
Altra, una delle tante. Muore Ezio Quiresi, grande fotografo. Mostra di sue foto di Cremona nella Sala degli Alabardieri, che normalmente ospita dei cessi. Suggerisco, abbiamo una tradizione di grandi fotografi, e uno, Antonio Leoni, ancora vivo e forte: è difficile accordarsi e lasciare stabilmente nelle sale di rappresentanza le loro foto?
Chi si occupa di politica locale sa che potrei andare avanti, ma non serve, se ho dato l’idea: quando facciamo bene, zitti, a farci luce ci pensano gli altri, appena sbagliamo.

Cremona 06 05 2012 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.