Feb 03 2012

mi dichiaro colpevole 03 02 2012

Published by at 7:30 am under cronaca cremonese,Striscia La Provincia

MI DICHIARO COLPEVOLE

Troppo in fretta ho preso le parti dei fratelli Salini, credendo fossero vittime dei soliti poteri chiari e forti che non vogliono spartire nulla con nessuno: fossi stato meno impulsivo, avrei capito tutto fin dall’inizio.
Parliamoci chiaro. Per far sapere del loro nuovo on line, i Salini avrebbero dovuto spendere una barca di soldi in pubblicità, invece tre giorni consecutivi di Provincia a pagina intera hanno risolto il problema: è passata la voce ai lettori, nessuno escluso. Altro che “L’Inviato dentro la notizia”: mille volte più efficace! Era tutto evidente già dal primo giorno, con l’avviso al “bacino di utenza” al completo, proviamo a rileggere questo pizzino di martedì: “l’esperienza del viaggio nei paesi dell’Amministrazione provinciale, la richiesta da parte di amministratori locali virtuosi di avere a disposizione maggiori possibilità di comunicazione verso i cittadini”. Se non è un avviso chiarissimo: amici, stiamo arrivando! e poi, quel chiedere pareri a tutti, anche a chi nulla immaginava, cos’è, se non far sapere a forza: c’è un nuovo giornale?
Del resto, fossero davvero nemici, Piva e i Salini, Zanolli, che nonostante la scrittura incerta, vede lontano, sarebbe stato zitto. Quando mai lo avete visto citare, a qualsiasi titolo, giornali concorrenti, fuor che le coltellate al moribondo Cronaca? Non sarete così ingenui, cari lettori, da credere che abbia fatto pubblicità gratis, e che pubblicità! a un nemico?
Ciò che non mi è noto, è il disegno complessivo. La Provincia, anche se mediocre, ha già un suo on line, i Salini, anche se per adesso tacciono, entreranno nella carta. Certo, è facile pensare al solito inciucismo cremonese, il latifondista Piva amicone del compagno Pizzetti, ma poi bisogna inquadrare bene il nuovo assetto, che comincia a diventare impegnativo; oltre alle voci che corrono sul Cavaliere, che sembra trattare l’acquisto dei resti di Cronaca. Servono dirigenti esperti e abili, Pirondini sta recuperando energie a vista d’occhio, la scrittura è brillante come sempre, basta leggerlo su www.cremonaoggi.it, ma i nemici di un tempo sapranno ricomporre i dissidi che portarono al suo allontanamento? In nome dell’ordine che deve regnare sovrano a Cremona sento addirittura voci di una rinnovata amicizia tra Piva e Maestroni, di cui molti rimpiangono, e vorrebbero esser capaci di imitare, il tratto signorile…..
Come si dice in gergo, cari lettori, i giochi sono aperti a qualsiasi possibilità. Ma nemici all’ultimo sangue, come sempre, a Cremona non ce ne sono….

Cremona 03 02 2012 www.flaminiocozzaglio.info

One response so far

One Response to “mi dichiaro colpevole 03 02 2012”

  1. danielaon 03 Feb 2012 at 12:22 pm

    Ribadisco: non c’è già il giornale cartaceo (e in rete) “L’informatore”, sempre ideato dai Salini?

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.