Gen 17 2012

insisto 17 01 2012

Published by at 8:29 am under cronaca nazionale

INSISTO

Adesso salta fuori che il capitano del Concordia s’è messo in salvo mentre i passeggeri annegavano, malissimo, ma la legge nemmeno in questo caso prevede il carcere preventivo, tant’è vero che il Procuratore capo in persona racconta ai giornali: si preparava a fuggire all’estero.
Non in nave, non si fida dei colleghi….

Cremona 17 01 2012 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.