Dic 15 2011

massima precisione 15 12 2011

Published by at 6:57 am under Giudici

MASSIMA PRECISIONE

Il lettore superficiale potrebbe pensare che le sentenze della Cassazione siano solo roba da avvocati: grave errore, piano piano arrivano a regolare tutto lo scibile del comportamento umano.
Dallo studio Cataldi ricevo l’aggiornamento settimanale. Sentiamoci la 45924/2011.
Anche gli sputi finiscono in Cassazione. La Suprema Corte è stata infatti chiamata a stabilire se gli sputi costituiscono o meno reato. E gli ermellini hanno chiarito nei dettagli quando gli sputi sono leciti e quando invece integrano il reato di deturpamento. Secondo i giudici di piazza Cavour il reato sussiste allorché, per la particolare densità, o perché reiterati, risultino idonei ad imbrattare il bene, sporcandolo e insudiciandolo.
Umberto Eco, colto di sorpresa, s’è messo a preparare il consueto best seller: Anatomia dello sputo.

Cremona 15 12 2011 www.flaminiocozzaglio.info

One response so far

One Response to “massima precisione 15 12 2011”

  1. danielaon 15 Dic 2011 at 4:54 pm

    Forse per alcuni giudici lo sputo è lecito se viene “indirizzato” a Berlusconi…

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.