Dic 04 2011

che sventato 04 12 2011

Published by at 6:51 am under cronaca cremonese

CHE SVENTATO

Amici colti e intelligenti, abituati a leggere e scrivere ogni giorno, mi chiedono: ma cos’hai insinuato di Salini? c’è qualcosa? perché nel post di ieri “vita da romanzo”, ho scritto che l’han trovato nascosto in cantina con la donna che avrebbe cercato di uccidere il marito e che per nascondere la loro relazione avrebbe scatenato l’indagine sulle cave, con la supervisione di Roberto Formigoni.
Ripeto l’ennesima volta, le parole non sono proprietà di nessuno e possono essere interpretate, lettura, scrittura, come si vuole, ma c’è un limite a tutto, credo.
Perché ho scritto una storia tanto paradossale? per un motivo che credevo facile da individuare. Nonostante Salini sia un abilissimo politico, che se è nei suoi piani farà una carrierona, prima di tutto per la sua intelligenza, che da “novellino” nel 2009 ha fatto a pezzi un veterano come Torchio, che ogni anno aumenta il gradimento tra gli elettori, pur in una circoscrizione rossa, etc etc, c’è chi lo vede sempre col fumo negli occhi e, anche se non ha il coraggio di sbottare chiaro, non vede l’ora che finisca in manette e il desiderio trapela visibilmente dalle cronache dei nostri giorni. Questo credevo d’aver scritto con un racconto che più grottesco è difficile. Prendere in giro i nemici, non lui. Ma su certi argomenti, non finirò mai di imparare, è meglio non allontanarsi dalle aste e dai quadratini……

Cremona 04 12 2011 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.