Nov 24 2011

l’ultima di pennadoro zanolli 24 11 2011

Published by at 6:56 am under Striscia La Provincia

L’ULTIMA DI PENNADORO ZANOLLI

Per adesso, naturalmente, rispondendo il 23 a un lettore:
“a lei, invece, è sfuggito il fatto che il Governo Berlusconi non aveva più la maggioranza dal 14 dicembre 2010 e che in quel momento il Presidente del Consiglio avrebbe dovuto rassegnare l’incarico anziché impegnarsi in una compravendita di parlamentari servita all’esecutivo per tirare a campare altri dieci mesi con gravi danni per il Paese e per il centrodestra.”
Secondo Zanolli Pennadoro Vittoriano, direttore della Provincia, i parlamentari che in dicembre 2010 han sostenuto B, erano comprati (quelli che 10 mesi dopo gli han voltato le spalle, erano giusti, n.d.r.): ricordo di nuovo che per molto meno Pennadoro, ritenendosi diffamato, mi ha citato in Tribunale, dove però il giudice ha respinto le sue pretese dandogli un’autentica lezione di diritto….
Ora io non dico che Berlusconi debba perdere il suo tempo a querelare un qualsivoglia pennadoro, dipendente di un qualsivoglia Piva Antonio, che tra l’altro si limita a ricopiare diligentemente le tesi di Repubblica e compagnia, ma fargliela passare liscia, a lui e al suo padrone, proprio no. La formazione del consenso, quando si arriva al voto, passa attraverso mille rivoli, e lasciarsi costantemente diffamare senza reazione vuol dire tirarsi la zappa sui piedi.
C’è sempre il giorno in cui i Piva Antonio vengono a chiedere il nostro aiuto, a Cremona come a Milano, e Roma: bene, sia quello il momento di sbattergli in faccia le righe dei loro pennadoro.

Cremona 24 11 2011 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.