Archive for the 'Striscia Repubblica' Category

Mar 14 2019

repubblica insegna sempre 14 03 2019

Published by under Striscia Repubblica

REPUBBLICA INSEGNA SEMPRE

Come altri giornali obiettivi e democratici. Lo scandaluccio dell’ultimo quarto d’ora son le parole di Tajani a La Zanzara; titolo del giornale che insegna:

–E Antonio Tajani elogia Benito Mussolini: “Ha fatto cose positive”–

Dunque secondo il titolo del giornale obiettivo&democratico, fondato e venduto da Scalfari Eugenio Magno, e a tutt’oggi ispirato, Mussolini è stato un buon governante. Però al titolo segue l’articolo, che Twitter non è ancora riuscito a rimpicciolire tanto da farlo somigliare al titolo; ecco che ha realmente detto Tajani:

—Mussolini? Fino a quando non ha dichiarato guerra al mondo intero seguendo Hitler, fino a quando non s’è fatto promotore delle leggi razziali, a parte la vicenda drammatica di Matteotti, ha fatto delle cose positive per realizzare infrastrutture nel nostro paese, poi le bonifiche. Da un punto di vista di fatti concreti realizzati, non si può dire che non abbia realizzato nulla. Così il presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, a La Zanzara su Radio 24.

E ancora: “Poi si può non condividere il suo metodo. Io non sono fascista, non sono mai stato fascista e non condivido il suo pensiero politico. Complessivamente non giudico positiva la sua azione di governo, però alcune cose sono state fatte. Le cose sbagliate sono gravissime, Matteotti, leggi razziali, guerra. Sono tutte cose inaccettabili”—

In definitiva il giornale che insegna sempre è riuscito a far convivere la fake news del titolo con le parole dell’articolo: complimenti!

Cremona 14 03 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Mar 13 2019

semplice anticipare repubblica 13 03 2019

SEMPLICE ANTICIPARE REPUBBLICA

dopo questo lancio Agi: “Salvini rispolvera l’autarchia fascista!”

—Salvini chiede di mangiare e bere italiano. “Non svendiamo la nostra agricoltura”

“Sono stufo che l’agricoltura italiana sia svenduta in Europa, preferisco che i nostri figli mangino e bevano italiano, e si può fare. Il nostro ministro dell’Agricoltura ha iniziato a respingere i primi container di riso dall’estremo oriente coltivati con pesticidi fuorilegge in Italia e sfruttando lavoro minorile. Cose normali per persone normali”. Lo ha detto il vicepremier Matteo Salvini, nel corso di un tour elettorale in vista delle Regionali lucane del 24 marzo—

Cremona 13 03 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Mar 13 2019

il miglior giornale d’italia critica la juve!! 13 03 2019

Published by under Striscia Repubblica

IL MIGLIOR GIORNALE D’ITALIA CRITICA LA JUVE!!

Fabrizio Bocca su Repubblica.

—Evidentemente abbiamo un’attrazione ancestrale per quella parte lì. Sì quella lì, quella dove non batte il sole. Chiunque passa per Atletico-Juve o anche Juve-Atletico sente il bisogno di toccarla, indicarla, farne riferimento, anche smanacciarla e condire il tutto gesticolando come si conviene a un degno maschio latino. La “Tribù dei Trogloditi” si allarga preoccupantemente a vista d’occhio: dopo aver segnato tre gol all’Atletico Madrid, anche Ronaldo davanti ai tifosi avversari agita le braccia dall’alto in basso e converge inequivocabilmente verso il membro. Un Ronaldo dunque “colleonico” o addirittura “tripallico” avrebbe scritto Gianni Brera.

E’ la risposta, quella di Ronaldo, da portoghese juventino ex madridista, al macho argentino Simeone che si era invece strizzato pubblicamente la parte a esibire la presenza di grandi e poderosi “huevos”. Gesto in mondovisione punito con euro 20.000 di multa dall’Uefa e nemmeno un giorno di squalifica. Il gesto allora diventa contagioso – tutto sommato per una football star ha un costo accettabile – e spinge tutti a farne riferimento, a rispondersi, a dialogare a forza di… Del resto Fabio Caressa, telecronista di Sky, aveva cominciato la sua epica cronaca di Juve-Atletico 3-0 con uno stentoreo “Aquì tambien tenemos huevos!”. Fermi tutti, ce lì abbiamo pure noi quegli attrezzi lì. Per finire a Bonucci che trionfante nel dopo partita spiegava in tv la vittoria tecnicamente così: “Ci abbiamo messo i coglioni”! Alé, vai e siamo solo ai quarti di finale…

Cremona 13 03 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Mar 11 2019

è un male più profondo 11 03 2019

Published by under Striscia Repubblica

E’ UN MALE PIU’ PROFONDO

Salvini è di fretta e dimentica che l’abito non fa il monaco: non che a Repubblica non sappiano che cazzo scrivere, hanno solo esaurito le armi per attaccarlo!

—Mi metto nei panni di quei giornalisti che non sanno che cazzo scrivere. Oggi un’intera pagina di dotta dissertazione su come si veste Matteo Salvini. Il ministro dell’Interno, intervenendo a Milano per la chiusura della Scuola di Formazione politica della Lega, polemizza così con un articolo uscito su Repubblica firmato da Filippo Ceccarelli che analizzava il cambio di stile nel vestirsi del vicepremier, definendolo “travestitismo”.

Cremona 11 03 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Mar 10 2019

una specie di credere obbedire combattere! 10 03 2019

Published by under Striscia Repubblica

UNA SPECIE DI CREDERE OBBEDIRE COMBATTERE!

EditorialeElezioni Zingaretti e lo slancio verso l’Italia e l’Europa

Il Pd si è risvegliato e a breve dovrà dare i segnali necessari: il voto è vicino e il nuovo segretario dovrà ricostruire la democrazia nel nostro Paese e l’unità in Ue assieme agli amministratori locali e a chi ha fatto la storia della sinistra. di EUGENIO SCALFARI

No responses yet

Mar 09 2019

dietro la lavagna! 09 03 2019

Published by under Striscia Repubblica

DIETRO LA LAVAGNA! Repubblica Rep, con l’aiuto della tastiera dell’ex direttore Ezio Mauro. —C’è voluto quasi un anno perché grillini e leghisti scoprissero che un Paese si guida con un progetto di sviluppo, non con un premier notaio di un patto diffidente tra concorrenti. In mezzo al vuoto dell’antipolitica spunta il fantasma della Tav. Due logiche private si fronteggiano paralizzandosi. È la certificazione di un fallimento

Cremona 09 03 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Mar 09 2019

figuriamoci poi dal 2018, 09 03 2019

Published by under Striscia Repubblica

FIGURIAMOCI POI DAL 2018,

quando prese le redini il Governo Salvini; da Repubblica.

—Il risultato è sconfortante: in Italia gli stipendi si sono ristretti mentre all’estero, in particolare in Germania e Francia, sono saliti. Il rapporto della Fondazione Di Vittorio elenca i dati delle retribuzioni lorde (vanno tolte tasse e contributi), utilizzando le più recenti rilevazioni Ocse, dal 2001 al 2017. Risultato: in Italia nell’intero periodo c’è stata una sostanziale “stazionarietà” dei salari, mentre dal 2010 al 2017 si è verificata una perdita di 1.059 euro, circa il 3,5 per cento.

Cremona 09 03 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Mar 07 2019

aspetta e spera che già l’ora si avvicina! 07 03 2019

Published by under Striscia Repubblica

ASPETTA E SPERA CHE GIA’ L’ORA SI AVVICINA!

Commentopartito democratico

La sinistra e l’albatros

06 Marzo 2019

L’onda di Milano è come l’uccello che in mare si offre al vento per alleggerirsi e spiccare con fatica il volo

di FRANCESCO MERLO

Il 2 marzo, sabato scorso, proprio mentre a Milano in 250mila manifestavano contro il razzismo, nel Nord del Pacifico l’albatros femmina più vecchia del mondo, della preziosa specie dei Laysan che come la sinistra italiana è a rischio estinzione, a quasi settant’anni è diventata mamma di un pulcino. Al piccolo hanno dato il loro entusiastico benvenuto gli increduli etologi perché è l’inaspettato figlio biologico della vecchiaia. Da Repubblica

No responses yet

Mar 05 2019

si lascia intervistare dalla suocera, 05 03 2019

SI LASCIA INTERVISTARE DALLA SUOCERA,

ma poi obbedisce a Salvini, scrive Repubblica.

—Macron ha sostenuto la creazione di “una polizia di frontiera comune e un ufficio europeo per l’asilo, obblighi rigorosi di controllo, una solidarietà europea alla quale ogni Paese contribuisce sotto l’autorità di un Consiglio europeo di sicurezza interna”.

“Il confine è libertà in sicurezza”, ha sottolineato il presidente francese, esortando a “rivedere lo spazio Schengen: tutti coloro che vogliono partecipare devono adempiere agli obblighi di responsabilità (rigoroso controllo delle frontiere) e solidarietà (la stessa politica di asilo, con le stesse regole di accoglienza e respingimento)”.

Cremona 05 03 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Mar 05 2019

e lo scrivono anche! 05 03 2019

Published by under Striscia Repubblica

E LO SCRIVONO ANCHE! Su Repubblica, come ovvio.

—-Approfondimentoprimarie

Primarie del Pd: più di sinistra e istruito. Ecco come cambia il popolo dei gazebo

04 Marzo 2019

La fotografia dei Democratici. Identikit degli 1,6 milioni di votanti: anziani, colti e uniti da un’idea di partito con meno social e più società

di ILVO DIAMANTI

No responses yet

« Prev - Next »