Archive for the 'Striscia Repubblica' Category

Giu 06 2019

i democratici 06 06 2019

I DEMOCRATICI

belano alla prima occasione, secondo il vangelo Repubblica; in coro naturalmente, ed è ciò che li distingue da noi di destra, che di regola ignoriamo le battute dei loro leader, altro che ripeterle sui social……

—Se mio figlio ha fame e mi chiede di dargli da mangiare e Bruxelles mi dice ‘No Matteo, le regole europee ti impongono di non dare da mangiare a tuo figlio’, secondo voi io rispetto le regole di Bruxelles o gli do da mangiare? Secondo me viene prima mio figlio, i miei figli sono 60 milioni di italiani”. Ma quel numero, 60 milioni, chiama subito, anche, la reazione di chi proprio non si sente ‘figlio’ di Salvini.

Perché su Twitter, in poche ore, l’hashtag #60milionimenouno diventa trending topic. E i tweet di chi rispedisce al mittente la gentile offerta di paternità di Salvini si moltiplicano, tra citazioni di Verdone, cartelli ironici, meme.

Cremona 06 06 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Giu 06 2019

una mezza fiducia 06 06 2019

UNA MEZZA FIDUCIA

L’Opinione delle Libertà osa sfidare il parere contrario di Repubblica, per adesso nessuna procedura dell”Unione Europea verso l’Italia!

—Pierre Moscovici concede tempo all’Italia per sistemare i conti. Intervistato dal Sole 24 Ore, il commissario europeo agli Affari monetari rivendica di avere sostenuto “un’analisi accurata, precisa, multifattoriale. Su questa base abbiamo constatato che una procedura per debito eccessivo è giustificata. Non è la fine della storia. La nostra analisi sarà esaminata prossimamente dai Paesi membri a livello tecnico e poi politico. Spetta ora al governo italiano produrre analisi, cifre o misure tali da dimostrare che questa procedura può essere evitata”.

Cremona 06 06 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Giu 06 2019

i sapientissimi 06 06 2019

Published by under Striscia Repubblica

I SAPIENTISSIMI di Repubblica, il Governo Salvini avesse chiesto aiuto, avrebbero insegnato come convincere Macron alle giuste nozze! —Le nozze Fca-Renault naufragano. E il governo italiano sta a guardare. Lo Stato francese è stato attivissimo su questo dossier perché azionista, ma anche per la volontà politica di governare il processo. Roma è rimasta inerme. E i nemici dell’alleanza ne hanno approfittato, a partire dai giapponesi.

Cremona 06 06 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Giu 05 2019

l’esame non è per tutti 05 06 2019

Published by under Striscia Repubblica

L’ESAME NON E’ PER TUTTI

Repubblica, il foglio degli italiani che desiderano diventare sempre più colti e intelligenti, insomma: capire tutto del mondo, offre ogni giorno divertenti quadretti; ecco i titoli dell’ultimo Matisse:

—Salvini contro i giudici che bocciano i suoi provvedimenti: “Sono a favore degli immigrati, dovevano astenersi”Il Viminale annuncia ricorsi contro i verdetti del Tar di Firenze e dei tribunali che hanno emesso sentenze a lui contrarie. E ordina agli uffici di accertare uscite pubbliche e collaborazioni dei magistrati—

Solo i giudici possono aprire fascicoli, e puntuale arriva la lamentela:

—A tutela delle colleghe arriva la presa di posizione dell’Anm. “Le modalità adottate da autorevoli rappresentanti delle istituzioni gettano discredito sull’intera funzione giudiziaria e perdita di serenità da parte di chi la esercita. Per questo chiediamo che il Csm effettui tutti i passi necessari a tutela della collega Luciana Breggia e a tutela dell’autonomia e dell’indipendenza della giurisdizione”—

Sferzante la replica di Salvini:
—Non intendiamo controllare nessuno nè creare problemi alla magistratura soprattutto in un momento così particolare e delicato come quello che sta vivendo il Csm. L’Avvocatura dello Stato saprà consigliarci per il meglio: ci chiediamo , col dovuto rispetto, se alcune iniziative pubbliche, alcune evidenti prese di posizione di certi magistrati, siano compatibili con un’equa amministrazione della giustizia. Parliamo di iniziative pubbliche e riportate dai media, come è facilmente verificabile su internet—

Insomma, basta chiedere un parere all’Avvocatura di Stato per essere “contro”…..

Cremona 05 06 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Giu 04 2019

repubblica lancia la nuova resistenza 04 06 2019

Published by under Striscia Repubblica

REPUBBLICA LANCIA LA NUOVA RESISTENZA:

—Tre giorni di appuntamenti per dare voce al Paese che resiste alla politica della paura, alle ondate di razzismo, al neofascismo che rialza la testa

Cremona 04 06 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Mag 29 2019

chi pretende far lo spettatore 29 05 2019

Published by under Striscia Repubblica

CHI PRETENDE FAR LO SPETTATORE

in guerra non si lamenti poi se una pallottola lo prende per un altro. Repubblica, dall’articolo di Stefano Origone che spiega le botte; da vero giornalista obiettivo, quando la Polizia carica i centri sociali che tempestano perché non vogliono il comizio di CasaPound, si chiede e lo scrive: “che questo sia un altro G8?” sottinteso: Bolzaneto e scuola Diaz; e conclude, superando l’esame di maturità giornalistica, che gli ha telefonato Roberto Fico, ma non Matteo Salvini, perché intento a farsi bello.

—Ero appostato a pochi metri dal cordone di poliziotti perché un ragazzo vestito di scuro era stato bloccato dagli agenti e veniva picchiato selvaggiamente. Mi sono detto: che questo sia un altro G8? È meglio stare qui e vedere con i miei occhi quello che sta succedendo. Improvvisamente la polizia con caschi e maschere antigas è schizzata sul lato destro della strada e ha bloccato il ragazzo vestito di nero con il casco in testa. È stato un attimo impercettibile. Un secondo dopo sono piombati su di me. Una gragnuola di colpi, senza soluzione di continuità. Sono stato schiacciato per terra. E da quel momento ho capito che poteva essere la fine. La mia…… Nei due giorni di ricovero sono state tante le manifestazioni di solidarietà. Mi ha chiamato il presidente della Camera, Roberto Fico, ma non il ministro dell’Interno Matteo Salvini, forse perché era impegnato in campagna elettorale.

Cremona 29 05 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@mail.com

No responses yet

Mag 28 2019

i fratellini scrivono in modo diverso 28 05 2019

I FRATELLINI SCRIVONO DIVERSO

sullo stesso tema, i rapporti economici con l’Unione Europea; la Stampa è più morbida di Repubblica:

—La battaglia però si giocherà con l’Europa, con Bruxelles dopo il voto di domenica. Salvini pensa di ottenere sconti, che si possa evitare di aumentare l’Iva (23 miliardi) e concentrarsi sulla riforma fiscale. A Bruxelles, questa commissione uscente e presumibilmente quella entrante, non cambierà molto l’atteggiamento nei confronti dell’Italia con il suo enorme debito pubblico—

Repubblica scrive col cannone:

—Siamo alla resa dei conti, passate le elezioni l’Europa è pronta mettere la camicia di forza all’Italia di Matteo Salvini con una pesante procedura sul debito italiano. Sarà lanciata tra una decina di giorni, il 5 giugno, e costringerà Roma a risanare il bilancio per almeno cinque anni. Riducendo la sovranità in politica economica del Paese, a prescindere da chi lo governerà in futuro—

I fratellini mostrano d’esser fratellini solo dimenticando l’altro punto fondamentale: chi ha creato l’enorme debito pubblico e in quanti anni?

Cremona 28 05 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Mag 26 2019

ma proprio nel giorno 26 05 2019

Published by under Striscia Repubblica

MA PROPRIO NEL GIORNO

in cui si vota per l’Europa Repubblica doveva iniziare un articolo d’impegno con:

–L’Italia dà più di quanto riceve dall’Europa: 15 miliardi contro 9 all’anno, in media–

Se poi Salvini guadagna un mare di voti perché sovranista populista hitlerista ma comunista da giovane eccetera, non è solo che attacca i migranti: lo soccorrono, e bene, anche i suoi critici!

Cremona 26 05 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Mag 26 2019

qui si parla in inglese! 26 05 2019

Published by under Striscia Repubblica

QUI SI PARLA IN INGLESE!

Anche questa ci combina il Salvini e anche questa la scopre Repubblica:

—Scoppia il caso delle nuove tessere elettorali: molte elettrici stanno pubblicando sui social la propria tessera, rinnovata per queste elezioni, che riporta oltre al proprio il cognome del marito. L’ex presidente del Municipio Val Polcevera, Iole Murruni, ha affidato a Facebook la propria indignazione: “Ecco la nuova tessera elettorale. Sono sposata da 35 anni e per la 1^ volta vedo il mio cognome e nome “in” quello del marito. Sono le nuove disposizioni del Ministero dell’Interno. Piccole cose forse che però fanno capire che si sta tornando indietro”—

In Inghilterra, il Paese liberale per eccellenza, le donne che si sposano non aggiungono “in”, si limitano a cancellare il cognome di nascita per esser ribattezzate con quello del marito; solo la regina Elisabetta s’è salvata, per via della nascita.

Cremona 26 05 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Mag 25 2019

guardarmi e non toccarmi 25 05 2019

Published by under Striscia Repubblica

GUARDARMI E NON TOCCARMI

Repubblica, dolente assai; il Governo Salvini non ha ancora presentato le scuse per le botte al giornalista Origone che, per meglio svolgere il suo lavoro, s’era mischiato ai democratici che attaccavano la Polizia, colpevole di permettere il comizio di CasaPound.

Francoforte 25 05 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

« Prev - Next »