Archive for the 'Striscia Repubblica' Category

ott 08 2017

da soli non si vince 08 10 2017

Published by under Striscia Repubblica

Da soli non si vince. Finalmente Renzi lo ha capito
E’ il titolo dell’Editoriale di oggi, su Repubblica, dello Scalfari Eugenio Magno; un vero testone quel Renzi, il Magno glielo telefona da mesi!
Cremona 08 10 2017 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

ott 01 2017

la ricchezza di repubblica 01 10 2017

Published by under Striscia Repubblica

LA RICCHEZZA DI REPUBBLICA
Oggi in particolare. Distrutto l’esercito dei vegani:
–La vita segreta delle piante. Fanno amicizia, si spostano, soffrono di “timidezza”. Gli esemplari adulti aiutano i piccoli a farsi largo nel sottobosco. Due studiosi italiani svelano un mondo vegetale mai visto–
Poi tocca all’erede di Scalfari Eugenio Magno: –Propaganda Live, Saviano: “Vi spiego le balle sugli immigrati stupratori e sulle Ong”
Roberto Saviano è stato il primo ospite di ‘Propaganda Live’, il nuovo programma di Diego Bianchi, in arte Zoro, in onda su La7. Lo scrittore napoletano si è soffermato sull’emergenza stupri in italia: “Gli italiani denunciati o arrestati per violenze sessuali sono stati di più rispetto al 2016. Eppure questo dato è stato trascurato: l’obiettivo è associare l’immigrato alla figura di stupratore”. Saviano ha poi anche parlato delle Ong: “Questa estate sono state accusate di essere complici dei trafficanti: la realtà è che solo nel 2016 hanno salvato 47mila persone”– Poteva mancare Ser Francesco Papa? diamine, no: –”La politica è sembrata in questi anni a volte ritrarsi di fronte all’aggressività e alla pervasività di altre forme di potere, come quella finanziaria e quella mediatica”, ha denunciato il Papa in piazza del Popolo a Cesena– Ser Francesco si rivolge a Repubblica che, come noto, non fa parte dei media; del resto nel cattolicesimo siamo noi a confessarci dal prete, mai il contrario. Ed ecco avanzare il matador; stavolta ci insegna i legami tra il jazz e padre Dante: –C’è una splendida canzone del grande jazz che ha la motivazione dei tempi bui che stiamo attraversando. Si chiama Stormy Weather e motiva quello “Stormy”: «Da quando il mio compagno ed io non stiamo più insieme piove sempre — keeps rainin’ all of the time — piove sempre». Il blues esprime tristezza e malinconia, come le poesie di Dante e di Guido Cavalcanti le quali però contengono anche la speranza del futuro. Se i giovani le rileggessero crescerebbe in loro quella speranza di cui il mondo di oggi ha estremo bisogno
Cremona 01 10 2017 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

set 24 2017

pennadoro due 24 09 2017

Published by under Striscia Repubblica

PENNADORO DUE Scalfari Eugenio Magno è uno spasso, con mezzi e temi diversi ma dà lo stesso godimento alla lettura del Pennadoro originale. Oggi, nel consueto Editoriale su Repubblica, spiega perché Angela Merkel è una specie di mister Hyde e dottor Jekyll: —Merkel sarà il vero protagonista di quel rafforzamento indicato da Juncker ma proprio per questa ragione non potrà essere il primo presidente dell’Eurozona. Dovrà essere scelto tra i candidati dei 19 Paesi, Germania compresa, ma non potrà essere la Cancelliera. Lei è fondamentale per costruire il nuovo sistema federale, ma non presiederlo. Romolo costruì Roma, e nel breve tempo in cui la costruì fu re: poche settimane. Ma il primo vero re fu Tarquinio Prisco e poi Anco Marzio e poi Tarquinio il Superbo; nessuno di questi era nato a Roma— Poiché il Magno ha l’abitudine di insegnare al mondo, come il nostro Pennadoro, passa anche nel secolo scorso: da notare la delicatezza con cui, in ossequio alla recente legge Fiano che incattivisce atti e conseguenze delle leggi più vecchie, allude al Fascismo senza nominarlo! —Durante il Novecento, nel bene e nel male, abbiamo avuto di nuovo un certo peso politico e anche ora l’abbiamo—
Cremona 24 09 2017 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

set 20 2017

razzisti gli altri 20 09 2017

Published by under Striscia Repubblica

RAZZISTI GLI ALTRI
Da Repubblica, i giornale degli italiani colti e intelligenti, tale Concetto Vecchio; se Il Giornale avesse scritto, invece di “ogni ras meridionale che aspiri eccetera”: “ogni migrante che aspiri a farsi mantenere eccetera”, da Salvini, Belusconi e giù fino all’ultima Ruby, sarebbero tanti piccoli Himmler!
—Baciare la teca di San Gennaro a Napoli, stringere le mani degli gnomi di Cernobbio, e uscire in libreria con una biografia: ora il curriculum dell’aspirante premier Luigi Di Maio è perfetto. Ieri, all’indomani della sua discesa in campo per Palazzo Chigi, come ogni ras meridionale che aspiri all’immortalità politica, era in prima fila alla festa del santo patrono; del resto, ci tiene a far sapere, in Di Maio chi?

Cremona 20 09 2017 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

set 17 2017

i guai dell’assistenza 17 09 2017

Published by under Striscia Repubblica

I GUAI DELL’ASSISTENZA
Il solito Editoriale su Repubblica di Scalfari Eugenio Magno; Renzi e ser Francesco che gli telefonano e lo ascoltano gli han dato alla testa; fino a ieri si contentava di nominare i Governi d’Italia, tra un po’ interverrà nella nomination dei presidenti Usa…
—Un Presidente europeo con poteri simili a quelli del Presidente americano non è facile da individuare. Il primo negli Stati Uniti americani fu Washington che veniva dall’aver guidato e vinto la guerra anticoloniale contro gli inglesi. Nell’Europa attuale una figura simile è molto difficile da trovare. Ma un personaggio c’è: è tedesco ma non è un allievo di Angela Merkel, semmai potrebbe essere il contrario. Ha un’esperienza politica di prim’ordine; è social-democratico; ha 73 anni, età perfetta per quella carica; è stato Cancelliere tedesco dal 1998 al 2005; adesso presiede un’associazione dedicata ad educare politicamente e culturalmente i giovani.
Si chiama Gerhard Schröder. Sarebbe un eccellente Presidente della nuova Europa. E Juncker potrebbe essere uno dei ministri del suo governo mentre Merkel, come tutti gli altri capi dei 27 governi, continuerebbe ad essere la Cancelliera del proprio, sempre che le elezioni imminenti vadano a suo favore. Quanto all’Italia, in una situazione auspicabile di quel genere, noi avremmo tutto lo spazio per far valere le nostre motivazioni ed anche un ruolo importante nella politica europea, specie sul tema dell’immigrazione.

Cremona 17 09 2017 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

set 16 2017

io vieto, tu no 16 09 2017

IO VIETO, TU NO
Per dire spilorcio uso genovese o, se voglio darmi arie di conoscere il mondo: scozzese, ben impersonato da migliaia di barzellette sul famoso Angus McIntosh di Aberdeen, ma se mi sfugge: ebreo! qualche legge mi condannerà come razzista. Comunque, tanto per cambiare, il solito De Benedetti Carlo va all’assalto della diligenza, usando il suo giornale Repubblica:
—I social media devono contribuire a mantenere un pilastro della democrazia come i giornali. Così Carlo De Benedetti è intervenuto al ‘Cortile di Francesco’ di Assisi per parlare del futuro del giornalismo. Non vogliamo sussidi dallo Stato – ha aggiunto – non ne abbiamo mai avuti perché se c’è sovvenzione è poi legittimata una richiesta. Ma chi partecipa al mondo dell’informazione deve capire che il nostro lavoro, a noi editori, costa produrlo. Occorre che i soggetti che partecipano al mondo dell’informazione – come i siti, i motori di ricerca e i social media – a cui diamo enorme contributo come giornali, partecipino all’aumento dei costi che l’aumento della qualità dei giornali comporterà. Ne ho parlato con il nostro primo ministro che è d’accordo: è una cosa che andrebbe fatta a livello europeo, ma l’Italia può iniziare— Il riferimento a google e facebook è voluto e chiaro, ma De Benedetti Carlo non ha mai voluto nulla gratis, in vita sua; in cambio del contributo obbligatorio, lui insegna, gratis! come il giornale di carta possa resistere alla crisi: —Meno copie, meno lettori, più ricchezza di contenuti. Meno notizie e più analisi. È questo il futuro dei giornali secondo De Benedetti. I giornali sono in crisi in tutto il mondo occidentale, ma io sono ottimista e credo che continueranno a esistere, a patto che si capisca che è inutile pensare di continuare a fare il mestiere così come è stato finora. Il quotidiano di carta, secondo l’editore, dovrà dunque saper rispondere al mondo digitale in cui la notizia è diventata istantanea, offrendo ai lettori non i fatti, ma gli approfondimenti degli stessi, le connessioni e le loro conseguenze— Scopiazza la sua ricetta, il De Benedetti Carlo: meno notizie (tanto a darle ci pensa www.cremonaoggi.it) è ciò che pratica da anni la Provincia fin che c’è, direzione Pennadoro, che mira invece ai contenuti e alle analisi, dei pinguini di Aleppo che fuggono sotto le bombe, dei pesci vivi serviti in tavola a temperatura ambiente…….
Cremona 16 09 2017 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

set 10 2017

se la logica regna anche in cielo 10 09 2017

SE LA LOGICA REGNA ANCHE IN CIELO
Ogni tanto ci riposiamo, con ser Francesco Papa in America Latina; da Medellin, la prece: Dio converta i cuori dei sicari della droga!
I casi sono due: o è stato lui a farli sicari, o gioca alla pari col Diavolo.
Da Roma gli fa eco il suo alter ego, il Magno: bisogna lottare contro la povertà!
Il Magno è l’unico giornalista italiano divenuto ricchissimo vendendo le sue azioni di Repubblica a De Benedetti Carlo; per eccesso di modestia non ha mai voluto dire per quanto.

Cremona 10 09 2017 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

set 07 2017

il papa in redazione 07 09 2017

IL PAPA IN REDAZIONE
Scalfari Eugenio Magno incontra ser Francesco e l’otto luglio lo scrive su Repubblica; il Magno usa i mezzi forti:
–Personalmente penso che uno come Pascal andrebbe beatificato.
Ser Francesco:
–”Lei, caro amico, ha in questo caso perfettamente ragione: anch’io penso che meriti la beatificazione. Mi riserbo di far istruire la pratica necessaria e chiedere il parere dei componenti degli organi vaticani preposti a tali questioni, insieme ad un mio personale e positivo convincimento”.
E’ chiaro, ser Francesco nominerà il prossimo direttore di Repubblica!

Cremona 07 09 2017 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

set 03 2017

il primo amore non si scorda mai 03 09 2017

Published by under Striscia Repubblica

IL PRIMO AMORE NON SI SCORDA MAI
Editoriale Repubblica; credo che solo Scalfari Eugenio Magno possa dare un giudizio simile; il comico, l’elenco delle personalità, dal Papa in giù fino a Minniti, che il Magno vanta lo cerchino, lo ascoltino…..
–Nella società comunista, dalla fine dell’ultima guerra (vittoriosa) ad oggi con la Russia di Putin, i poveri sono diminuiti se non addirittura scomparsi. Sono abbastanza prossimi al ceto medio. Forse è quest’ultimo che ha abbassato il proprio tenore di vita.

Cremona 03 09 2017 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

set 01 2017

un po’ di garbo, insomma 01 09 2017

UN PO’ DI GARBO, INSOMMA E’ un titolo di Repubblica on line, ore 12; Madama la Boldrina ha telefonato quattro volte chiedendo dell’ispiratore del giornale, Scalfari Eugenio Magno, per avvisarlo: o al massimo in due ore tolgono la riga dello straniero o lei non legge più Repubblica e la sconsiglia anche agli amici!
VIOLENZA SESSUALE
Ogni giorno 11 stupri ma denunce in calo.
In quattro casi su dieci l’autore è straniero
Cremona 01 09 2017 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Next »