Archive for the 'Striscia Repubblica' Category

nov 11 2018

psicoanalista selvaggio 11 11 2018

PSICOANALISTA SELVAGGIO Repubblica in testa, i giornalisti protestano per le accuse sferrate loro da Di Maio e Di Battista: noi scriviamo solo i fatti, e i “fatti” li fate voi. Ripeto un pezzo che ho già pubblicato, un Repubblica del 11 03 1989, dove il fatto narrato è un Verdiglione “psicoanalista selvaggio”; un fatto, mi raccomando! —Il verdetto della seconda sezione penale della corte di Cassazione di Roma è chiaro: Armando Verdiglione, psicoanalista selvaggio di Caulonia provincia di Cosenza, è colpevole di estorsione e di circonvenzione di incapace, e dovrà scontare quattro anni e due mesi di carcere.
Cremona 11 11 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

nov 11 2018

si parla un po’ per uno 11 11 2018

SI PARLA UN PO’ PER UNO Oppure: quella belva è feroce, quando l’attaccano si difende. I giornalisti, specie di Repubblica, scrivono quel che vogliono perché è sempre, per definizione, verità; un Alessandro Di Battista, o un Luigi Di Maio, non devono invece mai rispondere, come qui Di Battista su facebook, perché intaccano la democrazia:
—Leggo che i soliti “sepolcri imbiancati” recitando – tra l’altro male – la parte delle verginelle, si sono scandalizzati per le mie parole e per quelle di Luigi. “Di Battista e Di Maio attaccano la libertà d stampa…”. “Ci attaccano perché raccontiamo i fatti…”. Ecco alcuni esempi della loro libertà…ecco alcuni dei loro racconti. Giudicate voi stessi!
“La Raggi teme l’arresto. C’è aria di autosospensione” (il Giornale, 27.1.2017).
“Il bivio di Raggi: ammettere la bugia col patteggiamento o rischiare il posto”, “L’ultima spinta che avvicina di un’altra spanna Virginia Raggi al suo abisso insieme giudiziario e politico è arrivata dalla testimonianza dell’assessore Meloni” (Carlo Bonini, Repubblica, 26.1.2017).
“Mutande verdi di Virginia” (Libero, 31.1.2017).
“La fatina e la menzogna”, “mesto déjà vu di una stagione lontana, quella della Milano di Mani Pulite”, “la Raggi è inseguita dallo schianto dell’ennesimo, miserabile segreto, custodito dai ‘quattro amici al bar’: una polizza sulla vita”, “Romeo ha un legame privato, privatissimo con la Raggi, in pieno conflitto d’interesse”, “Quelle polizze potrebbero avere un’origine non privata, ma politica… una ‘fiche’ puntata su una delle anime del M5S romano, quella ‘nero fumo’”, “il rebus della provenienza dei fondi”, “Soldi di chi? Per garantirsi quale ritorno?”, “tesoretti segreti e ricatti” per “garantire un serbatoio di voti a destra” (Repubblica, 3.2.2017).
“Spunta la pista dei fondi elettorali”, “Fondi coperti”, “L’ombra dei voti comprati”, “I pm a caccia dei contributi privati inferiori a 5mila euro e mai registrati” (Messaggero, 3.2.2017).
“La pista che porta alla compravendita di voti”, “Romeo potrebbe aver agito per conto di altri… Il sospetto di finanziamenti occulti giunti al Movimento 5Stelle” (Corriere della sera, 3.2.2017).
“Come in House of Cards”, “L’accusa di corruzione è vicina”, anzi “potrebbe emergere” (La Stampa, 3.2.2017).
“Patata bollente. La vita agrodolce della Raggi nell’occhio del ciclone per le sue vicende comunali e personali. La sua storia riguarda l’epopea di Berlusconi con le Olgettine, che finì malissimo” (Libero, prima pagina, 10.2.2017).
Ora stanno tutti a difendere la loro categoria senza un briciolo di auto-critica e non si rendono neppure conto che è proprio tale difesa a spada tratta a fargli perdere quel poco di credibilità che ancora gli rimane.

Cremona 11 11 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

nov 10 2018

io racconto come mi pare e piace 10 11 2018

Published by under Striscia Repubblica

IO RACCONTO COME MI PARE E PIACE
Tutti lo facciamo, Repubblica se ne fa un vanto; ecco il commento all’assoluzione della Raggi:
—La sindaca si è commossa, i suoi compagni di partito invece hanno perso la testa e se la sono presa con i giornalisti, arrivando a definirli “i veri colpevoli, pennivendoli e puttane” (Di Battista), “infimi sciacalli” (Di Maio) e a promettere leggi contro gli editori. Non si capisce quale sia la colpa dell’informazione, se non di aver raccontato l’inchiesta e il processo. Si capisce benissimo invece quale sia la pulsione del Movimento 5 Stelle: mettere il silenziatore a chiunque racconti le loro difficoltà o mostri incongruenze, incapacità e grandi e piccoli scandali—
Scusate cari lettori, stavo dimenticando il titolo: —Assoluzione Raggi, la folle caccia ai giornalisti di Di Maio e Di Battista— Se uno caccia in modo folle sarà mica colpa del giornale che lo scrive; se le sventure di Armando Verdiglione devono essere raccontate mettendolo in ridicolo, sarà mica colpa di Repubblica che si limita a eseguire…….

Cremona 10 11 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

nov 09 2018

repubblica rep, il segno della sapienza 09 11 2018

Published by under Striscia Repubblica

REPUBBLICA REP, IL SEGNO DELLA SAPIENZA Anche se qui sembra un pettegolezzo, con l’idea non troppo nascosta di metter male tra i due partiti……….. —Salvini, il segno del comando Il blocco della prescrizione dopo il primo grado di giudizio è rinviato al 2020, con il vincolo delle modifiche al codice di procedura penale. Così la Lega fa promesse ai Cinque Stelle senza data di scadenza.
Cremona 09 11 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

nov 07 2018

finalmente si rivede il totalitarismo! 07 11 2018

Published by under Striscia Repubblica

FINALMENTE SI RIVEDE IL TOTALITARISMO! Per capire il presente, ecco Repubblica; per capire ieri, sempre su Repubblica, studiare a fondo i libri consigliati da Augias! —Racconti, Augias: ”I cinque tabù che ci hanno condotto al populismo” Con il suo nuovo saggio, Perché è successo qui. Viaggio all’origine del populismo italiano che scuote l’Europa (La nave di Teseo), il direttore de La Stampa Maurizio Molinari ci racconta le condizioni che hanno condotto il nostro paese, già di per sé fragile e duttile, all’attuale situazione politica. Tra queste, ci sono “cinque tabù”: il timore dell’Islam, la competizione economiche con i migranti, la paura di perdere l’identità nazionale, l’insofferenza per l’Europa come insieme di regole e il fascino di leader autoritari come Vladimir Putin. Racconti, di Corrado Augias, video di Leo Meuti e Valeria Lombardo. Libri come bussole per orientarci in un confuso presente. Racconti per estrarre da un libro il condensato delle sue pagine. In sostanza il racconto come un saggio e ogni saggio come una minuscola lampada tascabile.

Cremona 07 11 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

nov 07 2018

ma che trump decida 07 11 2018

Published by under Striscia Repubblica

MA CHE TRUMP DECIDA
se ha vinto o se ha perso le Midterm: Repubblica non sa se piangere o festeggiare!

Cremona 07 11 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

nov 06 2018

convergenze più che parallele 06 11 2018

Published by under Striscia Repubblica

CONVERGENZE PIU’ CHE PARALLELE
“Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso eccetera eccetera”, è ripetuto ogni giorno da Mario Calabresi, che a conferma finisce con un: “Sostieni il giornalismo – Abbonati a Repubblica”

Cremona 06 11 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

nov 05 2018

finalmente una buona notizia 05 11 2018

Published by under Striscia Repubblica

FINALMENTE UNA BUONA NOTIZIA per Repubblica, e probabilmente vera, e felici la pubblicano prima di eventuali smentite: la Isoardi abbandona Salvini! Come lui i migranti in mezzo al mare!

Cremona 05 11 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

nov 04 2018

il duce, scovato, tanto per cambire, da repubblica 04 11 2018

Published by under Striscia Repubblica

IL DUCE, SCOVATO, TANTO PER CAMBIARE, DA REPUBBLICA
Maltempo, la foto di Salvini sorridente scatena polemiche sui social. La replica del ministro: “Me ne frego
Per annunciare una sua visita a Belluno, il leader posta un’immagine in cui ha l’aria rilassata e divertita e fa il gesto del like. Questo mentre in Sicilia si aggiornava il numero dei morti per le piogge. Tanti gli attacchi in rete

No responses yet

nov 03 2018

strapotere juve 03 11 2018

Published by under sport,Striscia Repubblica

STRAPOTERE JUVE
Il titolo di Repubblica on line dice tutto:
–Il Napoli avvicina la Juventus. Con l’Empoli è uno show, 5 a 1–
Avvicina, certo, con una partita in più………

Cremona 03 11 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Next »