Archive for the 'Striscia Repubblica' Category

set 18 2018

giornalismo doc 18 09 2018

Published by under Striscia Repubblica

GIORNALISMO DOC
Per picchiare su Salvini e quel che farebbe ai migranti bisogna partire da lontano, ma a Repubblica sono preparatissimi; ecco il titolo del servizio on line:
-Leggi razziali, 1938-2018: ottant’anni fa il discorso di Mussolini a Trieste. La videoscheda-
Leggi razziali: anche se tutti le chiamano così, erano “solo” leggi contro gli ebrei; una cuginanza, po’ come mettere per legge il secondo nome, e il trattamento che ne è seguito spesso, di noi italiani: macaroni! per ficcarci in miniera a Marcinelle, dove nessun belga voleva scendere.

Cremona 18 09 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

set 15 2018

solo alla provincia fin che c’è 15 09 2018

SOLO ALLA PROVINCIA FIN CHE C’E’
vivono tranquilli e sognano d’oro; negli altri gruppi editoriali più che tagliare, si sciabola; qui sotto, integrale, il parere dei giornalisti, inquinato, come ovvio, dallo stile Repubblica: i giornalisti non hanno torti, nemmeno i costi; il Governo attacca il giornale; che si deve difendere per difendere la democrazia da Salvini&Di Maio; e al solito, un piano industriale che faccia comodo agli allievi di Scalfari Eugenio Magno.
—-Repubblica, comunicato del Cdr
Dopo i tagli adottati negli ultimi dieci anni, il Gruppo Gedi, editore di Repubblica, ha prospettato ulteriori, pesanti interventi sul costo del lavoro giornalistico.
La redazione ha respinto all’unanimità la proposta dell’azienda e ribadito l’indisponibilità a confrontarsi, in questi termini, sul futuro del quotidiano. E ha invitato gli azionisti a farsi carico di criticità che non possono essere addebitate al corpo redazionale, ma a scelte manageriali, di marketing ed editoriali.
Nel momento in cui Repubblica è sotto attacco da parte della maggioranza di governo, i giornalisti esigono dall’azienda che si mettano in campo tutti gli strumenti e i comportamenti necessari per difendere il giornale, per proteggerne l’autorevolezza e la libertà, per tutelare la comunità dei lettori.
Allo scopo di preservare la qualità e il ruolo di Repubblica come garante del tessuto democratico del Paese, i giornalisti hanno dichiarato lo stato di agitazione, con il blocco contestuale di ogni nuova iniziativa editoriale, e hanno affidato al Comitato di redazione un pacchetto di cinque giorni di sciopero e la valutazione sull’uso di altre forme di lotta.
Al Cdr è stato inoltre dato mandato di ottenere dall’azienda un piano industriale dettagliato, accompagnato dalle specifiche sui conti del gruppo e sull’analitica distribuzione di costi e ricavi. E di chiedere alla direzione di Repubblica se ritenga questi ulteriori tagli compatibili con la qualità del prodotto in tutte le sue declinazioni, cartacee e digitali.
Il Comitato di Redazione di Repubblica

Cremona 15 09 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

set 14 2018

la giustizia di repubblica 14 09 2018

Published by under Striscia Repubblica

LA GIUSTIZIA DI REPUBBLICA
Un giorno Salvini, un giorno Di Maio!
—Dopo 100 giorni, le pensioni dei politici sono state solo ricalcolate, le indennità dei parlamentari non sono state toccate. E la spending review non è stata fatta Video
Stipendi, sprechi, vitalizi: le tre promesse dimenticate di Di Maio
Cremona 14 09 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

set 14 2018

se non è razzismo questo….. 14 09 2018

SE NON E’ RAZZISMO QUESTO………
Da Repubblica; Salvini sì, i giornalisti mai, specie sian di Repubblica; se Salvini dice d’esser stato eletto e i giudici no, gli si aggiunge: non vuol essere indagato; se Repubblica e l’Ordine dei giornalisti dichiarano che non si può trattare come un criminale il giornalista che lavora bene, è una libera manifestazione del pensiero, protetta dalla Costituzione!
—”Sconcerto e forte preoccupazione” dell’Ordine dei giornalisti di Sicilia e dell’Assostampa siciliana per la decisione della Procura di Catania di indagare il giornalista di Repubblica Salvo Palazzolo. “Non si può trattare un giornalista come un criminale – dicono con una nota congiunta Odg Sicilia e Assostampa siciliana -. Agli occhi dei magistrati di Catania Palazzolo è ‘colpevole’ di avere fatto bene il proprio lavoro, di essersi occupato, con scrupolo e con la serietà che gli è riconosciuta da tutti, della vicenda del depistaggio nelle indagini per la strage di via D’Amelio in cui morirono il giudice Borsellino con i suoi uomini della scorta”.

Cremona 14 09 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

set 14 2018

le buone compagnie 14 09 2018

LE BUONE COMPAGNIE
Da Repubblica; dio sa quanto fastidio ammettere che Salvini ormai è nella Storia……
—Sulle copertine di “Time” erano finiti di recente Silvio Berlusconi, Mario Monti, e in passato Berlinguer, Togliatti, De Gasperi e Mussolini.

Cremona 14 09 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

set 13 2018

il balletto delle ipocrisie 13 09 2018

IL BALLETTO DELLE IPOCRISIE
Gli ospiti fissi di Fazio non sono degli anti-Salvini, ma servono, senza pretendere un centesimo dei milioni che la Rai paga all’artista, “per mettere un punto fermo, per essere laici e oggettivi in un momento di scarsa razionalità.” E lo conferma lo stesso Cottarelli: “ascolterò ciò che dicono gli altri, cercherò di chiarire nel modo più equilibrato possibile alcuni temi che, spesso, non vengono spiegati bene“. I compari duettano tanto bene da farmi venire il sospetto siano gli autori dello slogan di Repubblica:
-Rep: Prenditi il tuo tempo per capire quello che accade e perché L’approfondimento quotidiano è su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportages Per capire ogni giorno di più- —–L’annuncio è stato dato da Fabio Fazio: il cremonese Carlo Cottarelli, che nello scorso maggio fu premier incaricato per quattro giorni, sarà nel cast della nuova edizione di ‘Che tempo che fa’, al via dal 23 settembre su Rai1. In un’intervista al ‘Corriere della Sera’ il conduttore ha dichiarato: “Stiamo assistendo a un sommovimento mondiale, sta vincendo un atteggiamento di pancia, un’ondata di superficialità emotiva e di aggressività. La presenza di Cottarelli è un modo per mettere un punto fermo, per essere laici e oggettivi in un momento di scarsa razionalità.” L’ex direttore esecutivo del Fmi, ormai prossimo al debutto con Fazio, ha confermato. Tiene però a precisare di non voler essere un anti-Salvini, come qualcuno potrebbe pensare. “L’unica cosa anti-Salvini è che io sono interista e lui milanista”, ha raccontato a ‘Libero’: a ‘Che tempo che fa’, spiega Cottarelli, “ragionerò nel modo più obiettivo possibile.” Il suo ruolo sarà dunque quello di una sorta di “osservatore“: “Ascolterò ciò che dicono gli altri, cercherò di chiarire nel modo più equilibrato possibile alcuni temi che, spesso, non vengono spiegati bene“. Da www.cremonaoggi.it
Cremona 13 09 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

set 09 2018

rep repubblica avvisa 09 09 2018

Published by under Striscia Repubblica

REP REPUBBLICA AVVISA: LA PACE NEL MONDO STA PER FINIRE

ELEZIONI
Svezia, urne aperte con estrema destra a 20%
Ann Linde: “Vogliono distruggere l’Ue”
di ANDREA TARQUINI

Obama ha smesso
di stare in vacanza:
il grande ex in scena
per salvare gli Usa
A novembre il voto di mid-term
Fukuyama: “Sa che gli Usa sono in pericolo di F. RAMPINI e A.GUERRERA

No responses yet

set 08 2018

da repubblica rep 08 09 2018

DA REPUBBLICA REP: SAPERNE DI PIU’ E’ UNA TUA SCELTA! Raffaele Cantone, presidente nazionale dell’Autorità anticorruzione, si sbaglia; nelle altre democrazie non so, in Italia soggetti sottratti alla legge ce ne sono, eccome: 9000 giudici che, qualsiasi sentenza combinino, vedi Tortora, non rispondono mai dei danni procurati ai cittadini.
—”Sono preoccupato per una reazione così dura nei confronti della magistratura anche perché quello notificato è un atto formale e obbligatorio che serve al ministro Salvini per difendersi. Non è una incolpazione”. Ma da magistrato che impressione le fa l’insistenza di Salvini sui giudici “non eletti” mentre lui lo è? “Nelle democrazie occidentali non esistono soggetti sottratti alla legge”.

Cremona 08 09 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

set 06 2018

il re è nudo 06 09 2018

Published by under Striscia Repubblica

IL RE E’ NUDO, anzi, è senza pelle; ma a Repubblica si renderanno conto, prima o poi, di quanto siano ridicolmente ridicoli? —Salvini osannato a Viterbo, solo un bambino dice “no”: pollice verso per il ministro Durante la sua visita a Viterbo, il ministro degli Interni è stato accolto calorosamente da centinaia di sostenitori. L’unico che sembra non condividere l’entusiasmo dei presenti è il bambino in prima fila ripreso in questo video diffuso dall’agenzia Dire, che riporta l’accaduto: mentre tutti intorno si sbracciano o applaudono e chiamano “matteo, matteo”, lui, serio, volge i pollici verso il basso e dice ‘No’
Cremona 06 09 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

set 05 2018

l’osservatore romano corregge repubblica! 05 09 2018

L’OSSERVATORE ROMANO CORREGGE REPUBBLICA! Ieri avevo pubblicato, sarò gentile, un’inesattezza clamorosa di Repubblica: —LE FAKE NEWS DEGLI ALTRI
A Repubblica sono un autentico spasso: molto più abili, intelligenti e professionali, ma concettualmente una Provincia fin che c’è venduta in tutta Italia; la Cina sta letteralmente comprando l’Africa a prezzo di saldo, e a Repubblica la chiamano: espansione!— Oggi, non so i pater ave gloria di penitenza, l’Osservatore mette le cose a posto:
—Un massiccio piano di investimenti (circa sessanta miliardi di dollari) e la cancellazione del debito per i paesi più poveri. Sono questi i due punti essenziali della strategia con cui Pechino va alla conquista del continente nero, l’Africa, terra ricca di risorse e opportunità, ma anche segnata da povertà, guerre e miseria. Il piano è stato illustrato ieri dal presidente Xi Jinping ai leader africani riuniti a Pechino per il Forum on China-Africa Cooperation, vertice con cadenza triennale mirato a rinsaldare gli interessi del Dragone nel continente—

Cremona 05 09 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Next »