Archive for the 'Pubblica Amm.ne' Category

Apr 12 2019

dagli amici mi guardi iddio! 12 04 2019

Published by under Pubblica Amm.ne

DAGLI AMICI MI GUARDI IDDIO! E che ci guardi bene; dalla pagina facebook di Alessandro Zagni, ore 9 di stamattina. —Alessandro Zagni si trova qui: Cremona. La Lega è la forza del cambiamento. Vogliamo cambiare e rilanciare Cremona ed abbiamo proposto agli alleati un patto leale e solido, fatto di azioni concrete e discontinuità con il passato. Fratelli d’Italia lo ha subito accettato, Forza Italia per ora non ci sta, sono fermi alle logiche di un cdx vecchio che non esiste più. Il loro cdx è stato bocciato dagli stessi elettori. A Cremona serve aria fresca, ed io punto ad una coalizione forte trainata dalla Lega, le proposte del passato non mi interessano e non convincono nemmeno i cremonesi. Forza Italia deve decidere da che parte stare, se è pronta a guardare avanti io ci sono ed insieme a noi ci saranno tanti cittadini disposti a darci fiducia.
#contrattopercremona #pattodeltramezzino #ultimotreno #Lega

Cremona 12 04 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Apr 05 2019

Vinitaly 05 04 2019

Published by under Pubblica Amm.ne

VINITALY Vinitaly, in arrivo le terre del vino L’appuntamento è a partire dalle ore 9,30 di domenica 7 aprile nella Casa Coldiretti di fronte all’ingresso principale della struttura fieristica (Ingresso Cangrande), all’esterno tra padiglione 1 e A, con il presidente di Coldiretti Ettore Prandini Un ampio spazio innovativo all’insegna della biodiversità con tutte le diverse terre delle Doc e Docg d’Italia dove scoprire le nuove tendenze, i primati, le sfide e le curiosità del vino Made in Italy, con mostre, incontri e degustazioni sarà aperto, per iniziativa della Coldiretti, di fronte all’ingresso principale Cangrande della Fiera di Verona. Per la prima volta arriva al Vinitaly un padiglione nel verde per conoscere, vedere e toccare con mano i terreni dai diversi colori, origini, caratteristiche e consistenze che garantiscono ai vigneti quelle proprietà uniche ed irripetibili all’origine dei successi del vino tricolore. L’appuntamento è a partire dalle ore 9,30 di domenica 7 aprile nella Casa Coldiretti di fronte all’ingresso principale della struttura fieristica (Ingresso Cangrande), all’esterno tra padiglione 1 e A, con il presidente nazionale Ettore Prandini. Nei quattro giorni del Vinitaly si susseguiranno momenti dedicati ai nuovi trend del mondo del vino, dalla produzione ai consumi, con una particolare attenzione all’internazionalizzazione e alla sostenibilità ma anche curiosità con la presentazione di indagini, ricerche ed esposizioni mirate. Degustazioni con i produttori più innovativi del panorama nazionale saranno guidate dal coordinatore del comitato di supporto alle politiche di mercato del vino della Coldiretti Riccardo Cotarella ma per tutta la durata della manifestazione sono previsti anche incontri con buyer internazionali in collaborazione con l’Ice, l’Istituto italiano per il commercio con l’estero. La “Rivoluzione green nel bicchiere” sarà al centro dell’incontro promosso da Coldiretti e Federbio in programma lunedì 8 aprile alle ore 15.30 nella Sala Rossini. Il programma completo su www.coldiretti.it

No responses yet

Apr 01 2019

bonaldi stefania alla provincia 01 04 2019

Published by under Pubblica Amm.ne

BONALDI STEFANIA ALLA PROVINCIA

“I colleghi pecoroni, l’ossigeno al cervello per alcuni, le querele: sono il sindaco di tutti, anche di questi, ma non devo esser simpatica”

Non deve, e senza alcun impegno, ci riesce!

Cremona 01 04 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Mar 17 2019

qui cremona-duecentoventiquattro 17 03 2019

QUI CREMONA – duecentoventiquattro

Continuano le schermaglie sul candidato sindaco del centrodestra anche se, a mio giudizio, si finirà con l’accoppiata Malvezzi e Zagni vice. Di un altro fatto sono invece certissimo, il 27 maggio Matteo Salvini chiederà tante imbarazzanti spiegazioni ai suoi di Cremona, se Malvezzi&Zagni perdono.

Il voto Libera interessa molto meno i cremonesi, dato che tutto quel che c’era da perdere, il gruppo l’ha perso da tempo!

Oggi invece non ha perso la Cremonese!

Cremona 17 03 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Mar 16 2019

in aula per la ripetizione! 16 03 2019

Published by under Pubblica Amm.ne

IN AULA PER LA RIPETIZIONE!

L’insigne storico Dondi Mirco, dal Fatto Quotidiano, insegna ad Antonio Tajani cos’hanno veramente fatto Mussolini e il fascismo: solo orrori, opere buone zero!

Cremona 16 03 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Mar 12 2019

almeno questa crisi 12 03 2019

Published by under Pubblica Amm.ne

ALMENO QUESTA CRISI

non è imputabile a Salvini; per adesso, poi Repubblica ci penserà……

—Siamo sull’orlo di una crisi climatica globale, per scongiurare la quale occorrono misure concordate a livello globale. Lo ha detto il presidente Sergio Mattarella, a Belluno.

Cremona 12 03 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Feb 06 2019

cremaschi al bando 06 02 2019

Published by under Pubblica Amm.ne

Version:1.0 StartHTML:0000000168 EndHTML:0000002759 StartFragment:0000000662 EndFragment:0000002742

CREMASCHI AL BANDO Il detto inglese: “nebbia sulla Manica, l’Europa è isolata” vale anche per Cremona; basta nascere a Crema, come il maestro Jader Bignamini, e ne scrive solo Sussurrandom, il blog cremasco che sfoglio più volte al dì, secondo prescrizione giornalistica; diventasse un Arturo Toscanini, chi sa, anche i media cremonesi scriverebbero del “nostro” maestro Bignamini…… —Il Maestro Jader Bignamini protagonista in Germania, a Francoforte con “La forza del destino”

Sì è sempre in tour il Maestro Jader Bignamini, Eccellenza Cremasca da esportazione e, Artista di livello ormai internazionale. Il direttore cremasco è in questi giorni impegnatissimo in quel di Francoforte, nella fresca Germania, con la direzione dell’opera La forza del destino. Chapeau!

Cremona 06 02 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Feb 02 2019

tutto il mondo è paese, 02 02 2019

Version:1.0 StartHTML:0000000168 EndHTML:0000002632 StartFragment:0000000466 EndFragment:0000002615

TUTTO IL MONDO E’ PAESE,

e anche in Messico, dove protestano per i muri di Trump, decidono i Salvini……

—Intanto emerge che nel 2018 oltre 30mila bambini arrivati da Honduras, Guatemala ed El Salvador sono stati trattenuti temporaneamente in centri di detenzione in Messico. Numeri che parlano chiaro di come, assieme ai loro genitori, anche i figli hanno preso parte alle carovane del migrante e a tutti i gruppi di migranti che si sono messi in marcia nell’ultimo anno. Dall’Avvenire, il giornale dei Vescovi italiani.

Cremona 02 02 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Feb 02 2019

pressing continuo 02 02 2019

Published by under Pubblica Amm.ne,spettacoli

PRESSING CONTINUO

Cultura e spettacolo sempre di scena al Filo con la regia di Giorgio Mantovani, il presidente; primo tempo lunedì 4 febbraio alle 16 30: “Il volto della città”, Cremona che cambia, è Agostino Melega a incalzare il presidente, abile progettista; secondo tempo la sera, alle 21: “Il Magico…..Elisir”, spettacolo brillante di Chiara Tambani; qui si pagano ben 8 otto! euro destinati al Fai, il Fondo per l’Ambiente Italiano.

Cremona 02 02 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Feb 01 2019

basta una riga per definirsi 01 02 2019

Version:1.0 StartHTML:0000000168 EndHTML:0000003336 StartFragment:0000000466 EndFragment:0000003319

BASTA UNA RIGA PER DEFINIRSI al neo pensionato Spataro Armando, già Procuratore della Repubblica a Torino. E naturalmente su Repubblica, il giornale colto e intelligente per il lettore colto e intelligente: “il governo quando interviene deve tener conto degli altri poteri” I magistrati italiani mai, lo stabilisce la Costituzione più bella del mondo!

Cremona 01 02 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

—Commentomigranti I diritti e l’alibi della sicurezza 31 Gennaio 2019 Sugli sbarchi si lasci indagare chi ha l’obbligo di farlo senza intrusioni di campo. Il governo quando interviene deve tenere conto degli altri poteri di ARMANDO SPATARO

No responses yet

Next »