Archive for the 'Pubblica Amm.ne' Category

Giu 05 2019

la ginnastica del mattino 05 06 2019

Published by under Pubblica Amm.ne

LA GINNASTICA DEL MATTINO

Il leghista duro e puro di Cremona, ma come si permette sto Salvini di dirci chi dobbiamo votare: sceglie la base, non il capitano! appena scende dal letto picchia la testa contro il muro. Sempre. E sempre a farsi male è il muro. Il leghista duro e puro di Cremona si limita a pensare d’esser più robusto del muro? Figuriamoci, non basta, è anche la conferma, oggettiva, che il leghista duro e puro di Cremona ha sempre ragione e l’ultima parola.

Cremona 05 06 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Giu 03 2019

la legge del più forte-milleduecentosessantuno 03 06 2019

Published by under Pubblica Amm.ne

LA LEGGE DEL PIU’ FORTE – MILLEDUECENTOSESSANTUNO Dal sito Anm; la Gec, giunta esecutiva centrale dell’Associazione, finalmente si fa viva sul caso Palamara; finalmente, in attesa del meglio o del peggio, riconosce che il processo mediatico a volte poggia su basi certe e non tutti i giudici sono perfetti, specie se frequentano persone che sarebbe meglio evitassero……. —La Gec sulle nuove notizie di stampa sull’indagine di Perugia. L’Associazione Nazionale Magistrati sta seguendo con estrema attenzione, inquietudine e forte preoccupazione le notizie di stampa che si susseguono. Si delinea il verificarsi di condotte il cui rilievo penale o disciplinare è rimesso alla valutazione degli organi competenti. Gli accadimenti e le frequentazioni riferiti dagli organi di stampa, tuttavia, sotto il profilo etico e deontologico, costituiscono una grave violazione commessa da parte di chi, in attuazione delle norme costituzionali, ha la responsabilità di far parte del Governo Autonomo della magistratura e sono in palese contrasto con i principi e i valori che orientano i magistrati nel loro operare quotidiano.
L’Anm reagisce con forza a ogni distorsione che tenti di minare il corretto svolgimento dell’attività consiliare e, con esso, l’autorevolezza e la credibilità dell’Istituzione le cui regole e prerogative sono garanzia della indipendenza della magistratura e tutela dei diritti dei cittadini.
L’Anm ritiene sia necessario avviare, all’interno della magistratura, una ampia e diffusa riflessione sulla necessità di apprestare presidi ancora più forti rispetto al rischio di condizionamento e di distorsione del fisiologico percorso istituzionale che deve necessariamente essere rispettato per l’assunzione di tutte le decisioni del Consiglio Superiore della Magistratura.

Cremona 03 06 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Giu 03 2019

tre a uno per la sinistra 03 06 2019

Published by under Pubblica Amm.ne

TRE A UNO PER LA SINISTRA Dal Corriere; i tre a uno non si preoccupino, ammesso li condannino, non è prevista l’impiccagione di Norimberga. —GESTIONE DEI MIGRANTI Renzi, Gentiloni, Minniti e Salvini denunciati alla Corte penale dell’Aja per crimini contro l’umanità La denuncia di un esperto di diritto internazionale e di un giornalista. Nell’esposto citati anche Macron e Merkel

Cremona 03 06 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Giu 03 2019

scandalo al sole di buckingham palace, 03 06 2019

Published by under Pubblica Amm.ne

SCANDALO AL SOLE DI BUCKINGHAM PALACE, e il prontissimo foglio di istruzioni Repubblica lo fa notare, manco Trump fosse un Salvini qualunque! p.s. Trump ha dato del perdente al sindaco di Londra, non alla regina Elisabetta. —Trump rompe ancora il protocollo, ecco la strana stretta di mano alla regina Elisabetta. Il presidente americano Donald Trump si è fatto notare ancora per il suo comportamento irrituale: questa si è lanciato in una stretta di mano alla regina Elisabetta II mentre la monarca aspettava probabilmente un baciamano. Trump e la First Lady sono stati accolti a Buckingham Palace dalla regnante e rimarranno in visita nel Regno Unito per tre giorni.

Cremona 03 06 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Mag 31 2019

pronto per la politica italiana 31 05 2019

Published by under Pubblica Amm.ne

PRONTO PER LA POLITICA ITALIANA Se è vero che i nostri, oggi, si distinguono per la cura e la ricercatezza del linguaggio, Elton John li supera di qualche anno; da HuffPost. —Elton John, durante il concerto all’Arena di Verona del 29 maggio, ha detto di essersi vergognato del voto dei propri connazionali sulla Brexit: “Mi vergogno del mio paese per quello che ha fatto. Si sono divise le persone. Sono stufo a morte dei politici, specialmente dei politici britannici. Sono stanco della Brexit. Io sono europeo. Non sono un idiota inglese stupido, coloniale, imperialista”

Cremona 31 05 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Mag 30 2019

conti da regolare 30 05 2019

Published by under Pubblica Amm.ne

CONTI DA REGOLARE Dalla Stampa, ma non illudiamoci: la regola vale per la politica e la pubblica amministrazione; abuso d’ufficio, corruzione eccetera sono puntaspilli di enorme capacità, ma non in genere per le nomine direttive nei Tribunali; curiosi i motivi dell’indagine su Palamara, simili a quella che portò Formigoni in carcere. —Il pm Palamara indagato a Perugia per corruzione. All’origine dell’inchiesta – raccontata da Repubblica – i veleni scoppiati per la successione alla carica di procuratore generale di Roma dopo l’uscita di Pignatone. L’ex presidente dell’Anm, Luca Palamara, sarebbe indagato per corruzione. Lo riporta oggi La Repubblica scrivendo che si tratta di un’indagine, ancora in corso e durata mesi, sui rapporti che legano il magistrato a Fabrizio Centofanti, lobbista arrestato nel febbraio 2018 per reati fiscali. La Procura competente è quella di Perugia, all’origine dell’inchiesta i veleni scoppiati per la successione alla carica di procuratore generale di Roma dopo l’uscita di Luigi Pignatone, andato in pensione nei giorni scorsi. Dalla Procura di Roma – scrive il quotidiano – vengono trasmessi alla Procura di Perugia, competente per le indagini sui magistrati della Capitale, gli atti relativi a una serie di circostanze che documentano una disinvolta amicizia tra Luca Palamara, magistrato della Procura, già consigliere del Csm ed ex presidente dell’Associazione nazionale magistrati e Fabrizio Centofanti, ex capo delle relazioni istituzionali di Francesco Bellavista Caltagirone. Affidata al pm Gemma Miliani e al Gico della Guardia di Finanza – continua Repubblica -, l’indagine sulla segnalazione arrivata da Roma procede per corruzione, perché nell’amicizia tra Palamara e Centofanti c’è qualcosa che viene ritenuto vada molto al di là dell’opportuno. Si parla di viaggi e regali galanti. L’inchiesta coinvolgerebbe anche altre persone di spicco alla quale la procura di Perugia sta lavorando.

Cremona 30 05 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@mail.com

No responses yet

Mag 28 2019

appena dopo dio 28 05 2019

Published by under Pubblica Amm.ne

APPENA DOPO DIO OglioPoNews, ballottaggio di Casalmaggiore; in politica si legge di tutto, ma che un bocciato abbia la pretesa d’esser pari al primo eletto credo sia record mondiale di una specialità nuovissima, non ancora contemplata nelle gare ufficiali…… spero i due sfidanti, senza consultarsi, rispondano nel modo più appropriato, il silenzio. —Orlando Ferroni: “Chi vuole il mio 6% dovrà permettermi di affiancarlo come sindaco” I miei 500 non vogliono né Bongiovanni ne Vappina, vogliono me e il mio programma. Se qualcuno vorrà i miei voti, dovrò affiancarmi al sindaco per permettergli di governare e fare bene. Non accetto nessun’altra soluzione.

Cremona 28 05 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Apr 12 2019

dagli amici mi guardi iddio! 12 04 2019

Published by under Pubblica Amm.ne

DAGLI AMICI MI GUARDI IDDIO! E che ci guardi bene; dalla pagina facebook di Alessandro Zagni, ore 9 di stamattina. —Alessandro Zagni si trova qui: Cremona. La Lega è la forza del cambiamento. Vogliamo cambiare e rilanciare Cremona ed abbiamo proposto agli alleati un patto leale e solido, fatto di azioni concrete e discontinuità con il passato. Fratelli d’Italia lo ha subito accettato, Forza Italia per ora non ci sta, sono fermi alle logiche di un cdx vecchio che non esiste più. Il loro cdx è stato bocciato dagli stessi elettori. A Cremona serve aria fresca, ed io punto ad una coalizione forte trainata dalla Lega, le proposte del passato non mi interessano e non convincono nemmeno i cremonesi. Forza Italia deve decidere da che parte stare, se è pronta a guardare avanti io ci sono ed insieme a noi ci saranno tanti cittadini disposti a darci fiducia.
#contrattopercremona #pattodeltramezzino #ultimotreno #Lega

Cremona 12 04 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Apr 05 2019

Vinitaly 05 04 2019

Published by under Pubblica Amm.ne

VINITALY Vinitaly, in arrivo le terre del vino L’appuntamento è a partire dalle ore 9,30 di domenica 7 aprile nella Casa Coldiretti di fronte all’ingresso principale della struttura fieristica (Ingresso Cangrande), all’esterno tra padiglione 1 e A, con il presidente di Coldiretti Ettore Prandini Un ampio spazio innovativo all’insegna della biodiversità con tutte le diverse terre delle Doc e Docg d’Italia dove scoprire le nuove tendenze, i primati, le sfide e le curiosità del vino Made in Italy, con mostre, incontri e degustazioni sarà aperto, per iniziativa della Coldiretti, di fronte all’ingresso principale Cangrande della Fiera di Verona. Per la prima volta arriva al Vinitaly un padiglione nel verde per conoscere, vedere e toccare con mano i terreni dai diversi colori, origini, caratteristiche e consistenze che garantiscono ai vigneti quelle proprietà uniche ed irripetibili all’origine dei successi del vino tricolore. L’appuntamento è a partire dalle ore 9,30 di domenica 7 aprile nella Casa Coldiretti di fronte all’ingresso principale della struttura fieristica (Ingresso Cangrande), all’esterno tra padiglione 1 e A, con il presidente nazionale Ettore Prandini. Nei quattro giorni del Vinitaly si susseguiranno momenti dedicati ai nuovi trend del mondo del vino, dalla produzione ai consumi, con una particolare attenzione all’internazionalizzazione e alla sostenibilità ma anche curiosità con la presentazione di indagini, ricerche ed esposizioni mirate. Degustazioni con i produttori più innovativi del panorama nazionale saranno guidate dal coordinatore del comitato di supporto alle politiche di mercato del vino della Coldiretti Riccardo Cotarella ma per tutta la durata della manifestazione sono previsti anche incontri con buyer internazionali in collaborazione con l’Ice, l’Istituto italiano per il commercio con l’estero. La “Rivoluzione green nel bicchiere” sarà al centro dell’incontro promosso da Coldiretti e Federbio in programma lunedì 8 aprile alle ore 15.30 nella Sala Rossini. Il programma completo su www.coldiretti.it

No responses yet

Apr 01 2019

bonaldi stefania alla provincia 01 04 2019

Published by under Pubblica Amm.ne

BONALDI STEFANIA ALLA PROVINCIA

“I colleghi pecoroni, l’ossigeno al cervello per alcuni, le querele: sono il sindaco di tutti, anche di questi, ma non devo esser simpatica”

Non deve, e senza alcun impegno, ci riesce!

Cremona 01 04 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Next »