Archive for the 'Pubblica Amm.ne' Category

Feb 06 2019

cremaschi al bando 06 02 2019

Published by under Pubblica Amm.ne

Version:1.0 StartHTML:0000000168 EndHTML:0000002759 StartFragment:0000000662 EndFragment:0000002742

CREMASCHI AL BANDO Il detto inglese: “nebbia sulla Manica, l’Europa è isolata” vale anche per Cremona; basta nascere a Crema, come il maestro Jader Bignamini, e ne scrive solo Sussurrandom, il blog cremasco che sfoglio più volte al dì, secondo prescrizione giornalistica; diventasse un Arturo Toscanini, chi sa, anche i media cremonesi scriverebbero del “nostro” maestro Bignamini…… —Il Maestro Jader Bignamini protagonista in Germania, a Francoforte con “La forza del destino”

Sì è sempre in tour il Maestro Jader Bignamini, Eccellenza Cremasca da esportazione e, Artista di livello ormai internazionale. Il direttore cremasco è in questi giorni impegnatissimo in quel di Francoforte, nella fresca Germania, con la direzione dell’opera La forza del destino. Chapeau!

Cremona 06 02 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Feb 02 2019

tutto il mondo è paese, 02 02 2019

Version:1.0 StartHTML:0000000168 EndHTML:0000002632 StartFragment:0000000466 EndFragment:0000002615

TUTTO IL MONDO E’ PAESE,

e anche in Messico, dove protestano per i muri di Trump, decidono i Salvini……

—Intanto emerge che nel 2018 oltre 30mila bambini arrivati da Honduras, Guatemala ed El Salvador sono stati trattenuti temporaneamente in centri di detenzione in Messico. Numeri che parlano chiaro di come, assieme ai loro genitori, anche i figli hanno preso parte alle carovane del migrante e a tutti i gruppi di migranti che si sono messi in marcia nell’ultimo anno. Dall’Avvenire, il giornale dei Vescovi italiani.

Cremona 02 02 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Feb 02 2019

pressing continuo 02 02 2019

Published by under Pubblica Amm.ne,spettacoli

PRESSING CONTINUO

Cultura e spettacolo sempre di scena al Filo con la regia di Giorgio Mantovani, il presidente; primo tempo lunedì 4 febbraio alle 16 30: “Il volto della città”, Cremona che cambia, è Agostino Melega a incalzare il presidente, abile progettista; secondo tempo la sera, alle 21: “Il Magico…..Elisir”, spettacolo brillante di Chiara Tambani; qui si pagano ben 8 otto! euro destinati al Fai, il Fondo per l’Ambiente Italiano.

Cremona 02 02 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Feb 01 2019

basta una riga per definirsi 01 02 2019

Version:1.0 StartHTML:0000000168 EndHTML:0000003336 StartFragment:0000000466 EndFragment:0000003319

BASTA UNA RIGA PER DEFINIRSI al neo pensionato Spataro Armando, già Procuratore della Repubblica a Torino. E naturalmente su Repubblica, il giornale colto e intelligente per il lettore colto e intelligente: “il governo quando interviene deve tener conto degli altri poteri” I magistrati italiani mai, lo stabilisce la Costituzione più bella del mondo!

Cremona 01 02 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

—Commentomigranti I diritti e l’alibi della sicurezza 31 Gennaio 2019 Sugli sbarchi si lasci indagare chi ha l’obbligo di farlo senza intrusioni di campo. Il governo quando interviene deve tenere conto degli altri poteri di ARMANDO SPATARO

No responses yet

Gen 31 2019

rebis attua l’articolo tre 31 01 2019

Version:1.0 StartHTML:0000000168 EndHTML:0000001544 StartFragment:0000000497 EndFragment:0000001527

REBIS ATTUA L’ARTICOLO TRE

della Costituzione “tutti i cittadini hanno pari bellezza davanti allo specchio delle proprie brame: donne uomini vecchi bambini”, e lo fa con tecniche e prodotti naturali che in famiglia tramandano da secoli, ed è per questo che io sono bellissimo, li uso da decenni e dimostro solo in parte gli anni che ho; Rebis ha un solo limite, è una piccola azienda, ma chi vuol esser bello sia! a questi indirizzi: www.rebis-cosmetici.it via Repubblica 36/B Persichello Cr 0372 54396 info@rebis-cosmetici.it

Cremona 31 01 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Gen 31 2019

il volto della città 31 01 2019

Version:1.0 StartHTML:0000000168 EndHTML:0000001982 StartFragment:0000000466 EndFragment:0000001965

UNIVERSITA’ DELLA TERZA ETA’ E DEL TEMPO LIBERO “LUIGI GRANDE”

Anno accademico 2018-2019 – II ciclo

Lunedì 4 febbraio 2019 – ore 16,30

Presso la sala della Società Filodrammatica Cremonese – Piazza Filodrammatici, 2

CONFERENZA: “IL VOLTO DELLA CITTA”

Giorgio Mantovani, progettista, ripercorrerà le aspettative, realizzate o mancate, incrociate nel corso dell’attività professionale, dal 1961 al 2018.

 La lunga carrellata riguarderà: le gallerie cittadine;l’ex consorzio agrario; il foro boario; il progetto -city hub; la palazzina Liberty;la Casa di Bianco; l’area ex Feltrinelli; il cinema Corso e Supercinema; la fiera; Piazza Stradivari; questioni generali attinenti ad arredo e decoro urbano.

Il Dott. Agostino Melega dialogherà con il professionista.

No responses yet

Gen 27 2019

oggi a iori, domani a te 27 01 219

OGGI A IORI, DOMANI A TE
In Italia i carcerati sono 60mila, uno ogni mille abitanti: è per questo che gli altri 999 non ci badano, convinti che a loro non toccherà mai. Ho concluso il libretto sul caso Iori, all’ergastolo definitivo con dimostrazioni alla sfera di cristallo et similia, per un omicidio impossibile da commettere a chiunque, con le cause di morte accertate; per un fine: raccontare come sia facile a qualsiasi dei 999 diventare l’uno.
Chi volesse, gratis, il libretto via mail, una settantina di cartelle, mi dia il suo indirizzo; i miei sono flcozzaglio@gmail.com cozzaglio.flaminio@alice.it
339 3599879 0372 431727 ———————————————
Border Nights-You Tube, una piccola emittente toscana, facilmente rintracciabile su internet, riporta la mia intervista del 21 ottobre 2016 sul caso Iori; qualche difetto, all’inizio manca l’audio (!), a volte le voci non sono perfette, ma credo d’esser riuscito a condensare bene ciò che scrivo da anni.

No responses yet

Gen 26 2019

novelle moderne 26 01 2019

NOVELLE MODERNE

a cura di Repubblica; a Matteo Salvini, più che lecito, è doveroso infliggere in piazza, e su qualsiasi media, del, crescendo rossiniano! populista, razzista, fascista, nazista, comunista no per evidente contraddizione in termini; un professore del Doria, non D’Oria come scrivono i sapientoni di Repubblica, non deve scrivere invece sulla propria pagina facebook che Luxuria, il nome dice tanto, è un pervertito, e dovrebbe essere allontanato dalla scuola, se insiste nel criticare certi programmi della Tv di Stato.

—È uno dei docenti più noti del liceo classico più celebre di Genova, il D’Oria. Però è anche uno dei docenti che più fanno discutere per le sparate da social. L’ultima del professor Andrea Del Ponte, insegnante di Greco e Latino e presidente nazionale del “Centrum Latinitatis Europae”, è un vero e proprio insulto che evoca pregiudizi e leggi persecutorie diffuse nei periodi più bui della storia. Il 23 gennaio, Del Ponte, sulla sua pagina Facebook accessibile a tutti pubblica la fotografia dell’ultima puntata del programma Rai “Alla lavagna”, che ritrae l’attivista dei diritti civili e delle lotte dei transgender, nonché ex deputata Vladimir Luxuria, dialogare, come prevede il format, con i bambini di una quinta elementare. Il post contiene il link a una petizione on line che invoca la cancellazione del programma: “No alle lezioni di transessualità per bambini con i soldi pubblici: chiudete il programma “Alla lavagna” su Rai3”. Il professor Del Ponte ci aggiunge del suo: “Firmiamo in massa! Basta con il plagio delle menti dei bambini ad opera dei pervertiti sulla tv di Stato”. Il termine pervertito richiama profili di devianza, di patologie, di corruzione morale.

“La sua idea – prosegue Luxuria – è che chi è come lui è normale, gli altri sono deviati. È un atteggiamento contrario alla morale, alla didattica e al rispetto e il professor Del Ponte andrebbe allontanato dall’insegnamento. Mi appello alla preside affinché apra un confronto su questi temi, io sono disposta a venire al D’Oria per un dibattito sereno con tutti”.

Cremona 26 01 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Gen 26 2019

il professionista

IL PROFESSIONISTA

del lavoro degli altri segnala alla Stampa, sei mesi dopo la campagna informativa di Repubblica, che Salvini e Di Maio mai lavorarono!

—Nel suo primo, sanguigno discorso da segretario generale della Cgil, Maurizio Landini ha arringato la platea dei delegati del congresso di Bari con parole d’ordine immaginifiche («siamo il sindacato di strada»), con battute semplici e taglienti contro il governo, come quando ha detto: «Il problema di questo Paese è avere due vice premier che non hanno mai lavorato: pensano di occuparsi di povertà e lavoro senza essere mai stati poveri e senza aver mai lavorato!»

Cremona 26 01 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Gen 26 2019

CERTI RE, 26 01 2019

Published by under Giudici,Pubblica Amm.ne


appena possono, si spogliano più che volentieri; Spataro Armando, neo pensionato fino a due minuti fa capo della Procura di Torino, vola a scrivere su Repubblica quel che avrebbe fatto quand’era in carica, se il mare di Sicilia avesse lambito Torino.

Cremona 26 01 2019 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

—Commentomigranti

Ecco perché non esiste il porto chiuso

Non è ammissibile che il governo dica stop alle navi che trasportano stranieri: esistono limiti giuridici, e non solo, che in un Paese civile la politica non può affatto oltrepassare

di ARMANDO SPATARO

No responses yet

Next »