Archive for the 'politica internazionale' Category

lug 05 2017

macron respinge i migranti a ventimiglia 05 07 2017

MACRON RESPINGE I MIGRANTI A VENTIMIGLIA
Valli a capire i francesi, che potevano votare direttamente Marine Le Pen……. o forse sentivano bisogno della foglia di fico!

Cremona 05 07 2017 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

giu 30 2017

la forza del progresso 30 06 2017

LA FORZA DEL PROGRESSO
L’unica differenza tra le monarchie assolute e gli Stati comunisti è che nelle prime si passa di padre in figlio, nei secondi con genetiche artificiali.

Cremona 30 06 2017 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

giu 26 2017

un punto d’appoggio 26 06 2017

UN PUNTO D’APPOGGIO
Si attribuisce a Archimede: datemi un punto d’appoggio e vi solleverò la Terra. A sinistra l’han capito perfettamente, e in tutto il mondo; pochi giorni fa ho ricordato una strofa di Bandiera Rossa: “soltanto il comunismo è vera libertà”. In Italia, da almeno vent’anni, i comunisti non ci son mai stati, si sa, solo democratici di rispetto, ma i punti d’appoggio son sempre quelli: vera libertà, uguaglianza, solidarietà, ecologia e perbenismo perbene, per concludere. Perciò divento brutale quando leggo le dichiarazioni dei leader della destra, che dopo un’insperata vittoria parlano di gol come si trattasse di una partita di calcio: cosa aspettiamo a spacciare anche noi punti d’appoggio tra gli elettori, abbastanza falsi da esser credibili?
—”Siccome la matematica non è un’opinione, nei centri più importanti al voto dove il centrodestra ha vinto la Lega è il primo partito a Genova, Monza, Alessandria e Verona”. Ma i risultati, aggiunge ancora Salvini, sono stati soddisfacenti anche al centro e al Sud: “Abbiamo quattro consiglieri comunali a L’Aquila, per la prima volta nella storia. Abbiamo eletto 32 consiglieri comunali in Sicilia e cinque a Ladispoli. Questo dedicato a chi dice che sotto il Po la Lega non c’è. Sotto il Po a volte la Lega fa risultati migliori rispetto agli alleati”.
È ancora Berlusconi a tracciare la via, chiarendo subito la sua idea di coalizione “moderata” (e quindi a trazione forzista): “Dai risultati delle comunali – sostiene l’ex premier in una nota – si può ripartire con un chiaro profilo liberale, moderato, basato su radici cristiane, secondo il modello di centrodestra vincente in tutt’Europa e oggi anche in Italia”.

Cremona 26 06 2017 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

mag 16 2017

la minaccia è più forte dell’esecuzione, 16 05 2017

LA MINACCIA E’ PIU’ FORTE DELL’ESECUZIONE,
scherzava un grande scacchista, Nimzowitsch. Macron vola a Berlino e dice alla Merkel: “se serve, si possono cambiare i trattati europei”
Lei, che fino a ieri aveva ghignato in faccia agli altri capi di Stato, ha subito ceduto, tra lo stupore dei colleghi; ma sembra lui l’avesse minacciata, altrimenti, di farla trattare con la mamma che ha appena sposato…..

Cremona 16 05 2017 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

apr 24 2017

non sono dettagli 24 04 2017

NON SONO DETTAGLI
Allo spareggio Macron batterà Le Pen, ma se i “benpensanti” si limitano a gioire della vittoria, senza meditare bene le ragioni e il numero degli sconfitti, rischia di essere l’ultima vittoria.

Cremona 24 04 2017 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

apr 18 2017

pronto per l’unione europea 18 04 2017

PRONTO PER L’UNIONE EUROPEA
Da Repubblica; dopo la limpida vittoria, Erdogan insiste per la pena di morte, nella speranza che gli altri Paesi si ravvedano……
—Vittoria di misura e con polemiche su presunti brogli, per il presidente Recep Tayyip Erdogan al referendum costituzionale che si è tenuto in Turchia. Il fronte del “Sì” ha ottenuto un risicato 51,3 per cento, inferiore di almeno 5 punti percentuali alle aspettative espresse alla vigilia della consultazione, mentre quello del “No” si è fermato al 48,7 per cento. Ma quello che importava a Erdogan era che i sì prevalessero per far passare la riforma in senso presidenziale e concentrare nella sua figura tutti i poteri dello Stato.
Il giorno dopo, però, porta solo tensioni. L’Osce ha bocciato la regolarità della consultazione e il principale partito di opposizione, il kemalista Chp, ha chiesto alla Commissione elettorale suprema (Ysk) di cancellare per sospette irregolarità nel voto l’esito del referendum. Sotto accusa soprattutto l’altissimo numero di schede prive di timbro ufficiale utilizzate, secondo l’opposizione, nel 37% dei seggi.

Cremona 18 04 2017 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

apr 08 2017

i ripetenti 08 04 2017

I RIPETENTI
Assad è Assad, come Gheddafi era Gheddafi.

Cremona 08 04 2017 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

dic 26 2016

tutto è terrorismo 26 12 2016

TUTTO E’ TERRORISMO
Ma che l’Onu condanni i nuovi insediamenti di Israele a Gerusalemme e non faccia nulla in concreto contro lo Stato del califfo….

Cremona 26 12 2016 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

nov 11 2016

politica estera 11 11 2016

Published by under politica internazionale

POLITICA ESTERA
Tra i tanti limiti di Donald Trump, sembra non abbia alcuna intenzione di infilarsi, nel modo intelligente in cui si era distinto Obama, nelle “beghe” locali: Nord Africa, Medio Oriente, Russia eccetera.

Cremona 11 11 2016 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

nov 09 2016

il commento è d’obbligo 09 11 2016

IL COMMENTO E’ D’OBBLIGO
Ma sarò breve. A dir poco folle scegliere un candidato scadente con ideali al di sopra delle sue possibilità e della sua storia, specie contro uno che incarna il diritto alla pancia piena e lo spiega chiaro: la gente siamo noi, in ogni angolo del mondo.
La tattica sbagliata al servizio della strategia sbagliata, per giunta contro un candidato tanto debole: 28 ventotto femmine molestate tra il 1984 e il 2001!
Fossi un cittadino Usa, voto perché astenersi è consegnare il proprio voto al vincitore; avrei votato Obama, ma obbligato a scegliere tra altri due, senza esitazioni: Donald Trump!

Cremona 09 11 2016 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Next »