Archive for the 'cronaca internazionale' Category

dic 29 2018

impiccato due volte, 29 12 2018

Published by under costume,cronaca internazionale

IMPICCATO DUE VOLTE,
dalla sinistra e dalla destra, democratiche entrambe, in questo caso!
—All’alba, quasi in segreto, è stata rimossa dalla piazza del Parlamento a Budapest la statua di Imre Nagy, capo della rivolta ungherese del 1956. Gli esponenti del governo di Viktor Orban più volte hanno bollato Nagy come “un comunista dei peggiori”, accusandolo di essere collaboratore del Kgb sovietico durante lo stalinismo, mentre nella memoria storica degli ungheresi Nagy, condannato a morte e giustiziato nel 1958, è un martire della rivolta. Agenzia Ansa.

Francoforte 29 12 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

dic 26 2018

in fremente attesa 26 12 2018

IN FREMENTE ATTESA
del discorso di Mattarella di fine anno, intanto ascoltiamo il Natale della regina Elisabetta; dalla Stampa:
—Il Sovrano del Regno Unito è il Capo della Chiesa Anglicana e in questa veste parla del Natale che «conserva il suo fascino perché non offre spiegazioni teoriche degli enigmi della vita. Si tratta della nascita di un bambino e della speranza che questa ha portato al mondo 2.000 anni fa. Solo poche persone hanno riconosciuto Gesù quando è nato, ora miliardi lo seguono. Credo che questo messaggio di pace sulla terra e di benevolenza per tutti non sia mai superato. Può essere ascoltato da tutti, è necessario più che mai. Un Buon Natale a tutti voi».

Francoforte 26 12 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

dic 24 2018

tanti auguri al governo salvini! 24 12 2018

TANTI AUGURI AL GOVERNO SALVINI!
Donald Trump, amico e perciò contestato ogni giorno dai benpensanti di parata del mondo, ha compiuto tranquillo i primi due anni di governo, ottimo presagio di un luminoso futuro, per entrambi!

Francoforte 24 12 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

dic 22 2018

persona mostruosa 22 12 2018

PERSONA MOSTRUOSA
Dal Giornale; Salvini s’è limitato a dar dell’ubriacone a Juncker; che abbia toccato i capelli anche a lui?
—Amber Rudd, ministro del Lavoro di Londra, ha commentato in maniera molto aspra, nel corso di un’intervista da lei concessa a The Daily Telegraph, alcune riprese televisive, effettuate in occasione del Consiglio europeo della scorsa settimana, che ritraggono il politico lussemburghese intento a “giocare” con i capelli di una donna presente a tale summit. Ad avviso dell’esponente del governo britannico, Juncker, osservando l’atteggiamento in questione, avrebbe dimostrato di essere una persona “mostruosa”.

Francoforte 22 12 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

dic 15 2018

battisti latitante! 15 12 2018

Published by under costume,cronaca internazionale

BATTISTI LATITANTE!
Certo se lo annunci mesi prima, in campagna elettorale, che se vinci lo rispedisci in Italia….

Cremona 15 12 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

dic 12 2018

piaccia o non, 12 12 2018

PIACCIA O NON,
quando Pierre Moscovici dice, in parole povere, che la Francia può, per un anno o due, sforare il 3%, ma per l’Italia non se ne parla del 2, dice, in parole povere, che non è questione di favoritismi o di manovra sbagliata dell’Italia, ma che l’Italia ha accumulato, non con Salvini e Di Maio ma coi loro grandi predecessori, un debito pubblico insostenibile.

Cremona 12 12 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

dic 11 2018

morire per la verità 11 12 2018

MORIRE PER LA VERITA’
Il settimanale americano Time ha scelto la copertina del personaggio dell’anno 2018:
sarebbero alcuni giornalisti indicati come “guardiani impegnati nella guerra per la verità”, tra cui il povero Khashoggi.
Come tutte le scelte, è soggettiva; non per polemica, ma per fare un esempio, mancano del tutto i giornalisti di Repubblica; nemmeno un ricordo, fosse solo un riconoscimento alla carriera, per Scalfari Eugenio Magno.

Cremona 11 12 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

dic 11 2018

salvini ha insegnato 11 12 2018

SALVINI HA INSEGNATO
Dalla Stampa; i meglio informati dicono Macron abbia seguito un corso per telefono: troppo simili i “40 anni di malessere” all’enorme debito pubblico dei governi italiani, destri e sinistri; troppo simili i 18 mesi ai 6 del Governo Salvini; troppo simile il francese facile e schietto agli slogan di Salvini; e per riconoscenza, riuscisse ad avere un figlio da sua nonna, Macron pare abbia promesso battezzarlo Matteo!
—I paroloni complessi dell’Ena, l’Alta scuola di amministrazione pubblica in cui si è diplomato, lasciano spazio ad un francese più facile e schietto. Soprattutto più comprensibile per quella cosiddetta Francia «invisibile» che ormai da 25 giorni protesta contro di lui al grido di «Macron démission». Non dimentico – dichiara con voce solenne, col tricolore e la bandiera Ue sullo sfondo – che c’è una collera, un’indignazione» che ritengo giusta per molti aspetti. Senza dubbio, non abbiamo saputo fornire una risposta, mi assumo la mia parte di responsabilità, dichiara Macron, secondo cui dalle attuali proteste stanno riemergendo 40 anni di malessere. Come a dire, non solo i 18 mesi da lui condotti all’Eliseo.

Cremona 11 12 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

dic 10 2018

il 50mo anniversario 10 12 2018

Published by under costume,cronaca internazionale

Il 50mo ANNIVERSARIO
Primavera francese 1968, gilet gialli autunno 2018, in Francia di nuovo fischia il vento!

Cremona 10 12 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

dic 10 2018

se repubblica scrive che: 10 12 2018

SE REPUBBLICA SCRIVE CHE:
—Roma. Cambiare la manovra entro il 19 dicembre. Abbassando il rapporto deficit\Pil, rendendo “annuale” la cosiddetta “quota 100”, ossia la riforma della legge Fornero sulle pensioni, e introducendo limiti stringenti al reddito di cittadinanza. Sono queste le direttrici lungo le quali si sta giocando il negoziato tra Italia e Ue per evitare la procedura d’infrazione—
ed è vero, il significato è uno solo: il Governo Salvini ha ragione quando tenta di cambiare le regole finanziarie dell’Unione Europea, troppo rigide.

Cremona 10 12 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

« Prev - Next »