Archive for the 'barzellette' Category

set 24 2017

spezzeremo le reni alla grecia! 24 09 2017

SPEZZEREMO LE RENI ALLA GRECIA!
Modestia a parte, a parte, a parte, a parte, a parte, Di Maio Luigi spiega in poche righe, dal blog di Grillo, il suo programma di Governo, quando lo guiderà; nel frattempo il servizio d’ordine del MoVimento sta scremando le “migliori competenze di questo Paese”, che s’affollano e sgomitano ai cancelli! per consegnare alla Storia il loro: io c’ero!
—Da domani sarò impegnato a coinvolgere le migliori competenze ed energie di questo Paese per metterle al servizio di questo progetto. Io vi prometto che formeremo una squadra di Governo di cui essere orgogliosi la prima volta nella storia.

Cremona 24 09 2017 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

set 22 2017

questioni divine 22 09 2017

Published by under barzellette,costume

QUESTIONI DIVINE
Il nostro Dio ha già i suoi problemi con Satanasso, e noi che abitiamo il mondo siam la conferma, basta pensare agli juventini; se poi si mette a trattar di precedenze coi suoi colleghi, che so, Buddha, Allah, Giove e gli altri dovrebbero aver accettato la pensione, temo i problemi divengano insormontabili…..

Cremona 22 09 2017 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

set 21 2017

l’italia è in ascolto 21 09 2017

L’ITALIA E’ IN ASCOLTO Come noi tutti, anche il professor Cilecca zoppica; per dire buonasera in genere impiega un quarto d’ora; per fortuna, il più delle volte, lo rivolge ai grandi interlocutori, che non attendevano altro; l’invito, qui rivolto dalla Provincia fin che c’è, spero non provochi un intasamento del traffico…… –Il 22 ottobre ci sarà il referendum sull’autonomia della Regione Lombardia. Ho detto in diverse sedi e anche al Presidente Maroni ciò che penso su questa iniziativa e credo sia giusto e doveroso renderlo pubblico. Anche per stimolare, spero, un dibattito civile e alto, che vada al di là degli schieramenti politici e si concentri sul tema, a mio avviso importante per la Regione e anche per il nostro territorio.
Cremona 21 09 2017 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

set 20 2017

ripetenti da curva 20 09 2017

Published by under barzellette,sport

RIPETENTI DA CURVA
I tifosi juventini son peggio delle barzellette sui carabinieri: dopo dieci anni ancora non capiscono la differenza tra processo e prescrizione!

Cremona 20 09 2017 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

set 17 2017

accuse a vanvera 17 09 2017

ACCUSE A VANVERA
–Il sindaco Stefania Bonaldi, a tre mesi dalle elezioni in cui è stata costretta a sperimentare il brivido di una inattesa bocciatura, si spinge sempre più a destra. Una deriva che appare quasi inesorabile e che è destinata a creare non pochi problemi alla sinistra nostrana– E’ l’Inviato Quotidiano, dei fratelli Salini, che fatico sempre più a capire; fino a due minuti fa ce l’avevano con Antonio Agazzi perché, secondo loro, dopo il voto, sorrideva alla Bonaldi; oggi non s’accorgono di tirarsi la zappa sui piedi: il buon Antonio, semplicemente, vede tre o quattro spanne più di loro…..
Cremona 17 09 2017 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

set 16 2017

qui torino 16 09 2017

Published by under barzellette,sport

QUI TORINO Non c’è dubbio che l’anno di B stia mettendo la Juventus sulla retta via: prima comprava gli arbitri, oggi si limita agli ultrà! dalla Stampa, il giornale di famiglia: –Due anni e mezzo di inibizione da infliggere al presidente della Juventus, Andrea Agnelli, per i suoi rapporti non consentiti dal regolamento con gli ultrà bianconeri: è questa la pena che il capo della procura Figc, Giuseppe Pecoraro, ha appena richiesto al tribunale federale nazionale nel processo a porte chiuse per la vicenda ultrà e biglietti.
Cremona 16 09 2017 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

set 16 2017

modifiche al codice della strada 16 09 2017

MODIFICA AL CODICE DELLA STRADA Su richiesta delle donne di sinistra e giù di lì, il ministro delle infrastrutture e dei trasporti s’è impegnato a far togliere da tutte le strade d’Italia i cartelli che segnalano un pericolo. Dalla Stampa on line. —Sono abbastanza vecchio per ricordarmi donne più accorte. Una donna aggredita da un cingalese alle 3 di mattina un tempo non ci sarebbe mai stata. La donna porta con sé l’idea del corpo, l’idea della preda. Se si trova in periferia, sola in mezzo alla strada, può anche essere oggetto di un’aggressione. Non giustifico gli stupratori, gli darei 30 anni di carcere, ma serve attenzione e cautela da parte delle donne. Se cammina un uomo solo alle tre di notte non gli succede niente, se cammina una bella ragazza, magari vestita in modo provocante, e si trova in determinati ambienti, si espone». Lo afferma ai microfoni di radio Cusano Campus il senatore di Ala Vincenzo D’Anna parlando delle violenze alle donne. «Qui tutti vogliono fare tutto – aggiunge – io non sono un maschilista, ma il corpo della donna è oggetto e fonte di desiderio da parte dell’uomo. È un istinto, sarà primordiale, sarà ancestrale, quello che volete. Molte volte servirebbe un minimo di cautela. Le donne lo devono pensare che c’è gente in giro che può fargli del male. Le donne hanno un appeal che è diverso dagli uomini, potrei parlare degli ormoni, dell’aggressività. Certe volte un tipo di abbigliamento, un tipo di contesto, fa pensare a dei soggetti che siano una manifestazione di disponibilità da parte della donna. Serve un poco di buonsenso, un poco di cautela, alle donne non farebbe male. Non è una manifestazione di inferiorità. Io alle tre di mattina sconsiglierei mia figlia di camminare in una periferia da sola, peggio ancora se è vestita in maniera disinvolta». Le dichiarazioni del senatore sono state attaccate da diverse parti politiche, dai Verdi al M5s, dal Pd a Mdp. «Come donne Verdi siamo scandalizzate dalle parole di Vincenzo D’Anna a proposito delle donne e degli stupri. Un senatore della Repubblica che parla di desiderio primordiale calpestando la dignità delle donne è scandaloso, sono parole irricevibili che mostrano ancora un’idea primitiva della donna-oggetto che non è libera di vestire a agire come meglio crede». Lo scrivono in una nota Fulvia Gravame e Elena Grandi dell’esecutivo nazionale dei Verdi. «Il nostro desiderio, che non è primordiale, ma attuale e moderno, è vedere D’Anna fuori dal Parlamento perché non merita di rappresentare degnamente il Popolo italiano e per questo chiediamo le sue immediate dimissioni. A questo fine, come Verdi, lanciamo l’hashtag #fuoridannadalsenato e chiediamo a tutte le alte cariche dello Stato, a cominciare dal Presidente del Senato Grasso, di censurare le parole pronunciate dal soggetto in questione», concludono.
Cremona 16 09 2017 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

set 15 2017

l’odio aguzza l’ingegno 15 09 2017

L’ODIO AGUZZA L’INGEGNO
Sarebbe anche un bel giornale L’Inviato Quotidiano dei fratelli Salini, non sentisse così spesso il bisogno di odiare; hanno appena concluso i 42 articoli contro Antonio Agazzi, colpevole d’aver riso come tanti della destra di Crema che s’è cercata la sconfitta di giugno, che arriva il turno della Bonaldi e dei mussulmani; lei sbanda a destra perché non concede la moschea, loro non la meritano perché ostici a Santa Comunione e Liberazione!

Cremona 15 09 2017 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

set 14 2017

arrivano i rinforzi 14 09 2017

ARRIVANO I RINFORZI
Ai libri di barzellette sui carabinieri, se gli on line del Corriere, Il Giornale, Libero eccetera scrivono la verità; il secondo presunto violentatore di Firenze si sarebbe difeso così: “ho fatto tutto quello che decideva il capo”.
Anche lui, uso a obbedir scopando.

Cremona 14 09 2017 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

set 13 2017

per metterci a nostro agio 13 09 2017

PER METTERCI A NOSTRO AGIO
Non giudichiamolo superbo, il Di Maio Luigi del MoVimento 5Stelle, quando dichiara che accetterebbe di fare il premier: vuol semplicemente far capire, in un modo che più esplicito è impossibile, che tutti noi saremmo in grado…..

Cremona 13 09 2017 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Next »