Feb 04 2023

le dimissioni 04 02 2023

Published by at 5:26 pm under Pubblica Amm.ne

LE DIMISSIONI

Da Repubblica.

Francoforte 04 02 2023  flcozzaglio@gmail.com

—“Niente dimissioni”. Giorgia Meloni difende i suoi fedelissimi Giovanni Donzelli e Andrea Delmastro, nella bufera da giorni per la rivelazione di atti del Dap su Cospito e per l’accusa al Pd di essere complice di mafiosi. Interpellata dai giornalisti durante la conferenza stampa a Berlino con il cancelliere tedesco Olaf Scholz, la premier aveva promesso che oggi avrebbe dato risposte. E sceglie di farlo scrivendo al Corriere della Sera una lettera in cui, senza troppi giri di parole, cerca di chiudere la questione: “Invito tutti a un confronto rispettoso, ma non credo ci siano i presupposti per le dimissioni di Donzelli e Delmastro“. Nessun cedimento dunque, ma una strenua difesa dei due esponenti di Fratelli d’Italia che nei giorni scorsi hanno attaccato i quattro esponenti del Pd che sono anda@ti a trovare il 12 gennaio scorso, l’anarchico Alfredo Cospito recluso al 41 bis nel carcere di Sassari (ora, a causa delle sue gravi condizioni di salute dovute allo sciopero della fame, potrebbe essere trasferito dal carcere di Opera all’ospedale).

“Sicuramente i toni si sono troppo alzati e invit@o tutti, a partire dagli esponenti di Fratelli d’Italia, a riportarli al livello di un confronto franco ma rispettoso”, scrive Meloni. Ed √® l’unica concessione all’opposizione: richiamare i suoi parlamentari a moderare i toni. Per il resto, difesa strenua. “Non ritengo vi siano in alcun modo i presupposti per le dimissioni che qualcuno ha richiesto. Peraltro – scrive la leader di FdI – le notizie contenute nella documentazione oggetto del contendere, che il ministero della Giustizia ha chiarito non essere oggetto di segreto, sono state addirittura anticipate da taluni media. Ci sono in questo polverone, a mio avviso, aspetti chiaramente strumentali”.

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.