ott 28 2018

se uno ha ragione ha ragione 28 10 2018

SE UNO HA RAGIONE HA RAGIONE
e il principio vale anche per l’Avvenire, il giornale dei Vescovi italiani, che non commenta con parole chiare il pezzo sotto, e allora nel piccolo del mio blog provvedo io: se scrivo Rossi è un porco, processo e condanna sono certi, se la stessa parola la rivolgo a Dio non processarmi è prova di democrazia. Negli Stati civili.
—Gli elettori irlandesi hanno riconfermato il poeta e politico indipendente Michael Higgins come presidente del Paese con il 58% e approvato con il 71% la rimozione del riferimento al reato di blasfemia nella Costituzione. È quanto emerge dagli exit poll del voto di ieri, in attesa dei risultati definitivi che verranno annunciati in giornata al castello di Dublino, riferisce la Bbc. Il risultato era ampiamente atteso. La legge sulla blasfemia, in un Paese dalla forte identità cattolica, era stata comunque applicata per l’ultima volta nel 1885 sotto il dominio britannico. Il tema era tornato di attualità tre anni fa quando l’attore Stephen Fry era stato denunciato per blasfemia da uno spettatore, dopo aver parlato in maniera ironica di Dio in un programma dell’emittente Rte. La denuncia era stata poi archiviata—
Cremona 28 10 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.