ott 10 2018

qui cremona-sessantasei 10 10 2018

Published by at 7:00 pm under costume,cronaca cremonese

QUI CREMONA – sessantasei
Strage di gatti a Sospiro, dalle prime indagini sembra esclusa la responsabilità di Fabio Bertusi, presidente dell’Istituto, che, come reso noto da Salini, si è limitato ad avvelenare i resti di Forza Italia.
La lettera dei 24 consiglieri Libera anti Nolli è un po’ confusa, eccone un altro brano:
—Con assoluta responsabilità e dedizione, ci siamo impegnati al massimo per una possibile risoluzione delle divisioni presenti, abbiamo appoggiato la nostra associazione ed abbiamo evitato di minare ulteriormente la debolezza espressa dal Presidente Nolli e dal Direttore Zoni; abbiamo sostenuto la LIBERA, anche in periodi di difficoltà oggettiva nei confronti delle altre organizzazioni sindacali, o delle altre unioni facenti parte di Confagricoltura—
Prenderle da capitan Voltini è abbastanza facile, anche dai colleghi è troppo…..
—Siamo consapevoli del nostro ruolo, sappiamo cosa è la LIBERA, cosa rappresenta, ma soprattutto cosa può fare e quali obiettivi può e deve raggiungere— Certo, dopo Mario Maestroni, i 24 lo ammettono, s’è persa la strada giusta: ma loro dal 2008 in poi dov’erano? come i Carabinieri, usi a obbedir tacendo?
Ci vuol poco a render felice Alessia Manfredini, e www.cremonaoggi.it provvede:
—In corso Pietro Vacchelli, angolo piazza IV Novembre, sono state contate le auto in entrata verso il centro e le biciclette in entrata e in uscita sulla corsia ciclabile: durante la sola mattinata i transiti delle bici sono stati 1360 mentre 1893 i passaggi dei veicoli. Nella seconda postazione, quella ubicata in corso Matteotti angolo piazza della Libertà, i transiti delle biciclette sono stati 1447 contro 1632 dei veicoli—
Le bici stanno per battere le auto!

Cremona 10 10 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.