set 13 2018

qui cremona-trentanove 13 09 2018

Published by at 6:11 pm under costume,cronaca cremonese,Striscia La Provincia

QUI CREMONA – trentanove
Al Pennadoro non basta addentare il ministro Toninelli, oggi esce con un Punto speciale e se la prende con Gigino Di Maio in persona, colpevole d’aver reagito male all’approvazione della direttiva europea che tutela i giornali, brevemente, il copyright:
–il materiale che con l’approvazione della nuova normativa dovrà essere pagato perché chi produce professionalmente informazione di qualità e materiale multimediale deve essere retribuito–
Informazione di qualità: compresi pesci vivi serviti in tavola temperatura ambiente e pinguini di Aleppo che fuggono spaventati sotto le bombe?
La battuta viene facile visti i numerosissimi precedenti del Pennadoro, ma il problema resta sempre l’altro, ben più grave: col bisogno di aiuto che ha il gruppo Libera, di tutti, nemmeno l’editore capisce il danno procurato dal giornale che spara ad alzo zero su chiunque capiti?
Per tante qualità abbia Rossano Salini, chiare e nascoste, voglio vedere come riesce a riparare i danni che gli lascia in eredità il Pennadoro……
Nessuna risposta sul bilancio 2017.
Nessun calendario delle prossime tre manifestazioni in Fiera.
Tante voci sulle lotte per la presidenza Libera; dopo Antonio Piva: Filippini, il commissario Boselli, Nolli; in tre per far sembrare un gigante Piva!
Ieri ho pubblicato la nota del Comune sulla mostra del Premio Cremona, a cura di Vittorio Sgarbi e del nostro Rodolfo Bona, dimenticando di fare i complimenti: un bravo a tutti, dal sindaco Galimberti, a Bona, agli uomini di fatica.
Cottarelli da Fazio: bel colpo, evitato un sindaco sapiente.

Cremona 13 09 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.