lug 26 2018

la soluzione finale 26 07 2018

Published by at 11:00 am under costume,cronaca nazionale,religioni

LA SOLUZIONE FINALE
Da far concorrenza a Repubblica, il primo pensiero appena vedo la copertina; il secondo: Papa Francesco, che ha una parola buona per tutti, perfino per i regimi comunisti, li fulmina; ma eccolo, il pretume di Famiglia Cristiana: —Una mano che si leva verso il volto del ministro dell’Interno sotto il titolo ‘Vade retro Salvini’. E’ la copertina del numero di Famiglia Cristiana in edicola. “Niente di personale o ideologico si tratta di Vangelo”, commentano dal settimanale. ‘Famiglia cristiana’, spiega una nota, apre lo speciale con le riflessioni della presidenza della Conferenza episcopale italiana (Cei): “Come pastori non pretendiamo di offrire soluzioni a buon mercato. Rispetto a quanto accade non intendiamo, però, né volgere lo sguardo altrove, né far nostre parole sprezzanti e atteggiamenti aggressivi— Confermano: non facciamo nostre parole sprezzanti, né atteggiamenti aggressivi; si tratta del Vangelo. Che evidentemente per il pretume è un testo difficile, di cui però esistono i bigini: consiglio loro quello nato dalla fantasia di Guareschi, Peppone, Don Camillo e il Cristo, che in tempi molto più difficili usavano parole e modi diversi. Papa Francesco li fulmina? Non so quando, non so dove; ecco un estratto fresco di oggi 26 luglio, cioè dopo la copertina, dall’Avvenire, il giornale dei Vescovi italiani: —Parlare, come ha fatto ieri il ministro Salvini, in sorprendente risposta a un efficace intervento del presidente Mattarella che ricordava le persecuzioni subite da questa minoranza a causa delle leggi razziste del 1938, di «30.000 persone che si ostinano a vivere nell’illegalità» definendoli «sacca parassitaria», suona pregiudiziale verso un’intera comunità, oltre che non corrispondente alla realtà. Forse ci si è dimenticati che la definizione «parassiti» nella storia del Novecento è stata utilizzata per gli ebrei, quando venivano accusati di praticare l’usura. Chi conosce la storia sa che da questa e altre definizioni si è passati a emarginare e poi considerare nemica quella minoranza con le conseguenze tragiche che sappiamo. Fosse soltanto per questo, mentre facciamo memoria degli ottant’anni delle leggi razziste, quest’espressione va bandita quando si parla di persone— Il pretume crede d’aver scovato la soluzione finale per Matteo Salvini, sostenuto da milioni di italiani e col pregio d’esser riuscito a svegliare l’Europa sul tema migranti; e non si preoccupa delle Chiese sempre più vuote, dei preti veri che mancano, in un mondo che cerca disperatamente se non religioni, idee che somiglino.
Ceriana 26 07 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.