lug 07 2018

ogni cosa al posto giusto 07 07 2018

OGNI COSA AL POSTO GIUSTO
Ci siamo sforzati di ridere in tanti, a Cremona, sull’affaire Ciccione, ma è chiaro che la politica non si fa così e che un provvedimento è indispensabile; però quando leggo che i notabili cremonesi di Forza Italia, anziché darsi le regole da soli, lo chiedono alla Gelmini e a Tajani, come fosse una raccomandazione per eliminare un collega che ha solo fatto una cappellaccia, capisco perché in pochi anni siamo passati dal 30% a un 10 molto sofferto: gli stessi notabili che non capiscono la forza dirompente dei processi Iori, e si guardano bene dal parlarne ai Gelmini e Tajani di turno, e risolvere una volta per tutte i rapporti con un modo di fare di troppa magistratura: prima il colpevole, in genere Berlusconi, poi la sentenza.

Crema 07 07 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.