giu 08 2018

la quintessenza della cremonesità-seicentouno 08 06 2018

Published by at 6:29 pm under costume,cronaca cremonese,Striscia La Provincia

LA QUINTESSENZA DELLA CREMONESITA’ – SEICENTOUNO
Un inseguimento degno dei migliori film di azione è andato in scena ieri sera poco prima delle 23 lungo l’autostrada A21, nel tratto che collega Cremona a Piacenza. Gli agenti della polizia stradale di Cremona hanno tallonato un’Audi A4 sulla quale viaggiava una banda di ladri, molto probabilmente responsabile di aver messo a segno colpi in alcune abitazioni di Castelvetro Piacentino. Ad una velocità di 250 chilometri orari i malviventi alla fine sono riusciti a seminare la polizia.—–
Da www.cremonaoggi.it, sostanzialmente copiato dalla Provincia fin che c’è, formato on line; mi sembra strano che, in autostrada, la Polizia non riesca a catturare almeno l’auto, con un posto di blocco; o è come gli abusivi all’ospedale, che scappano quasi sempre?
Libera, su Nolli Renzo nemmeno le agenzie più spericolate accettano scommesse: si tratta solo di scegliere, mi dicono, l’olio di frittura!
Dalla newsletter 23/2018 di oggi, Conte e Centinaio saranno emozionati nel ricevere gli auguri della Libera, oltre che di Confagricoltura:
—La Libera si unisce a Confagricoltura nell’augurare buon lavoro al nuovo esecutivo, fiduciosi che il presidente Giuseppe Conte e i ministri designati possano affrontare i temi riguardanti la tutela dell’agricoltura e dell’agroalimentare italiano; gli impegni che attendono il settore, a livello europeo, sono strategici e decisivi per garantire il futuro del settore stesso. Un particolare incoraggiamento va al nuovo ministro per le politiche agricole, il senatore Gianmarco Centinaio, affinché possa rappresentare al meglio il primario italiano—
Sempre dal sito Libera, un modo che spiega perfettamente come ai piani alti si sentano gli unti del Signore:
—Lunedì 11 giugno a Cremona. Suinicoltura e benessere animale: un convegno per fare il punto.
A CremonaFiere un incontro con i tecnici di Regione Lombardia e dell’Istituto Zooprofilattico e con i rappresentanti del settore per un approfondimento sulle normative vigenti e sulla malattia di Aujeszky.
Proseguono gli attacchi mediatici al settore suinicolo mentre gli imprenditori del comparto sono impegnati da anni nella complessa attuazione delle norme sul benessere animale, attraverso numerosi e pesanti investimenti—
Vai avanti a leggere l’articolo e non trovi mezza riga a spiegare quali siano gli “attacchi mediatici”: basta la parola del Quarto Lato di Piazza Duomo!
Ma finalmente una buona notizia, sempre dalla newsletter: Coldiretti esiste!!!
—Per il latte consegnato nel mese di maggio il prezzo proposto era di 36 centesimi. La proposta di Italatte è stata rigettata con una lettera a firma congiunta dalle organizzazioni regionali di Confagricoltura e Coldiretti. La Sezione latte di lunedì sera servirà per mettere a punto una strategia per il futuro—
Esiste quando evidentemente serve.
Fiera: non m’è giunto nulla di nuovo, neanche una soffiata!

Rivolta 08 06 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.