mag 20 2018

credere obbedire combattere 20 05 2018

Published by at 3:45 pm under costume,cronaca nazionale

CREDERE OBBEDIRE COMBATTERE
Dal Giornale; ogni volta che leggo articoli simili mi vien da amare profondamente Repubblica, il giornale degli italiani colti e intelligenti, fondato e ancora oggi ispirato da Scalfari Eugenio Magno; io ho perso 15 mesi e per fortuna non ho condotto la mia vita con i veri e sani valori del servizio militare; a quando un giornale di Destra che sia veramente di Destra?
—È urgente nel nostro paese reintrodurre la leva militare per dare una formazione corretta ai giovani italiani. I quali è da molti anni che hanno completamente perso di vista i veri e sani valori della vita. È indispensabile e doveroso far sì che i nostri ragazzi crescano con la schiena diritta in un contesto sociale dove siamo arrivati addirittura a che certi liceali si permettono di insultare e picchiare gli insegnanti in aula e per di più talvolta seguiti dai genitori. In Italia occorre riportare un po’ di ordine, disciplina e rispetto nei giovani e non solo.
La leva obbligatoria è stata abolita dal 2005, e da allora si nota visivamente una gran differenza caratteriale e non solo tra chi l’ha fatta e chi no. La leva obbligatoria non è mai servita più di tanto allo stato, che necessita sempre di sempre più militari professionisti, ma è stata fondamentale per i giovani che hanno avuto la fortuna di effettuarla.
La leva militare è solo un periodo formativo che aiuta i ragazzi a crescere. Li educa alla vita, insegna loro a cavarsela da soli e gli permette di vivere in una società dove bisogna rispettare delle regole, esattamente come nel mondo del lavoro.

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.