mar 22 2018

l’arroganza del potere 22 03 2018

Published by at 11:46 pm under costume,cronaca nazionale

L’ARROGANZA DEL POTERE
è sempre dei “fuori taglia”, come non l’avesse anche il posteggiatore abusivo; da Repubblica, giornale che, temo, nutra la ragazza; nessuno ha il diritto di comportarsi come lei, però confesso egualmente: mi piacerebbe interrogarla per farmi spiegare chi è lei per decidere chi è razzista e chi non.
—Tutto accade martedì pomeriggio, in una gelateria di piazzale Siena a Milano. “Qui Salvini viene spesso, anche con i suoi figli”, racconta Rosaria Di Stefano, la titolare di “Baci Sottozero”. Quel pomeriggio, quando tocca a lui scegliere il gelato, la commessa al banco si rifiuta di servirlo, tanto – racconta sempre la titolare, “interviene un’altra commessa, che serve il gelato a Salvini e, dopo, mi riferisce l’accaduto”. A quel punto c’è un confronto tra la titolare e la ragazza, assunta in prova da 10 giorni attraverso una agenzia interinale. “Le ho detto chiaramente che comportamenti del genere non sono ammessi, perchè per me tutti i clienti sono uguali. La ragazza mi ha risposto: “Io non servo i razzisti, Salvini è un razzista”, e a quel punto si è tolta il grembiule ed è andata via, lasciandomi tra l’altro con il negozio pieno di clienti”.

Cremona 22 03 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.