mar 11 2018

danno per danno 11 03 2018

Published by at 10:59 pm under barzellette,costume,cronaca nazionale

DANNO PER DANNO
Ogni volta che leggo propositi del genere mi metto a scrivere qualche cazzata su Juve e Inter. Non stiamo leggendo bruscolini, è Vincenzo Boccia, presidente della Confindustria, sul Sole24Ore, che, come i suoi predecessori, non ha ancora capito che non deve costringere i turisti ai mari della Grecia e delle Maldive e devastare Agricoltura e Territorio del grande Sud per farci proprio lì la copia dell’industria di Milano e Torino; turismo o industria che siano, entrambe presuppongono: via la criminalità, specie la micro; via il clientelismo. E allora meglio conservare la bellezza del Sud di oggi.
—«Bisogna creare una dimensione di politica industriale che riparta dal Mezzogiorno come questione nazionale», ha sollecitato Boccia. «Abbiamo posto la questione industriale al centro del paese, siamo cresciuti molto nel Nord», ha constatato il presidente di Confindustria. Ma il Sud, ha aggiunto, da due decenni non ha avuto l’attenzione necessaria. «Non è stata affrontata la questione industria nel Mezzogiorno, l’abbiamo tolta dal dibattito. Ciò ha determinato l’aumento dei divari. Non dimentichiamoci che c’è stato un momento, in passato, in cui l’industria sembrava non avere più valore e che la crescita dipendesse dalla finanza e dai servizi. Invece si è visto che i paesi più industrializzati hanno reagito meglio alla crisi».

Cremona 11 03 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@mail.com

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.