feb 11 2018

specialisti in suicidi 11 02 2018

Published by at 10:14 pm under costume,cronaca nazionale

SPECIALISTI IN SUICIDI
E noi di destra scegliamo i tempi migliori, in genere le campagne elettorali. Il Direttore del Museo Egizio di Torino, uno dei più ricchi al mondo e chi ha un minimo di cultura sa l’origine della ricchezza, fa un prezzo agevolato per tre mesi a chi parla arabo, tra l’altro una forma di integrazione, assieme a dio sa quante promozioni nel corso dell’anno. Il Direttore Greco nel youtube che si trova facilmente su internet, ricorda che grazie a queste iniziative gli incassi del Museo aumentano con percentuali incredibili: la Meloni, con tutti gli attacchi possibili d’ogni campagna elettorale, va a infognarsi proprio qui!
—Il clou della visita della leader di FdI è stato l’Egizio: «I biglietti agevolati per le coppie arabe sono una forma di razzismo al contrario, verso gli italiani. È una vergogna che Torino non merita». Per Meloni «Il caso dell’Egizio accende i riflettori sul processo di islamizzazione che i Cinquestelle stanno favorendo a Torino»………….
A seguito delle informazioni scorrette diffuse in questa circostanza, il direttore del Museo ha precisato che la promozione destinata a chi parla arabo non ha alcuna connotazione religiosa né politica e si inserisce in un più ampio progetto di inclusione sociale, denominato “Il Museo fuori dal Museo” che prevede il coinvolgimento di università, scuole, carceri, ospedali e comunità straniere». E ancora: «Christian Greco ha infine ricordato che l’Egitto è il paese arabo più grande al mondo ed il luogo da cui provengono le collezioni: il Museo Egizio ha l’onore e l’onere di custodire un patrimonio culturale che è di tutti la cui accessibilità è una priorità e una precisa responsabilità di chi lo gestisce, in piena ottemperanza all’art. 9 della Costituzione Italiana».

Cremona 11 02 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.