gen 13 2018

la quintessenza della cremonesità-quattrocentotrentuno 13 01 2018

Published by at 7:34 pm under costume,cronaca cremonese,Striscia La Provincia

LA QUINTESSENZA DELLA CREMONESITA’ – QUATTROCENTO31
Sito Libera: figuriamoci se anche la newsletter 2/2018 uscita ieri non riportava la nuova nuovissima notizia dei 280 allevatori cremonesi, arrotondati nel titolo a 300, che chiedono d’urgenza un’assemblea Apa per essere informati del motivo del commissariamento, da che tutto andava ben, Madama la Marchesa; i commissari cedessero, ne servirebbe un’altra per spiegare cosa s’è detto nella prima, immagino, e via di questo passo. L’ho scritto ieri e glielo risbatto sul grugno: Confagricoltura e Libera han presentato ricorsi d’urgenza e i vari giudici li han respinti tutti; a meno che i ricorsi trattassero del Var che non favorisce la Juve come dovrebbe, perché le spiegazioni non le danno direttamente dal Quarto Lato di Piazza Duomo, agli arrotondati a 300?
Gli arrotondati chiedono e pestano i piedi via Libera; i soci Apa son 1200, tra Libera e Coldiretti; i 900 non arrotondati sembra se ne sbattano: perché? azzardo, perché di Apa che fa gli equilibri in Fiera, per equilibrio s’intende soprattutto non far domande indiscrete, come quella sulle Audi A6 di rappresentanza, non gliene potrebbe interessar di meno. Contento Nolli? Contenti Cabrini, Fioni, Pasquali, Quaini, un tempo rinnovatori?
Io, fossi un socio Libera, mi preoccuperei molto più della salute della Provincia fin che c’è, trenta giornalisti per 8mila copie al dì; se è il caso di risparmiare non licenziano partendo dai trenta, ma dagli impiegati. Finita la solidarietà, che se ne fanno dei trenta? Da www.cremonaoggi.it:
–Forza Italia in piazza Stradivari questa mattina e nel pomeriggio, per diffondere i punti salienti del programma di centro destra, sia per le politiche che per le regionali–
I programmi migliori, per fortuna di noi di Destra, li diffondono i compagni:
–Liberi e Uguali correrà da sola alle elezioni regionali in Lombardia e propone Onorio Rosati per la presidenza della Regione–
Uguali a chi, poi, lo saprà solo Piero Grasso: non fan che ripetere a tutti: non sei degno di me!
L’ultima, dalla Provincia fin che c’è on line; 3 milioni di pazienti cronici: sbaglia la Regione, sbaglia il giornale, o vivere da noi è tanto dannoso per la salute? —Saranno inviate da lunedì 15 gennaio le lettere della Regione Lombardia che informano i pazienti cronici lombardi circa il nuovo modello di presa in carico a loro rivolto previsto nella riforma regionale della sanità, basato sulla figura di un tutor chiamato ‘gestore’. Da lunedì sarà realtà per gli oltre 3 milioni di pazienti cronici lombardi». La lettera «spiegherà ai pazienti cronici i vantaggi che il nuovo modello di cura porterà nella loro vita, grazie a un tutor chiamato ‘gestore’ che li accompagnerà in tutto il loro percorso, prenotando loro visite ed esami, e sollevandoli da ogni stress»

Cremona 13 01 2018 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.