nov 03 2017

altro che de coccio! 03 11 2017

Published by at 11:36 am under costume,sport

ALTRO CHE DE COCCIO! Dal Fatto Quotidiano; io sarei andato ben oltre i valorosi partigiani locali: avrei chiesto a Madama la Boldrina, presidenta del Parlamento e terza carica dello Stato, la revoca dei tre Giri d’Italia vinti dal fascista Magni Fiorenzo! —“Magni era un fascista, ha scelto la parte sbagliata della storia e per questo non si può intitolargli nemmeno una pista ciclabile”. Dopo le polemiche sulla proposta del sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna (centrodestra) che vuole intitolare una strada a Giorgio Almirante, ancora una volta la Toscana torna a fare i conti con il passato arrivando a spaccare l’Anpi, l’Associazione dei Partigiani Italiani. A Prato, infatti, lo storico Walter Bernardi ha proposto qualche mese fa di intitolare una pista ciclabile a Fiorenzo Magni, pratese doc e vincitore per tre volte del Giro d’Italia, ma i partigiani locali si sono opposti proprio a causa del passato repubblichino del ciclista.
Cremona 03 11 2017 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.