ott 09 2017

qualcosa non quadra 09 10 2017

Published by at 4:55 pm under costume,cronaca nazionale,Giudici

QUALCOSA NON QUADRA
O nell’articolo di Repubblica o nelle versioni dei due rivali; è noto che se li attacchi da fuori, basta un: non tutti i giudici italiani son perfetti! i giudici italiani si rinsaldano a falange macedone, ma tra di loro si sbranano più che volentieri; però delle tre versioni due zoppicano vistosamente.
–Il gip di Brescia, Paolo Mainardi, ha assolto, perché il fatto non sussiste, l’ex procuratore aggiunto di Milano e attuale procuratore aggiunto di Torino, Alfredo Robledo, dall’accusa di abuso d’ufficio. La vicenda risale al 2009 ed era legata ai circa 300 milioni di euro, ottenuti dalla procura nel processo sui derivati del Comune di Milano.
Secondo l’accusa, Robledo, anziché depositare il denaro sul conto del Fondo della Giustizia (Fug), avrebbe parcheggiato la somma su una banca di cui era cliente. Anche per questa vicenda, Robledo era finito nel mirino dell’ex procuratore, Edmondo Bruti Liberati. Era stato proprio proprio quest’ultimo a denunciarlo e la vicenda era sfociata nel suo trasferimento.
Bruti aveva segnalato al Csm le parcelle dei custodi in banca del denaro sostenendo che “non risultava motivazione” della scelta della Banca di Carate, ma segnalando che “Robledo risiedeva a Carate fino al 2008″. Robledo aveva replicato di risiedere a Milano dal 2001.

Cremona 09 10 2017 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.