mar 31 2017

la quintessenza della cremonesità-centocinquanta 31 03 2017

Published by at 9:12 am under costume,cronaca cremonese,Striscia La Provincia

LA QUINTESSENZA DELLA CREMONESITA’ – CENTOCINQUANTA
Stavolta al professor Cilecca non è andata male del tutto: anche se perde la causa con la Federazione nuoto per la faccenda della piscina, il milione lo paghiamo noi cremonesi, ma lui può dar la colpa a Perri. Resta un piccolo mistero, perché la Federazione ha deciso di far causa solo oggi.
Per Tamoil, spiega la Manfredini sbagliata a www.cremonaoggi.it, è di nuovo colpa di Perri, che ha combinato non ho capito bene cosa nel 2011. Gli anni prima, non ha fatto in tempo, ci avran pensato altri. Quanto al resto, è curiosa la nota dell’on line:
–Incontro tecnico, questa mattina in Comune, tra i Radicali cremonesi, l’amministrazione comunale e i tecnici dell’Arpa, in merito all’inquinamento Tamoil. Come preannunciato dai Radicali nella lettera inviata al sindaco lo scorso dicembre, la richiesta è di “rivedere gli obiettivi di bonifica ed in particolare i Punti di Conformità, i punti cioè in cui si debbono eccetera– Incontro tecnico Comune, Arpa e Radicali cremonesi? Gli altri partiti non hanno tecnica?
Al Consultorio parte un ciclo di incontri per genitori: garantita l’assenza del Cilecca! Adesso ridiamo un po’ con le cileccate della Libera. Siamo certi che dopo il bilancio, una ventina di giorni, Filippini se ne va davvero e Nolli Renzo che non c’è prende il suo posto? 90mila euro l’anno son molto meno di quel che prende Pennadoro, però son comodi assai.
Considerazioni tecniche. Come chiude Sel, il fu centro stampa, il bilancio 2016? è vero che dal 2017 finisce in Sec, che penserà a metterci le pezze, ma nel 2016 i macchinari erano a bilancio per 1,5 milioni circa, e son stati venduti a peso per 20mila euro: la perdita come quando da chi verrà spalmata? Le banche continuano a tacere prendendo esempio dai soci e dai 36 consiglieri Libera, nonché dai sindaci e dai revisori?
Nolli&Filippini continuano a ripetere che la Provincia fin che c’è sta risalendo la china, pubblicità compresa; ha guadagnato davvero PubliA, e quanto? I crediti verso clienti ormai esigibili solo sulla carta son stati svalutati prima della fusione o finiranno nel ventre di Sec?
Strano che queste domande, le altre i prossimi giorni, le faccia io e non uno dei 36 consiglieri Libera che rappresentano i 1400 soci se ci sono ancora…..

Cremona 31 03 2017 www.flaminiocozzaglio.info flcozzaglio@gmail.com

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.