apr 30 2015

un giudice davvero scomodo-diciassette 30 04 2015

Published by at 2:40 pm under Giudici

UN GIUDICE DAVVERO SCOMODO – DICIASSETTE
Già il titolo del paragrafo: “Serve recuperare i giudici sottoutilizzati”, cent’anni fa gli sarebbe costato una sfida a duello, ma oggi a Guido Salvini va meglio, tra il procedimento disciplinare che gli dà visibilità, o il silenzio, è chiara la scelta dei suoi “amici”.
—Le statistiche dicono che i maggiori rallentamenti dei processi si verificano nel secondo grado ma nessuno ha il coraggio di ritoccare l’Ordinamento riducendo da tre a uno i giudici d’appello recuperando così centinaia di magistrati. Eppure già oggi la maggioranza dei processi di primo grado è celebrata da un giudice singolo e non si comprende perché servano tre per rivedere il nome di uno. Forse il silenzio su questo argomento, rotto solo dalle proposte di Nordio e Pisapia, nasconde il timore che anche in appello, luogo non certo usurante, si debba lavorare di più. E’ solo, questo, un cattivo pensiero?

Cremona 30 04 2015 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.