feb 28 2015

per farsi intendere bene 28 02 2015

Published by at 9:51 am under cronaca cremonese

PER FARSI INTENDERE BENE Federico Centenari, su www.artventuno.it, riprende il comunicato del Dordoni: —Allora l’obbiettivo che si è posto il corteo del 24 Gennaio non era poi così surreale, concludono i compagni: tentare, in primis, di raggiungere la sede per chiuderla. In secondo luogo mandare un segnale forte e chiaro ai fascisti, alla questura e alla prefettura: non saranno più tollerate vigliacche azioni squadriste in città, non sarà più tollerata la presenza dei fascisti a Cremona. Chi semina vento raccoglie tempesta, aggiunge emblematicamente in calce il Dordoni.— Per le Autorità il 414 del codice penale: istigazione a delinquere e apologia di reato, non esiste più; i teppisti del Dordoni son bravi ragazzi solo un po’ sguaiati. Ci scappasse il morto, e di questo passo prima o poi succede, almeno non recitino la scena dello stupore.
Cremona 28 02 2015 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.