nov 30 2014

l’ordine esatto 30 11 2014

Published by at 9:12 am under cronaca nazionale,Giudici

L’ORDINE ESATTO
Che poi mi sembra previsto dalla Costituzione, anche se, ammetto, si può “interpretare” tutto, quindi io come il più sporco dei gesuiti o dei politici: prima la libertà del cittadino, di un soffio ma prima; poi la macchina dello Stato.
Quindi esatto punire chi infrange la legge, ma non che l’imputato, colpevole/innocente si saprà alla fine, debba stare a disposizione del giudizio: sia il giudizio a compiersi in fretta!
Allungare i termini della prescrizione, già lunghissimi e non ce ne accorgiamo perché ormai abituali, equivale a punire in ogni caso, colpevoli o innocenti che si sia.

Cremona 30 11 2014 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.