mar 31 2014

distinguere bene 31 03 2014

Published by at 9:47 am under cronaca cremonese,Giudici

DISTINGUERE BENE
A chiunque lo desideri spedisco email le 97 paginette di motivazione, si leggono facilmente in un paio d’ore, con cui Massa Pio, presidente della Corte d’Assise di Cremona, spiega perché lui, Beluzzi Pier Paolo, e i sei giudici popolari, hanno condannato all’ergastolo Maurizio Iori.
Tanto per capire che una sentenza si esegue, ma il rispetto è altra cosa…..

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.