feb 28 2014

campione di onestà 28 02 2014

Published by at 9:09 am under cronaca cremonese,Striscia La Provincia

CAMPIONE DI ONESTA’
Naturalmente nemmeno Vita Cattolica, il bel settimanale diretto da don Vincenzo Rini, scrive che la Gelmini è venuta a Cremona per proclamare Oreste Perri campione di onestà, per gli evidenti motivi che ho scritto i giorni scorsi e che, tanto per cambiare, sono completamente sfuggiti a quel campione del giornalismo che si chiama Zanolli Pennadoro Vittoriano.
E ripeto ancora, cari amici della destra cremonese, almeno durante la campagna elettorale evitiamo i contatti col Quarto Lato di piazza Duomo; non possono che derivarci danni, dietro l’apparenza di una foto o due righe come quelle sopra; oltre al pesce vivo servito in tavola a temperatura ambiente e ai razziano 500 maiali sei finiscono in cella, sempre lì, in attesa del malcapitato di turno, apparire “simpatici” a Pivantonio&Pennadoro se fa guadagnare 10 voti da una parte, se ne perdono dodici dall’altra e alla fine i conti tornano per la sinistra. Verso cui è meglio indirizzare la premiata coppia.
Guardatevi bene, cari amici della destra cremonese, dal farvi ammirare mentre salite le scale della Libera o peggio, convocare al momento del caffè al ristorante del giorno per i “consigli” del momento, PubliA o non PubliA che sia. O Mondomusica, che la musica non cambia.
Un sindaco, un’amministrazione, devono tenere i rapporti con tutti? Avete ragione, Pivantonio, previo appuntamento fissato dai vostri uffici, sale le scale del Palazzo ed espone i problemi della categoria che rappresenta, non quelli della sua posizione. Vi accorgete che non lo capisce? Nessun problema, chiamate il commesso e lo pregate di far accomodare il signore nello stanzino là in fondo, quello col water; e quando, dopo gli opportuni sfoghi, siete certi abbia finalmente capito le funzioni, della categoria che rappresenta e le vostre pubbliche, cioè in nome dei cittadini, solo allora concedetegli il tempo che dareste a chiunque.

Cremona 28 02 2014 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.