lug 05 2013

siamo ancora qui 05 07 2013

Published by at 7:14 am under cronaca cremonese,cronaca nazionale,sindacato

SIAMO ANCORA QUI
Lo fanno in ogni parte d’Italia da decenni, figuriamoci se i sindacati non scoprono che anche l’azienda Comune di Cremona è amministrata male. In base a quali esperienze o dottrine, lo sanno solo loro. Parlo di quelli potenti, almeno fin quando non si arriverà, come per la Prima Repubblica, a “sindacato pulito”. Io li ho dovuti sopportare i trentacinque anni della mia vita di lavoro, e se c’è un’entità capace di distruggere l’azienda più sana del mondo, eccoli in prima fila. Un particolare, si fa per dire, agghiacciante: durante una delle solite trattative per l’incentivo, all’Inps era elevatissimo, migliaia e migliaia di euro l’anno, l’Amministrazione chiede, inutilmente, inutile dirlo, la possibilità di controllare il risultato anziché per reparto, persona per persona. La Cgil: rifiutiamo pericolose valutazioni individuali!
Invece di alzare la voce: in Germania, in Francia, in Gran Bretagna eccetera, Berlusconi sarebbe eccetera, provate a dire là, non qua, che il datore di lavoro non deve controllare il risultato del dipendente…..

Cremona 05 07 2013 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.