mar 31 2013

il difficile mestiere 31 03 2013

Published by at 9:07 am under Politica cremonese

IL DIFFICILE MESTIERE DI PROFETA IN PATRIA
Non entro nel merito dei giudizi, non conosco a sufficienza i fatti e le persone e, soprattutto, non m’intendo del mestiere, ma, o Roberto Nolli è uno che si annoia in fretta, o detesta la diplomazia e le situazioni assimilabili: due anni fa nel suo partito volteggiavano nani e ballerine, che non dovevano offendersi del giudizio, essendo certificato, ieri certi colleghi assessori sono incapaci; o forse è machiavellico, non aveva alcuna intenzione di sostituire Malvezzi…..

Cremona 31 03 2013 www.flaminiocozzaglio.info

2 responses so far

2 Responses to “il difficile mestiere 31 03 2013”

  1. danielaon 31 mar 2013 at 2:32 pm

    Dal sondaggio su cremonaonline riguardo alle eventuali dimissioni di Nolli: per il 40% dei votanti (tra i quali la sottoscritta) deve restare, per il 60% si deve dimettere.
    A chi verrebbero date le sue deleghe (grosse un bel po’)?
    Deve rischiare di cadere la Giunta perché l’assessore al bilancio ha espresso le sue idee in modo molto schietto?
    Si può essere d’accordo o meno sui suoi modi ma, se è vero che gli altri assessori vogliono consegnare una lettera a Perri in cui dicono “o noi o Nolli”, è su questa che io non sono d’accordo.

  2. danielaon 31 mar 2013 at 7:42 pm

    Precisazione: quando ho scritto “si può essere d’accordo o meno sui suoi modi” intendevo dire che si può essere d’accordo o meno sul fatto che Nolli parli in modo così schietto.

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.