Archive for novembre, 2012

nov 30 2012

i misteri di cremona 30 11 2012

Published by under cronaca cremonese

I MISTERI DI CREMONA
A volte esagero, quando dico che siamo mafiosi: la nostra cara cittadina è solo un po’ melmosa.
Prima Show organizza per conto del Comune il festival di Mezza Estate 2010: già in autunno i primi fornitori protestavano sui giornali di non esser stati pagati. Oggi hanno avviato un’azione legale per il risarcimento verso il Comune: il buco sarebbe di 450mila euro.
Apic, l’azienda pubblica organizzatrice di mostre/eventi vari, presidente obbligato quello in carica dell’Amministrazione Provinciale, Torchio prende possesso delle funzioni nel 2004, scopre un buco di 1,5 milioni, riesce ad abbassarlo a uno, poi nel 2009, quando lascia, non si sa nemmeno oggi a quanto ammonti, dai tre ai sei milioni, perché lo stesso commissario giudiziale, su incarico del Tribunale, non sa rispondere, mancano troppi documenti contabili.
Ora, premesso che se Apic fosse un’azienda privata non sarebbe semplice fallimento, ma bancarotta, premesso che la Procura ha trovato un solo responsabile, un dirigente che si sarebbe preso 160mila euro, una briciola in quel dissesto, ciò che lascia stupefatti è il silenzio assoluto dei creditori, dal 2004! di vari milioni! che dal poco che si può capire prenderanno niente o poco più!
Melma, o altro che non si deve conoscere?

Cremona 30 11 2012 www.flaminiocozzaglio.info

One response so far

nov 30 2012

perpetrato 30 11 2012

Published by under Striscia La Provincia

PERPETRATO
Insomma, non si può perpetrare il figlio del Padrone!
Sentite le ultime, dalla Provincia, quotidiano eccetera di Cremona diretto da Zanolli Vittoriano, dal lunghissimo cursus honorum, pesce vivo servito nel piatto a temperatura ambiente in testa…..
Ieri, pagina 20: “il presidente Andrea Piva ha introdotto l’ospite della serata, sottolineando la volontà di perpetrare come temi delle serate di tavola eccetera”.
Meno male che il perpetrato, nella foto che accompagna l’articolo, è completamente annerito e quindi non riconoscibile, segno che potrebbe aprire la linea di difesa: non era lui!
Ma Zanolli Vittoriano non vuole essere considerato un semplice specialista, lui che si distingue in tanti settori: andiamo a pagina 34, cronache della provincia, articolo e foto, a colori, per una giornata del Ringraziamento. Gran titolo: Pieve d’Olmi. Gran foto: Pieve san Giacomo. Testo: Pieve san Giacomo. Rimonta e vittoria per due a uno!

Cremona 30 11 2012 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

nov 30 2012

chi ha orecchie per intendere 30 11 2012

CHI HA ORECCHIE PER INTENDERE
Don Vincenzo Rini, direttore del settimanale Vita Cattolica di Cremona, che esce il giovedì, si infervora ancora per le accuse: a proposito delle scuole cattoliche, Chiesa ricca paga l’Imu! e risponde in prima pagina. Fiato sprecato. Anche per una scelta dello Stato vecchia di anni e conosciuta da tutti: puoi detrarre dalla dichiarazione dei redditi i soldi che dai in beneficenza, terreno dove la Chiesa non ha concorrenti. Togliere, e lavorando bene, un carico di lavoro allo Stato: qui da noi dovrebbe bastare come esempio il liceo aperto a tutti nell’ex seminario.
Quando anche lo ripeti mille volte, è come sperare di far passare noi tifosi dalla Juve al Milan, o viceversa.

Cremona 30 11 2012 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

nov 30 2012

come mi pare 30 11 2012

Published by under cronaca cremonese,Giudici

COME MI PARE
Non posso pretendere che i commentatori locali riescano a capire come si stia svolgendo il processo Iori, la loro misura la danno limitandosi a ricopiare ciò che son certi di vedere, imboccati minuto per minuto dalla recita del momento, e così senz’altro sarà loro sfuggito che fino ad oggi, se le testimonianze sul Iori buono Iori cattivo vanno considerate di eguale valore, come dovrebbe essere, si elidono, e tre quarti di processo sono andati per niente. In attesa, perché poi attendere? dell’esame delle prove, quelle vere, non le chiacchiere.
Ma figuriamoci, cari lettori, se la Benemerita, con la pratica che ha del Palazzo dove è ricevuta come si deve a una giornalista del suo calibro, ricorderete come al tempo dello “scandalo” dei contributi a Cronaca pubblicò, perché qualcuno evidentemente glielo aveva confidato, che la casa del direttore Mario Silla era stata perquisita a lungo e lui a un pelo dai domiciliari, rinuncia a dare misura di sé spingendo dove si deve: le segretarie di Iori, chiamate dalla Difesa, tra certezze e “non ricordo”; e il Pm “torchia” la fidanzata storica che pretende difenderlo: si ricordi che è sotto giuramento!
Naturalmente, non so se per scelta o non l’ha capito, incertezze e torchiate son solo la rabbia dell’Accusa, e fin qui ci può stare, e della Corte, e qui proprio non ci sta, perché la dimostrazione fino al giorno prima granitica della malvagità di Iori si va sgretolando. Io non sono un “Benemerito”, cari lettori, e anche se ho scritto tutto sul taccuino, se mi credete, vi è sufficiente per capire cosa è successo “l’incertezza e la torchiata” qui sotto.
Magda, la fidanzata “storica” di Iori, spiega alla Corte d’aver fatto ricerche dopo aver letto che Claudia Ornesi non aveva altri fidanzati, né al tempo né prima, e scopre che forse uno c’era. Dove l’ha letto? non ricordo, giornali, internet, forse voci, ma tutti i contro Iori insistono: dove? come se uno, lo chiedete a me e non dopo un mese, dopo un giorno potrei non ricordarmi, con gli oceani di messaggi d’oggi, avesse colpa di non ricordare la fonte, segno evidente della speranza, se non ricorda la fonte, magari non è vera la notizia.
Questo fino a oggi è il processo Iori, in nome, anche se vorrei rifiutarlo, almeno per me, del popolo italiano!

Cremona 30 11 2012 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

nov 30 2012

un precursore 30 11 2012

Published by under barzellette,Berlusconi,costume

UN PRECURSORE
Nello scorrere continuo di notizie, anche più interessanti, forse Dominique Strauss-Kahn e le sue gesta, le donne i cavallier l’arme gli amori, son finiti nel dimenticatoio; ma non per la cameriera Usa sedotta e non pagata, che gli costò la carriera politica.
Il don Giovanni senza intermittenza, annunciano gli on line, ha chiuso tutto pagando, e adesso, in teoria, potrebbe ricominciare.
Qui in Italia siamo sempre indietro rispetto al mondo civile: Berlusconi le donne le paga prima, senza farle strillare, eppure gli saltano sempre addosso!

Cremona 30 11 2012 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

nov 30 2012

capire bene 30 11 2012

Published by under politica internazionale

CAPIRE BENE
Tutti i benpensanti addosso a Israele che critica il riconoscimento Onu della Palestina, primo passo per la creazione di un nuovo Stato, in un’area tanto bollente. Ma per una volta sono d’accordo con Israele, abituato a vedere lontano, un po’ meno il passato: nuovi Stati in quell’area non possono produrre che guai!

Cremona 30 11 2012 www.flaminiocozzaglio.info

One response so far

nov 30 2012

daniela gatta 30 11 2012

Published by under cronaca cremonese

RICEVO DA DANIELA GATTA E VOLENTIERI PUBBLICO

CITTADINANZA ONORARIA
Sembra che il Comune di Casalmaggiore voglia dare la cittadinanza onoraria agli alunni stranieri nati in Italia. Da La Provincia: “Tutto è nato dalla campagna, spinta particolarmente dall’Unicef, che tende al riconoscimento del cosiddetto ius soli, cioè la
possibilità di acquisire la cittadinanza italiana per il fatto di essere nati sul suolo nazionale e che come primo passo vorrebbe che i Comuni riconoscessero almeno la cittadinanza onoraria ai bambini nati entro i confini italiani da genitori di altre nazionalità. Una sollecitazione sostenuta anche dal Presidente della Repubblica Napolitano e lanciata in occasione della giornata nazionale dell’infanzia e dell’adolescenza. I Comuni italiani sono stati invitati a partecipare ma non molti, in effetti, avrebbero aderito istituzionalizzando la procedura di concessione del riconoscimento simbolico”.
La cittadinanza onoraria agli alunni stranieri? E perché?
Dal dizionario: “La cittadinanza onoraria è un’onorificenza concessa da un Comune per onorare una persona, anche non residente, che è ritenuta legata alla
città per nascita, per il suo impegno o per le sue opere”…nascere in Italia da genitori stranieri rientra in qualche “impegno” o in qualche “opera” particolare? E’ un “merito” speciale? Se si guarda al luogo di nascita, si dovrebbe dare la cittadinanza onoraria a qualunque Italiano. Mi dispiace che il Presidente della Repubblica sostenga questo progetto. Meno male che sembra che non molti Comuni abbiano aderito a ‘sta iniziativa…
spero che la nostra Giunta NON aderisca e che quindi NON conceda la cittadinanza onoraria ai bambini stranieri nati in Italia.
Cremona 30 11 2012 Daniela Gatta

No responses yet

nov 30 2012

non è censura 30 11 2012

Published by under cronaca cremonese

NON E’ CENSURA
Mauro Platè “volontario dell’anno”, annuncia in prima pagina Famiglia Cristiana: nessun accenno, per adesso, sulla Provincia, quotidiano eccetera, sia nella versione in carta che in quella on line. La notizia quindi s’ha da considerare in attesa di conferma……

Cremona 30 11 2012 ww.flaminiocozzaglio.info

One response so far

nov 30 2012

sulla via di gesù 30 11 2012

Published by under cronaca nazionale

SULLA VIA DI GESU’
Taranto, caso Ilva: il Professor Grattugia si è rivolto al Padre suo e da un momento all’altro abolisce l’inquinamento con un semplice decreto………

Cremona 30 11 2012 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

nov 29 2012

forzasilvio 29 11 2012

Published by under Pubblica Amm.ne

In questi giorni si leggono sui giornali molte cose che riguardano le intenzioni di Silvio Berlusconi. Una sola cosa è vera e certa: ci stiamo preparando per le elezioni politiche 2013 e il primo luogo di mobilitazione non può che essere la nostra comunità di Forzasilvio.it. 
A tal proposito, ti prego di segnalare a questo indirizzo di posta: elezioni@forzasilvio.it , se hai un blog, un sito, un profilo o pagina facebook, un account twitter, insomma qualsiasi presenza sui social media che puoi anche parzialmente mettere a disposizione della campagna, per condividere e diffondere materiali di comunicazione, per dialogare con le altre persone, per informarci delle tue iniziative. 
Ricorda sempre: se hai amici che ritieni “interessabili” proponi loro di registrarsi su forzasilvio.it . Oggi siamo in 242.312, è importante essere sempre di più per poter organizzarci al meglio. Stiamo preparando la campagna elettorale, sicuramente più difficile – e più importante per il destino del nostro Paese – della nostra storia.
Grazie per quello che potrai fare.
Buona giornata.

One response so far

Next »