ott 31 2012

lacrime interessate 31 10 2012

Published by at 6:45 am under religioni

LACRIME INTERESSATE
Poscia ch’io ebbi rotta la persona/di due punte mortali, io mi rendei,/piangendo, a quei che volontier perdona. Purg. III 118/120
Beh, Dio nostro, non sarebbe più semplice, una buona volta, depenalizzare prima i peccati più lievi anziché perdonare dopo, su una semplice lacrimuccia che poi via via scendendo nell’importanza dei giudici, qui da noi in basso, pentito sono! causa sconti di pena anche per i delinquenti più incalliti?
Ma non è solo per togliere un po’ di lavoro a te, Signore, e qualche preoccupazione a noi, dov’è la gravità dell’esser golosi, se non per uno che non ha bisogno di mangiare, nel piacere il sesso, se non per uno, beh, non voglio essere indiscreto, e infine, tolto qualche ET che imitato causerebbe la fine del genere umano, dov’è per noi la possibilità d’essere diversi da come ti vanti d’averci creati?

Cremona 31 20 2012 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.