mag 31 2012

i direttori di coscienza 31 05 2012

Published by at 8:39 am under cronaca cremonese

I DIRETTORI DI COSCIENZA

Mi piace perché segno che vengo letto e discusso: sul mio indirizzo e mail e su www.cremonaoggi.it mi contestano, adesso che l’Arpa l’ha assolto, che io taccia su Arvedi. Addirittura, nella lettera, io avrei pubblicato che Arvedi produce diossina. Il che, pur essendo certo di non aver mai scritto robe del genere, nemmeno in privato, nemmeno a voce, nemmeno pensato, mi ha costretto a mettere il “cerca” sul mio blog per controllare cosa ho scritto su Arvedi in tre anni.
Come ricordavo, una montagna di elogi e critiche dure per la comunicazione.
E ricordavo senza fatica per un motivo, non scrivo mai di fatti di cui non abbia certezza.
Quanto alla notizia in sé, pur essendo nei blog comune la figura del “censore” che ordina agli altri cosa/come/dove debbano scrivere, un conto è il giornale, che ha quanto meno un obbligo morale di “passare tutto”, altro il blog, che è una specie di diario in pubblico.
Tornando sul pratico, e non cercate sottintesi su Arvedi, solo sul valore da attribuire a certi organismi: l’Arpa cosa ha fatto su Tamoil, anche dopo l’autodenuncia del 2001?

Cremona 31 05 2012 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.