mar 31 2012

sindaco rispettoso 31 03 2012

Published by at 7:45 am under cronaca cremonese

SINDACO RISPETTOSO

Lapo Pasquetti, segretario provinciale dei guazzabuglisti del S.E.L.P. (sinistra, ecologia, libertà, peperoncino rosso), chiede pubblicamente al sindaco Oreste Perri perché il Comune di Cremona non si sia costituito parte civile nel processo agli inquinatori di Tamoil, nonostante il sollecito, addirittura! dei giudici.
Lapo è il solito irruente comunista d’antan: Oreste è in attesa del lasciapassare del Cavaliere.

Cremona 31 03 2012 www.flaminiocozzaglio.info

One response so far

One Response to “sindaco rispettoso 31 03 2012”

  1. danielaon 31 mar 2012 at 1:31 pm

    A proposito di comunisti, leggo dall’ultima pagina del Più di oggi che tra quelli che “scendono” c’è anche il sindacalista rosso Salami con la seguente motivazione: “è stato sfiduciato dalla Cisl che non si sente più rappresentata da lui. Viene considerato troppo di parte”…mia considerazione (ironica): ma và? Sarà mica che è di parte proprio perché comunista?
    Riguardo al processo alla Tamoil, apprezzo tantissimo Salvini che ha dato la possibilità al Comune di costituirsi parte civile.
    Ricordo comunque a qualche sinistro, che si chiede come mai il Comune non si sia ancora costituito parte civile e se lo chiede inviando una lettera a Cremonaoggi, che l’ambiente e la salute dei cittadini erano beni primari anche dal 2001 al 2007…

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.