dic 31 2011

agostino melega 31 12 2011

Published by at 6:15 pm under cronaca cremonese

RICEVO DA AGOSTINO MELEGA E MOLTO VOLENTIERI PUBBLICO

Caro Flaminio, mi ha telefonato un amico che ha sentito dire in una portineria del rifiuto del Comune di Cremona di sostenere la pubblicazione di un mio libro sulle tradizioni locali. L’amico mi ha chiesto se la cosa fosse vera. Gli ho risposto di no. Al Comune non ho mai chiesto nulla per me. Né adesso né prima. Mai. C’è stato probabilmente un problema di comunicazione. Ultimamente, per conto di altri, ho chiesto – questo è vero – il patrocinio per uno concerto natalizio, che poi si è tenuto al Cittanova, da parte di un folto numero di ragazzi giunti da Roma. Per tal motivo sono grato al Comune di Cremona e in particolar modo al sen. Walter Montini. Allo stesso Capo del protocollo sono grato per la sensibilità dimostrata nei confronti del prof. Gianfranco Taglietti, e per la buona riuscita di
un suo libro, che tratta di 85 autori protagonisti della pagina scritta del dialetto cremonese. A nome della casa editrice ho chiesto l’acquisto concordato di una cinquantina di copie di tale ricco volume, che dovrebbe uscire entro metà febbraio. Ci sono le banche che
cercano il legame col territorio. Ho pensato che questo legame interessasse anche al Comune capoluogo. Per adesso, non ho ancora avuto una risposta, se non due promesse d’onore. Di fatto, comunque, nella portineria si sono certo confusi. Succede a volte, quando non si
ha l’animo sgombro dal rancore.

Agostino Melega

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.