set 29 2011

salvaromano 29 09 2011

Published by at 8:19 am under Politica nazionale

SALVAROMANO

Il voto della Camera decide che il ministro Saverio Romano, nonostante l’abbia stabilito non ricordo quale Procura, non deve dimettersi. Bagarre in aula, il voto era palese. Fosse stato segreto, neodemocratici e compari potevano mangiare di nascosto la marmellata, come i bambini.

Cremona 29 09 2011 www.flaminiocozzaglio.info

One response so far

One Response to “salvaromano 29 09 2011”

  1. danielaon 29 set 2011 at 1:45 pm

    Alla faccia della libertà di voto e alla faccia del nome, il Partito “Democratico” vuole prendere provvedimenti nei confronti dei Radicali perché questi si sono astenuti e non hanno invece votato come volevano i sinistri del Pd su Romano.
    Non ricordavo che i Radicali facessero parte del Pd, mi pareva di ricordare che nel 2008 si fossero alleati così come sono alleati l’Idv e il Pd, cioè stessa coalizione, ma ognuno il suo simbolo, ma che fossero all’interno del Pd mi era sfuggito.
    Ma come fanno quelli dell’Idv a essere alleati con politici che vogliono non solo l’indulto, ma addirittura l’amnistia? Come fanno a essere alleati con chi ha votato l’indulto (a sinistra non solo i Radicali, ma anche quelli del Pd l’avevano votato)?
    Come fanno i cattolici del Pd a essere alleati con chi attacca sempre la Chiesa?
    Passando alla coalizione di destra: come fanno i leghisti e gli ex missini non del tutto rinnegati a essere alleati con chi vuole i condoni vari e con chi ha votato l’indulto? Come fanno a essere alleati con chi sta pensando di depenalizzare dei reati perché così pensa di risolvere il sovraffollamento nelle carceri?

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.