giu 28 2011

zibaldone notturno 29 06 2011

Published by at 11:08 pm under costume

SE VOLETE DIVERTIRVI ARRABBIARVI DI PIU’
SEMPRE DI PIU’ 1700 PAGINE VI ASPETTANO SU
WWW.FLAMINIOCOZZAGLIO.INFO

ZIBALDONE NOTTURNO

Ma come, ci siamo conosciuti ieri e siamo già vecchi!

Per fortuna non c’è solo chi si piange addosso. Il Procuratore capo della Corte internazionale dell’Aja (anche lui Straordinario, immagino) ha detto: raccolte prove sufficienti. La Nato e l’Unione Europea lo appoggiano, avanti con la missione, che sarebbe arrestare Gheddafi. Ha fatto uccidere centinaia di civili, va fermato. Gheddafi impiega una buona difesa , anche se non troppo originale: avete deciso di arrestarmi perché ne avrei ucciso centinaia. Milioni, sarei con voi nei Consigli di Sicurezza.

Ricorderemo così l’assessore Francesco Zanibelli: era tanto bravo, e pure simpatico. Peccato. Ma che gli è venuto in mente di ridurre gli 8 000 (ottomila) permessi di scorrazzare con l’auto per il centro?

Il nostro procuratore Roberto di Martino è stato messo in croce addirittura dal collega sindacalista Luca Palamara, azione mai vista nei 66 (sessantasei) anni di magistratura democratica (la legge è uguale per tutti) del nostro Paese, per essersi lasciato sfuggire un: ho la sensazione che etc etc. Torvo Palamara: i giudici parlino con gli atti! Ieri silenzio consueto sull’ultima uscita dei Procuratori Straordinari di Milano: Arcore (solo la casa di B, spero sia chiaro) è un bordello. E’ tanto grossa che senza solleciti hanno poi ritenuto di doversi spiegare, come se gli italiani avessero bisogno delle loro spiegazioni! Signori magistrati, in rivoluzione permanente appena i politici vogliono appiccicarvi qualche legge sgradevole: di principio avete ragione, se il potere giudiziario per bene operare nell’interesse del Paese deve essere autonomo. Ma imparate a correggervi da soli, e spesso.

La Provincia. Pd, Pizzetti spiazza tutti: Perri in crisi? è ancora un sindaco di popolo. E giù a dimostrare la sua tesi. Figuriamoci poi se si ferma a così poco: nella nostra provincia, alle amministrative parziali e al referendum, siamo stati sotto la soglia. Perché questi non son territori di centrosinistra. Due volte consigliere regionale, poi deputato, allora le linguacce hanno ragione: è stato prima l’uomo di Maestroni, poi di Piva!!

Rivoluzione continua delle classi sociali. Un tempo solo i ricchissimi potevano permettersi la scorta. Oggi anche gli operai del cantiere Tav in Valsusa. E chi vuol fargli perdere il lavoro? la sinistra radicale, ci informa la Provincia: presidio di protesta davanti alla prefettura.

Siamo la razza più fantasiosa del mondo. I trasporti pubblici riducono le corse e fanno solo quelle redditizie? a Cremona ci pensa Radiotaxi. Vecchi e invalidi non in grado di guidare e senza parenti e amici, ci pensiamo noi, formate gruppetti di quattro, vi facciamo un po’ di sconto e vi portiamo quando volete all’ospedale o all’ospizio.

Non solo gli oppositori, anche larghi strati della maggioranza convengono: Tremonti è solo un ragioniere, pretende di contare e basta. Gli manca totalmente la fantasia dei socialisti dei bei tempi andati.

Giusto risalto alla festa della Guardia di Finanza. Celebrata nel cortile di Palazzo Trecchi. Bene. Sarebbe meglio ricordare anche cos’è Palazzo Trecchi, specie chi si lamenta sempre , e purtroppo è vero, del mortorio ch’è la nostra amata Cremona. Walter Berlini, direttore, organizza convegni, corsi, conferenze, alla fine dell’anno sfilano oltre 30 000 (trentamila) persone, di ogni categoria professionale. Se sembra poco ….

Sordo rancore verso i poteri forti. Ci sarà un po’ d’invidia?

Cremona 29 06 2011 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.