Archive for giugno, 2011

giu 30 2011

arbitro 01 07 2011

Published by under Politica cremonese

ARBITRO

Max Salini, presidente della Provincia, è come l’arbitro ottimo: c’è, ma la sua presenza non è ossessiva.

Cremona 01 07 2011 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

giu 30 2011

forzasilvio 30 06 2011

Published by under Berlusconi

FORZASILVIO

Caro Flaminio,
domani, venerdi 1° luglio, ti invitiamo a seguire la diretta on line del Consiglio nazionale del Pdl, convocato da Silvio Berlusconi per la formalizzazione della nomina a segretario politico del Pdl di Angelino Alfano.

Appuntamento sul sito del Pdl www.pdl.it a partire dalle ore 10.

Grazie per l’attenzione.

Lo staff di Forzasilvio 

One response so far

giu 29 2011

qualche dubbio su gianni leani 30 06 2011

Published by under cronaca cremonese

QUALCHE DUBBIO SU GIANNI LEANI

Agli agili affabulatori di qualche mese fa dev’essere arrivato un avviso: oggi Gianni non è più un tipo con la fedina di tre pagine, ma un uomo che ha ricevuto un’accusa forse un po’ vaga, cui secondo la legge viene concesso il diritto di replica.

Cremona 30 06 2011 www.flaminiocozzaglio.info

One response so far

giu 29 2011

meno male 30 06 2011

Published by under Politica cremonese

MENO MALE

E’ al di là d’ogni dubbio che nascondendo la lettera di Pasquali per 18 giorni Oreste Pirro abbia dato fiato agli avversari.
E’ ancor più di là che i suoi avversari insistendo su un atto soprattutto ridicolo restituiscano il favore.
Ho detto !!!

Cremona 30 06 2011 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

giu 29 2011

pizzetti il profeta 30 06 2011

Published by under Politica cremonese

PIZZETTI IL PROFETA

Sarebbe stato un ottimo giocatore di poker il nostro, se non si fosse alloggiato meglio in politica: distribuisce bene le carte, rilancia quando è certo d’essere il più forte e il bluff è nella sua natura. Ma scendendo terra terra, l’idea di non riuscire a superare nemmeno le primarie del suo partito nel 2013 o prima, gli brucia assai, e non riesce a nasconderlo. Perfino le ragazzette come Alessia Manfredini lo sbattono contro il muro e il partito, mannaggia, per quanti Albertoni metta a posto, per quante alleanze stringa fuori, lo vede con la Tamoil negli occhi.
Lui così attento alle furbate, ma le volpi finiscono spesso in pellicceria, è costretto a ricorrere a mezzucci da paesano. Eccolo: la provincia si deve dotare di una discarica di amianto commisurata alle nostre esigenze di smaltimento, non a quelle della regione. Collocata in un luogo idoneo, che le Istituzioni debbono concorrere a individuare anziché subire.
Stia attento, il furbazzo, che gli elettori non gli chiedano il luogo idoneo prima del voto.

Cremona 30 06 2011 www.flaminiocozzaglio.info

2 responses so far

giu 29 2011

secessionisti o patrioti 30 06 2011

Published by under costume

SECESSIONISTI O PATRIOTI

L’impero fino all’ultimo, Cesare Battisti, credo, ha impiccato gli italiani che desideravano portare la propria terra sotto un’altra insegna: secessionisti, non patrioti. Che valido motivo avevano per staccarsi da Vienna, che li governava benissimo, come timidamente riconosciamo oggi. E anche se di genere particolare l’impero non poteva essere un’Unione Europea in divenire?
Noi non avevamo dubbi, patrioti.
Questo e altro mi vengono alla mente quando leggo critiche alla Lega: cent’anni nella vita di un uomo sono un’enormità, nella storia un sospiro. Federico Lena, vicepresidente della Provincia, non canta l’inno di Mameli a una festa comandata, magari solo perché stona, Jane Alquati introduce novità nelle materie scolastiche: sono due extraterrestri, non due persone che la pensano diversa.
Se non si vuole ragionare da comunisti, critiche alla Lega sul piano politico ci stanno tutte, sul piano culturale e intellettuale sono ridicole.

Cremona 30 06 2011 www.flaminiocozzaglio.nfo

No responses yet

giu 29 2011

naturalmente non ci credo 30 06 2011

Published by under cronaca cremonese

NATURALMENTE NON CI CREDO

Leggete con me, cari lettori, e se mi siete amici seguitemi, il falso che i progressisti cremonesi hanno spacciato sul nuovo direttore dell’ospedale di Cremona, Simona Mariani. Solo perché è una donna, loro che fanno tanto i difensori dei deboli.
Ecco la lettera che la Mariani avrebbe spedito a tutti i primari per invitarli al convegno di Comunione e Liberazione:

In occasione della manifestazione denominata “Happening” che si terrà nei giorni 2,3 e 4 luglio a Cremona, siamo lieti di invitarVi a prendere parte all’incontro “Aperitivo con…” che si terrà il 4 luglio alle ore 18,30 in piazza Stradivari. Al fine della buona riuscita dell’iniziativa si auspica una larga partecipazione. Cordiali saluti.

Ora, a parte lo stile che mi ricorda i tempi del servizio militare di quarant’anni or sono, se il progetto della Mariani fosse stato far “cassa”, si sarebbe accordata coi sindacati e avrebbe spedito la lettera a tutti i 1300 dipendenti, non solo ai quattro gatti di primari, magari facendo intuire benefici in carriera. Se avesse voluto ingraziarsi i poteri forti avrebbe spedito lettere simili per le assemblee della Libera, i congressi dei Partiti e dei Sindacati, le partite della Cremonese etc etc, come ognun ben capisce.
L’ingenuità dell’invito parla da sola. Un dirigente in grazia del celeste Formigoni se ne sarebbe ben guardato perché, se fosse reale, squalificherebbe le scelte fatte, come i nuovi super primari e la chiusura dell’ex Inam e , ciò che è molto peggio, qualsiasi scelta futura. Credetemi, il Celeste non ama gli sprovveduti.
Cari progressisti, le bugie hanno le gambe corte, anche quelle che sembrano ben raccontate.

Cremona 30 06 2011 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

giu 29 2011

de l’amour 30 06 2011

Published by under costume,sesso

DE L’AMOUR

Perché ci piace tanto spogliarla , mai rivestirla?

Cremona 30 06 2011 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

giu 29 2011

speriamo che no 30 06 2011

Published by under Politica nazionale

SPERIAMO CHE NO

I soliti Procuratori ficcanaso hanno messo dentro Franco Pronzato, coordinatore nazionale dell’area Trasporto del Pd, per una brutta faccenda di tangenti. Lui ha fatto tutto ciò che poteva: si è autosospeso dal partito. Dove temono si voglia speculare sulla sua amicizia col segretario Bersani. Che non salti fuori un nuovo caso Mangano, insomma, lo stalliere di B poi scoperto aver rapporti stretti con la mafia.

Cremona 30 06 2011 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

giu 28 2011

zibaldone notturno 29 06 2011

Published by under costume

SE VOLETE DIVERTIRVI ARRABBIARVI DI PIU’
SEMPRE DI PIU’ 1700 PAGINE VI ASPETTANO SU
WWW.FLAMINIOCOZZAGLIO.INFO

ZIBALDONE NOTTURNO

Ma come, ci siamo conosciuti ieri e siamo già vecchi!

Per fortuna non c’è solo chi si piange addosso. Il Procuratore capo della Corte internazionale dell’Aja (anche lui Straordinario, immagino) ha detto: raccolte prove sufficienti. La Nato e l’Unione Europea lo appoggiano, avanti con la missione, che sarebbe arrestare Gheddafi. Ha fatto uccidere centinaia di civili, va fermato. Gheddafi impiega una buona difesa , anche se non troppo originale: avete deciso di arrestarmi perché ne avrei ucciso centinaia. Milioni, sarei con voi nei Consigli di Sicurezza.

Ricorderemo così l’assessore Francesco Zanibelli: era tanto bravo, e pure simpatico. Peccato. Ma che gli è venuto in mente di ridurre gli 8 000 (ottomila) permessi di scorrazzare con l’auto per il centro?

Il nostro procuratore Roberto di Martino è stato messo in croce addirittura dal collega sindacalista Luca Palamara, azione mai vista nei 66 (sessantasei) anni di magistratura democratica (la legge è uguale per tutti) del nostro Paese, per essersi lasciato sfuggire un: ho la sensazione che etc etc. Torvo Palamara: i giudici parlino con gli atti! Ieri silenzio consueto sull’ultima uscita dei Procuratori Straordinari di Milano: Arcore (solo la casa di B, spero sia chiaro) è un bordello. E’ tanto grossa che senza solleciti hanno poi ritenuto di doversi spiegare, come se gli italiani avessero bisogno delle loro spiegazioni! Signori magistrati, in rivoluzione permanente appena i politici vogliono appiccicarvi qualche legge sgradevole: di principio avete ragione, se il potere giudiziario per bene operare nell’interesse del Paese deve essere autonomo. Ma imparate a correggervi da soli, e spesso.

La Provincia. Pd, Pizzetti spiazza tutti: Perri in crisi? è ancora un sindaco di popolo. E giù a dimostrare la sua tesi. Figuriamoci poi se si ferma a così poco: nella nostra provincia, alle amministrative parziali e al referendum, siamo stati sotto la soglia. Perché questi non son territori di centrosinistra. Due volte consigliere regionale, poi deputato, allora le linguacce hanno ragione: è stato prima l’uomo di Maestroni, poi di Piva!!

Rivoluzione continua delle classi sociali. Un tempo solo i ricchissimi potevano permettersi la scorta. Oggi anche gli operai del cantiere Tav in Valsusa. E chi vuol fargli perdere il lavoro? la sinistra radicale, ci informa la Provincia: presidio di protesta davanti alla prefettura.

Siamo la razza più fantasiosa del mondo. I trasporti pubblici riducono le corse e fanno solo quelle redditizie? a Cremona ci pensa Radiotaxi. Vecchi e invalidi non in grado di guidare e senza parenti e amici, ci pensiamo noi, formate gruppetti di quattro, vi facciamo un po’ di sconto e vi portiamo quando volete all’ospedale o all’ospizio.

Non solo gli oppositori, anche larghi strati della maggioranza convengono: Tremonti è solo un ragioniere, pretende di contare e basta. Gli manca totalmente la fantasia dei socialisti dei bei tempi andati.

Giusto risalto alla festa della Guardia di Finanza. Celebrata nel cortile di Palazzo Trecchi. Bene. Sarebbe meglio ricordare anche cos’è Palazzo Trecchi, specie chi si lamenta sempre , e purtroppo è vero, del mortorio ch’è la nostra amata Cremona. Walter Berlini, direttore, organizza convegni, corsi, conferenze, alla fine dell’anno sfilano oltre 30 000 (trentamila) persone, di ogni categoria professionale. Se sembra poco ….

Sordo rancore verso i poteri forti. Ci sarà un po’ d’invidia?

Cremona 29 06 2011 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

Next »