ott 30 2010

la certificazione dei notai 31 10 2010

Published by at 10:31 pm under costume,Pubblica Amm.ne

LA CERTIFICAZIONE DEI NOTAI

Guai a dire ai notai che sono una casta stradifesa da quintali di leggi , guai a sostenere che un concorso pubblico come il loro dove il 20% dei vincitori è figlio o parente , è sospetto : sono loro a certificare l’esattezza d’ogni spizzico di vita , dietro compenso garantito dalla legge e che perciò non deve essere considerato eccessivo .
Ma siccome l’incidente , per definizione , non è mai prevedibile , guardate il putiferio in aula durante lo scritto dell’ultimo concorso : 3000 candidati hanno impedito la prova sostenendo che era già nota a una piccola parte di essi , immaginiamo quali .
Io sono certo trattarsi di proteste di gente che non si rassegna a perdere , non è possibile che una commissione d’esame composta da giudici , notai , professori d’università possa essere tanto negligente .
Da assegnare in un concorso così delicato un tema appena svolto da concorrenti che hanno seguito i corsi di un’ottima scuola . E raccomandata , suppongo .
Ma per dissipare i dubbi basta aspettare un paio di giorni . Se verrà prodotta da qualche Procura Straordinaria una telefonata di Berlusconi , bene , in caso contrario , nel silenzio , si aggiusterà tutto .

Cremona 31 10 2010 www.flaminocozzaglio.info

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.