Archive for agosto, 2010

ago 25 2010

statistiche ragionevoli 25 08 2010

Published by under Politica cremonese

STATISTICHE RAGIONEVOLI

Vie Dante/Trento Trieste : meglio i due sensi unici o il doppio come prima dell’uragano Soregaroli ? Commercianti e Comitato del luogo hanno parlato chiaro : meno male che Soregaroli è stato messo in condizioni di non nuocere . La Provincia vuole dare il responso dei cittadini : facciano sapere via telefono . Conferma di Commercianti e Comitato al 60% . Pane al pane vino al vino . A qualcuno che conta il risultato non va . La Provincia rifaccia subito il sondaggio via email : ancora il 60% , ma al contrario .
Basta volere e , se si hanno gli alleati giusti , le statistiche sono più che obbedienti .

Cremona 25 08 2010 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

ago 25 2010

cervelli in ferie 25 08 2010

Published by under Politica cremonese

CERVELLI IN FERIE

Lancio la sfida : avanti chi non ha mai detto che i dipendenti pubblici sono troppi . I quattrobandiere credono di salvarsi in corner : non è proprio così , sono solo distribuiti male . Dimenticano volentieri (tengono famiglia) di ricordare i luoghi in cui abbondano . Oreste ha ceduto subito alla parola dei sindacati . Tutti i precari assunti e se Demic apre il becco lo licenzia . Ovvia conseguenza , scappa ai giornali che sta pensando a un riassetto del personale e il capocordata Salami , portavoce della Rsu , lo ammonisce : non si permetta di non chiedere il nostro parere , lui che delle cose nostre è un ignorante .
Max Salini è più tosto (oggi si dice così , mi adeguo) . I dipendenti dell’amministrazione provinciale sono troppi . Il calcolo è semplice : basta fare il confronto con le altre città . Ma non è solo un ottimo manager : è pure un politico . Eccessivi 22 precari , anche evitando di chiedere come a suo tempo furono assunti . Teniamone però 5 , una via di mezzo per entrambe le parti , amministrazione ed ex raccomandati . Tutti addosso egualmente ed è comprensibile , gli mancano le stimmate del cremonese e ha spedito al diavolo Torchio . Perfino , è un caso umano , Antonio Leoni , che da quando le nuove giunte si sono insediate senza ricordarsi di chiedergli ogni giorno i suoi consigli spara ad alzo zero fin sulle virgole . E è un vero peccato , costruisce il miglior foglio di Cremona , è un grandissimo fotografo ma non accetta d’essere ignorato . Tutti , dicevo , contro Max , che però per i lilliput nostrani è un osso troppo duro . Confortati dalla Costituzione , che all’art . 97 crede di poter decidere che agli impieghi pubblici si accede mediante concorso , chiedono l’assunzione diretta , ché a loro dire il maggior numero crea la professionalità . E il signor Tutti se la prende anche con gli addetti stampa di Max , troppi e scadenti rispetto al nugolo di scrivani e fotografi di Torchio . Assunti solo per l’apoteosi di Max Salini .
Mi spiace far la figura di quello che profitta dell’innocenza dell’on. Giuseppe Torchio ma sentite che ragionamentone gli mettono in bocca Cronaca e Vascello . Tra 2008 e 2010 sono andati in pensione 72 dei cento impiegati in eccesso assunti in Provincia dalle amministrazioni precedenti (Corada e Torchio) . Se anche Salini assume i 22 precari , rispetto ai 72 che sono andati risparmia il 70% !!
E non finisce qui , l’onorevole ex presidente . Confortato dal di sopra art. 97 della Costituzione incita i 22 alle vie legali . E potrebbe aver ragione , il furbazzo : tutt’altro che improbabile incontrare un magistrato che dia torto a Salini .

Cremona 25 08 2010 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

ago 25 2010

studi genetici in continuo movimento 25 08 2010

STUDI GENETICI IN CONTINUO MOVIMENTO

E’ il pensiero : passi la vita a studiare e riflettere e ti accorgi sconsolato che hai perso tempo . Non conta la materia : vale la persona . O il movimento . Per cui oggi è nero ma domani vale bianco . Fino a un minuto fa i libertari di cento mode starnazzavano : non si permetta la Chiesa di ficcare il suo nasaccio nelle scelte politiche del popolo , anche quelle che potrebbero sembrare sociali , divorzio , aborto etc .
Oggi va bene che Famiglia Cristiana sentenzi : B distrugge chi dissente . E che ricordi Boffo , il direttore di Avvenire licenziato da B perchè sospettato d’essere omosessuale .
Più sottile Napolitano , ma ha tanti consiglieri ed è difficile che sbagli un colpo . Corre in aiuto dei sabotatori licenziati dalla Fiat e riassunti dal giudice : comprendo molto bene come consideriate lesivo della vostra dignità percepire la retribuzione senza lavorare . Mi viene in mente ciò che potrebbe succedere a molti di noi . La nostra colf a ore ci rompe di nascosto qualche piatto per motivi sindacali . La scopriamo e la mandiamo a spasso . Il giudice , unico lavoratore italiano le cui decisioni vanno sempre santificate , ce la rimette in casa . Noi rispondiamo pagandola , a far niente , ma che stia fuori , abbiamo perso fiducia . Solo perché soffriamo di mania di persecuzione , come Marchionne .

Cremona 25 08 2010 www.flaminiocozzaglio.info

2 responses so far

ago 24 2010

carnevalacci estivi 24 08 2010

Published by under Politica cremonese

CARNEVALACCI ESTIVI

A metà agosto scoppia la grana Palazzo Fodri/Fondazione Città di Cremona . Letto di tutto , informazioni date e mai ricevute , in/competenze nel senso letterale del termine , scontri tra i gruppi , pareri di esperti etc . Poi si ride sull’importanza dell’apparire .
Due aspetti non mi sono chiari . E’ ancora in ballo la polemica sulla vendita continua e , sembra , totale , dei beni della Fondazione , ma , ribattono i padroni , se non li vendessimo non avremmo i soldi per finanziare la nostra attività . Ricordo il rimpianto sul podere Valcarengo , di cui non è mai apparsa sui giornali la cifra incassata . E il terreno agricolo , almeno a Cremona , si rivaluta da solo stando lì , senza farci nulla . Non ha bisogno , intendo , dei normali restauri di qualsiasi palazzo . Adesso pare che Lonardi , il presidente , bruciando sul tempo e , immagino , sull’offerta , i privati , sborsi 8 milioni per l’acquisto del Fodri e altri a seguire per il restauro . Ma la Fondazione fino all’ultima primavera non era povera in canna ?
Oltre alla sostanza è veramente carino un altro aspetto . I compagni , di qualsiasi razza , più o meno spinta , bacchettano sempre i nostri amministratori : non tengono nel dovuto conto le assemblee . Dove passano obbligatoriamente tutte le decisioni importanti . Il caso Fodri si svela a metà agosto tra la sorpresa generale . Ma Provincia e Cronaca scrivono che Lonardi abbia chiesto e ottenuto , a metà luglio , un parere legale scritto al compagno avvocato Gagliardi , consigliere comunale dei neodemocratici . Perché i compagni hanno taciuto un mese filato invece di strillare come al solito che la faccenda doveva essere discussa e votata in Consiglio Comunale ?

Cremona 24 08 2010 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

ago 24 2010

razza kavarna due 24 08 2010

Published by under costume,Politica nazionale

RAZZA KAVARNA DUE

Ho un caro amico e compagno di allenamento , Luca Zambiasi , contitolare assieme alla famiglia della TELCO , il negozio di componenti di elettronica tra i bastonati dallo scavo di piazza Marconi . Che mi piace ricordare per una qualità essenziale : potete chiedere di tutto , se non sono in grado ve lo dicono con semplicità . E’ anche un mio lettore (Luca) . Sul pezzo “Razza Kavarna” mi viene in soccorso , le razze esistono eccome , altrimenti come spieghi l’art . 3 della Costituzione (principi fondamentali !) : tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge , senza distinzione di razza etc etc .
Io ho una laurea in giurisprudenza , studiata malvolentieri , Luca un istituto professionale . Però della Costituzione s’è ricordato lui . Io mi son limitato al classico : hai ragione , non ci avevo pensato .

Cremona 24 08 2010 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

ago 23 2010

appunti dalle vacanze tre 23 08 2010

Published by under Politica nazionale

APPUNTI DALLE VACANZE – TRE

Quello che manca a noi di destra . Costruire il consenso come provenisse dagli elettori . Il cosiddetto retroterra culturale che convince il cittadino d’essere l’autonomo selezionatore delle proprie idee . E la sinistra è bravissima a coccolare questi facitori di assensi . Oggi due classici sulla Stampa e non di clamorosi schierati tra i neodemocratici . Michele Ainis lacrima sugli elettori senza potere . Solo in Italia , mai in Usa o GB , dove il politico non comanda un cazzo , è soggetto a chi gli dà la carica . Esempi , dove da noi il disobbediente è epurato . Fini vs B , come se la faccenda fosse solo da destra , non da tutti . Così Ainis conquista l’aura dell’equidistante . E soffice conclude col paragone oggi/Dc dove si fa a meno di dirlo ma l’erede della Dc è il sordido B . Cosa ha fatto di veramente grave la Dc ? Ha pietrificato per 45 anni ogni alternanza di Governo . Dimentica Ainis un paio di cosette . La più evidente la Dc non ha pietrificato nulla , era l’esistenza di un Pc al 30% a impedire l’alternanza . Avesse avuto di fronte (la Dc) un partito laico e occidentale come Forza Italia in 45 anni avremmo visto fior di alternanze . Più remota l’altra cosetta . Patrimonio culturale e genetico della sinistra , non si può sconfiggere B perché convince noi suoi elettori scemi a suon di Tv , le sue e le statali che controlla per mano dei vari Santoro , Travaglio , Fazio , Dandini etc . Che usava la Dc nei suoi 45 anni di pietrificazione ?
Al suo fianco , in prima e nella pagina delle intelligenze , provvede alla nostra formazione tale Juan Carlos de Martin , docente del Politecnico di Torino . La nuova legge che B sta preparando , sottinteso dopo aver messo sotto controllo Tv giornali e case editrici , zittirà i blogger . Che sono pericolosi perché , come ogni soldato di Napoleone aveva nello zaino il bastone di maresciallo , così ciascuno di noi può mandare via internet in tutto il mondo , tranne quello comunista dove è vietato , le critiche al suo “Massimo Sistema” . Cos’ha di illiberale e persecutorio sto progetto di legge ? De Martin impiega un vagone di righe per spiegare : se il blogger riceve una richiesta di rettifica e non provvede entro 48 ore prende una sanzione oltre all’eventuale processo condanna e risarcimento . Non una parola sul diritto del nominato dal blogger a difendere la sua immagine . Il solito dietroscena : il blogger ha i diritti di Repubblica Travaglio e Santoro , B manco uno . Ha solo colpe da nascondere .

29 luglio
Stranezze della democrazia come intesa dai neodemocratici . Le sentenze possono essere criticate , garbatamente , ma eseguite e soprattutto , Rispettate . Nel caso , sempre col dovuto garbo , appellate .
Contro le decisioni del Governo , specie se di B , G8 , superstrade , qualsiasi legge in genere , già confezionata e in Gazzetta Ufficiale , sono più che ammissibili azioni che in altro giudizio sarebbero reati . Blocco di strade , treni , etc . Oggi la spiegazione (grazie all’avvento di B) è semplice : certi giudici vengono da Dio , certi premier da Satana .

30 luglio
A volte mi dico : sbaglio . Capita a tutti o non capisco niente ? Ho scritto e ne sono ancora sicuro che Mario Calabresi è un grande giornalista , oggi direttore della Stampa , domani sono pronto a seguirlo ovunque vada . Fare il direttore d’un quotidiano importante è vocazione al martirio , stretti tra esigenze a volte contrapposte . Ma per quanto mi sforzi di capirlo , avrò sbagliato ancora un volta ? Importante che sia un giornalista come Jena , è possibile pubblicargli sta robaccia : B cerca conforto nella storia , com’è che fece quel russo coi baffi a liberarsi del dissidente scappato in Messico ? Avrò sbagliato , mi sarò illuso la millesima volta , Calabresi è un arrampicatore che pur di vendere dà respiro anche a ceffi come Jena ?

31 luglio
Tutte belle , tutte interessanti , tutte eguali con coca le Belen Canalis Lessa etc . Come tante . Per emergere cosa devono fare ?

31 luglio
Belen Rodriguez cerca la comprensione della Stampa : droga ? Avevo vent’anni ora sono un’altra donna . Vero , se la faceva con Borriello , calciatore , ora con Fabrizio Corona , altro genere .

31 luglio
Gli argomenti di Fini variano , ma hanno un significato univoco : quel che ha fatto , l’ha fatto per noi . Deve solo spiegare meglio alcune cosucce . Tipo la persecuzione delle Procure Straordinarie a B , che al tempo dell’ascesa (la sua , al fianco di B) distingueva con sicurezza . E se , in generale , quel che sta facendo l’avrebbe fatto anche a età invertite con B . A questo proposito ricordi la vasta letteratura , fin dai classici , su chi calcola l morte degli altri .

01 agosto
Match Tremonti/Vendola : per una volta tra Corriere e Stampa il più sporco è la Stampa . Che soprattitola : una legge autorizza Regione e Asl ad assumere 5000 operatori sanitari . All’interno , tra centinaia di parole , soffia che la legge è una legge regionale della Puglia . Impugnata dal Governo davanti alla Corte Costituzionale . Sull’argomento sorgeranno per combattere più di una verità . Ma il nocciolo dichiarato dallo stesso Vendola è : migliaia di persone sono dipendenti di società private che avevano vinto (!) appalti per la sanità pubblica . Siccome quei lavori ora li fa direttamente l’Asl , bene , la mia legge stabilisce che quei dipendenti vengano assunti così , alla buona , dall’Asl , per il solo fatto d’essere stati dipendenti di aziende private che etc etc . Proprio come prevede la Costituzione , quella che B non vuole mai rispettare , per l’impiego pubblico . Qualche noterella . Le aziende vincitrici di appalti Asl chissà di quale area politica sono . Immagino anche ci sarà una lista di attesa , in Puglia , per essere assunti da tali aziende . E per concludere , tra assunti e in attesa , chissà dove andranno i voti . Vendola è un politico nuovo , di successo . Crea nuovi comportamenti e pretende siano legge per tutti .

02 agosto
Prendo dal Corriere e la Stampa , non credo si siano messi d’accordo per imbrogliarci . Bene , il CSM deve impegnarsi a riaffermare la credibilità dei magistrati . Come ? Via dalle trame inquinanti , dalle squallide consorterie , dalle eccessive esposizioni mediatiche . Parole troppo dure ? Macché , spinte da vicende recenti , di ampia risonanza nell’opinione pubblica e da indagini giudiziarie in corso , da fenomeni di corruzione . Vanno contrastate le oscure collusioni con il potere .
Scendendo all’interno del CSM , deve essere davvero terzo . I suoi poteri non possono sfociare in un improprio vaglio di costituzionalità e non possono interferire nel confronto parlamentare già in atto sui contenuti del provvedimento , dando la sensazione di porre un veto sulle scelte del Parlamento .
E una volta per tutte il CSM non deve fare le veci di un piccolo parlamento delle toghe , condizionato dalle correnti interne o , peggio , dalle indicazioni di questo o quel partito . Per chiudere : il CSM non dovrà più somigliare a una sorta di terza Camera .
Basta , signor B , non pretenda di regolare anche il terzo potere , si accontenti del suo .
Cosa dite ? Non è B , è Napolitano , il Presidente di tutti ? Ah , finalmente , grazie della lezione . Che per essere più credibile , nel senso le parole sono esatte ma se restano parole sono una presa in giro di tutti gli italiani , deve essere applicata caso per caso ogni volta che si verifica , non basta parlare in generale di “oscure collusioni con il potere” . B ha il merito di indicare chi sono a suo parere i giudici collusi . Napolitano faccia altrettanto . Se fino ad oggi si è dimenticato , o l’ha tenuto irrilevante , provveda nei tre anni che gli rimangono . Ha già , il compagno Napolitano , uno scheletro ingombrante nella sua cartella , quando da giovane deputato e membro della direzione centrale del PCI sostenne l’invasione dell’Ungheria da parte dell’URSS da cui la successiva impiccagione dei capi degli insorti . A parole la democrazia la vantano tutti i furbi , la pratica a volte è troppo impegnativa .
P.S. In pagina commenti , sul Corriere , Balzanetti ricorda che Napolitano già tre mesi fa , ai giudici tirocinanti , aveva raccomandato di evitare le lusinghe dei media e atteggiamenti impropriamente protagonistici e personalistici .
Napolitano perde la memoria o i signori magistrati se ne sbattono ?

Cremona 23 08 2010 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

ago 23 2010

razza kavarna 23 08 2010

Published by under Politica cremonese

RAZZA KAVARNA

I sinistri d’ogni genere s’affannano da tempo a spiegarci che le razze non esistono : chi lo crede è affetto da morbo di chiara derivazione ariana . Tutti bianchi o tutti neri , secondo la scena . Ma eguali . Io sostengo che pure all’interno dello stesso colore albergano razze diverse e l’occasione data dalla morte di Cossiga lo dimostra . Mi fa anche piacere lo sostenga il compagno Titta Magnoli , quando non scende all’esame introspettivo della razza Kavarna e si limita a un giudizio generico : si tratta di cretini . Dimenticando di aggiungere l’ovvio : cretini di sinistra . Dato che alla destra regalano sempre Hitler , Franco , Pinochet .
Nella mia qualità di liberale non scendo mai alla proposta di sfrattare i Kavarna : cultura inferiore ma si tratta sempre di cultura . Che non va mai censurata . Anzi , le vanno riconosciuti i diritti delle altre : il primo , pagare ciò che si consuma . Come tutti i cittadini . Per ovvi motivi di orgoglio e dignità , che un uomo veramente libero rivendica in ogni momento . Poi rispettare almeno le regole fondamentali . Pur pressato dalla necessità nessuno cala le braghe per farla per strada come i cani : se i Kavarna hanno la spinta insopprimibile a informare la gente lo facciano nei canali permessi al normale cittadino . O , come capita spesso dalle loro parti , basta profumare più o meno esageratamente di sinistra per avere più diritti degli altri ?
In questo caso si ritirino in qualche loro dominio (Cuba?) dove minuto per minuto possano fissare le regole di civiltà che meglio loro aggradino .

Cremona 23 08 2010 www.flaminiocozzaglio.info

One response so far

ago 22 2010

pubblica amministrazione all’avanguardia 22 08 2010

Published by under Pubblica Amm.ne

  1.  

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE ALL’AVANGUARDIA

Muore un caro amico , pensionato Inpdap , l’ente di molti dipendenti pubblici . Era solo , non sono obbligato ma credo di fare una cortesia all’Inpdap telefonando (19 agosto) la notizia con i dati anagrafici per identificarlo in modo da sospendere il pagamento della pensione . Non pretendo che credano a una telefonata , basta che si mettano in contatto col Comune per avere conferma di quel che dico . Semplice ? Oberati di lavoro , un disco comunica che ricevono persone e telefonate solo dalle 10 alle 12 . Per telefono ? Ma lei dove vive ? Qui , di persona , nei nostri uffici , altrimenti della sua telefonata ci facciamo un baffo . Il cittadino al servizio dell’ente pubblico , ovvio .

Se una roba del genere la combinassero , che so , Comune , Inps , quel diavolo che volete , cioè amministrazioni sotto gli occhi di tutti , fioccherebbero le proteste . Pubbliche . La fa , da anni ,un ente semisconosciuto come l’Inpdap e tutto va bene , madama la marchesa .

Cremona , 22 08 2010 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

ago 11 2010

appunti dalle vacanze due 10 08 2010

Published by under Politica nazionale

 

APPUNTI DALLE VACANZE – DUE

23 luglio

Scarnificazione . B sarà proprietario di TV e giornali e case editrici , controllerà quasi tutte le altre ma , o se ne frega o è un incapace o non sa leggere quando si lamenta di essere maltrattato : non è vero .

Sulla Stampa del 22 mezza pagina a raccogliere il pensiero di Francesco Alberoni , facendo cura di non perderne una goccia . Tanto per cambiare sull’amore , ci è campato vendendo libri come Celentano canzonette . Colpisce la sicurezza della scoperta più ancora della profondità . Fini si è innamorato di una donna più giovane con idee politiche diverse e si è avvicinato anche lui a quelle idee . Un vero gentiluomo . Anche B non scherza in fatto di donne più giovani . Ma non si è mai innamorato . Ha avuto solo rapporti sessuali . Il risultato d’uno di questi , Barbara , s’è laureato ieri . Al San Raffaele , cioè in casa . E da raccomandata , come si affretta a svelare un’emerita professora abituata a cantarle chiare . Naturalmente verso una sola parte . Beh , se uno vuol cercare le sorgenti del “tutti dicono , tutti sanno” , non deve affaticarsi , basta sfogliare le pagine della stampa indipendente …

24 luglio

Capisco , B se ne deve andare . Non è più capace di tener sotto controllo nemmeno il suo partito . Ma un attimo fa non governava alla fascista ?

Urbi et orbi gli fa pelo e contropelo Napolitano , che come tutti i suoi predecessori non sfugge alla regola : appena usciti dal Parlamento criticare i modi del Parlamento . Vedi Pertini . Mi diverte un particolare del suo discorso del “Ventaglio” : “e poi c’è il problema dei giovani e della strozzatura del sistema economico , servirebbero politiche mirate per l’istruzione , la formazione , la ricerca e il patrimonio culturale a cui concorrano entrambi gli schieramenti , al di là del variare della maggioranza” .

B ha un linguaggio meno paludato , dice , bisogna creare posti di lavoro , e in 50 anni di attività imprenditoriale li ha creati davvero . E’ difficile , anche Marchionne , uno che non si fa preparare i discorsi per i secoli futuri ma lavora , ha appena detto : ma è mai possibile che da quando sono alla Fiat nessuno dei miei colleghi di tutto il mondo mi abbia chiesto informazioni per venire a produrre in Italia ?

Caro Sergio , le informazioni le hanno già chieste a Epifani e ai neodemocratici in genere .

25 luglio

La Stampa pubblica a puntate le imprese amorose di Cavour , durate tutta la vita . Negli intervalli , criticando , quelle di B .

26 luglio

Non si liquidano con un calcio neanche i lilliput . Figuriamoci i grandi . Ed ecco come la stampa libera evita il pronunciamiento contro B : sono i lettori a prendere la decisione , dopo che gli scrittori liberalsinceri hanno elencato i fatti . Quindi B vuole espellere Granata colpevole di avere idee non omologate . Anch’io gonfio il petto di sdegno , ma quel B come si permette di battezzarsi Partito delle Libertà ? Però sono abbastanza vecchio da non credere sulla parola e vado a rileggermi sugli stessi giornali liberalsinceri le idee non omologate di Granata , tra l’altro peon in Parlamento grazie a B . La Stampa è meno disonesta del Corriere e le pubblica a colori , in grassetto . Ecco le libere opinioni di Granata : ci sono pezzi dello Stato , del Governo e della politica che fanno di tutto per ostacolare le indagini sulla strage di via D’Amelio e creare condizioni di delegittimazione della magistratura .

E’ la continuazione , spero il lettore si ricordi , della prima tesi di Piero Grasso , poi smentita da lui medesimo , secondo cui le stragi del 1992/93 furono , come dire , concordate per favorire una nuova formazione politica che prendesse il posto dei partiti tradizionali squartati da Mani Pulite .

E per chi facesse fatica a individuare i pezzi di Stato Governo Politica di Granata , ecco su un vassoio : sono quelli che delegittimano i magistrati alla Piero Grasso . D’altronde se andiamo al cuore dei fatti , Bush ha organizzato l’undici settembre , B allievo diligente Capaci e via D’Amelio .

27 luglio

Il raffinato Jena , battutista si fa per dire della Stampa di Torino , oggi sentenzia : la notizia è clamorosa , nel Pdl esistono anche dei probi viri .

Capisco come le battute gli vengano tanto facili : nel mondo del giornalismo saccentiero gli uomini probi abbondano .

A un tanto il milligrammo . La notizia , ovvio .

27 luglio

Fini , il presidente di tutti gli onorevoli , continua la Rivelazione : gli indagati devono lasciare gli incarichi . Si dice in gergo che la miglior novità sia quella più dimenticata : La Rivelazione ci riporta ai tempi di Mani Pulite , quando il Parlamento votava il Governo , la Procura Straordinaria di Milano lo sfrondava . Comunque il principio di Fini , come tutto del resto , ha una parcella di verità . Se applicato all’universo della funzione pubblica . Per cui i magistrati colti in merenda con la P3 dovrebbero autosospendersi . Tutto ciò combinerebbe un bel guaio perché indagare (i dott. Pinco Pallino della Procura di Chissàdove abbondano) chi gestisce affari complessi in maniera diversa da noi è semplice e giustificabile . Basta leggere sentenze e difese degli stessi fatti . Però , accidenti , bisognerebbe mettersi allo stesso livello di B e modificare la Costituzione che non prevedendo la lunghezza di inquisitori e giudici stabilì che si è innocenti , tutti , anch’io , fino alla condanna definitiva . Ma non voglio dare l’impressione di censurare Fini : il contraddittorio è la base di qualsiasi creazione . Certo , non riesco a far quadrare bene ciò che dice e fa con la sua posizione , da lui voluta , di super partes . Nemmeno riesco a capire il silenzio dei vari neodemocratici , italiani di valore , intellettuali di ogni risma purché di sinistra , sul suo innegabile interventismo politico .

P.S. Il buffo di Fini . Si agita , si dà da fare per costruirsi alleanze . Non vuole uscire dal Pdl né accetterebbe un’espulsione . Ma , per tardi che arrivi , fra tre anni si vota . Uno come lui chi lo vota ? Neanche i suoi attuali compagni di sinistra e dei valori , per i quali è , solo oggi , utile alleato .

Cremona 10 08 2010

No responses yet

ago 08 2010

break pubblicitario 08 08 2010

Published by under Striscia La Provincia

 

BREAK PUBBLICITARIO

Interrompo gli appunti dalle vacanze per una notizia molto più divertente : Zanolli Vittoriano , direttore della Provincia , mi ha citato in sede civile , vuole il riconoscimento del danno morale per le attenzioni che gli ho riservato . Attenzioni a suo parere diffamatorie , chiede 50 000 euro !!

A fine mese , a vacanze finite per tutti , risponderò completamente e a tono e con la massima diffusione alle pretese di questo signore . Per intanto godiamoci l’ultimizia , firmata di suo pugno su Più del sette agosto nella consueta recensione ristoranti :

ed è questa la vocazione del locale , dallo stile semplice ma al tempo stesso ricercato e curato nei dettagli , dove dominano il calore del legno (simile a quello che il titolare riserva alla clientela) e oggetti di una volta nelle due accoglienti sale da pranzo

recensione che a mio parere supera quella dell’indirizzo in cui era servito il pesce vivo !!

Io non sono un diffamatore , è lui ad essere uno Zanolli .

Cremona 08 08 2010 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

« Prev - Next »