ago 26 2010

gli albori 26 08 2010

Published by at 9:09 pm under Striscia La Provincia

GLI ALBORI

Come sapete il direttore della Provincia Zanolli Vittoriano mi ha citato in Tribunale protestando che l’ho preso di mira e lo diffamo . Io sostengo che non è vero , metto in ridicolo con parole civili e usate da mille commentatori le parti inaccettabili sul piano sociale . Che ovviamente sono recitate da persone , che però non attacco come tali ma per il ruolo che svolgono . E , a dimostrazione di ciò , riporto un pezzo di novembre 2004 , pubblicato sul Piccolo diretto da Vittorio Lusvardi ((giornalista di grande talento allontanato perché non in linea) sulla “prima volta” della guida dei ristoranti della provincia di Cremona . Al tempo i capi della Libera non erano quelli di oggi , tanto per dire che io non ce l’ho con le persone .

Signor Direttore Il Piccolo , giornale di Cremona

Caro direttore , prendo la guida ristoranti di Cremona , edita da La Provincia , convinto sia davvero un testo che parte dal “basso” , cioè andando in tutti i locali presenti sulla guida del telefono . Come all’incirca promesso . Il mantenuto è che siamo veramente in basso . Vado leggero sull’uso banale e maldestro , ma a volte uno stupro , della lingua , sono certo che i lettori attenti si divertiranno quasi ogni pagina : solo due perle di altra natura , quelle che più mi hanno divertito , per assicurarti che non sono un maldicente . A pag. 47 : qui i viaggiatori lasciavano i cavalli allo stallo , si riposavano e ripartivano alla mattina . Tutto , o quasi , è rimasto come allora . E l’Asl dà il permesso ? A pag. 119 precisa descrizione organolettica : un superbo Tocai ha spento la nostra sete . Non era meglio una brocca d’acqua ?
La guida ai ristoranti è obiettivamente la più difficile da fare . Perché allora complicarsi la vita creando graduatorie non richieste ? Andrea Gandolfi del Dante di Zanengo è il miglior chef , secondo logica dovrebbe aver il massimo nel punteggio della cucina e invece col suo 14 è superato da molti . Volendo strafare si dichiara che Betti è la miglior pasticceria : buona , ma parcheggio a parte cosa ha in più di Lanfranchi e Al Duomo , locali storici d’Italia che , ironia della sorte , Il Corriere della Sera proprio domenica 31 raccomanda nella pagina dedicata a Cremona ?
Queste e tante altre sono macchiette che divertiranno il lettore . Il grave sono le troppe dimenticanze che non possono essere casuali per una guida di Cremona che si affanna a segnalare anche locali di Mantova Bergamo Piacenza . Tanto per ricordarne qualcuna , Il Fulmine di Trescore Cremasco , in assoluto una delle migliori tavole d’Italia . Il Via Vai di Ripalta Cremasca , osannato da tutte le guide . Il Bissone e Alba di via Persico , locali storici per migliaia di cremonesi , come Valentino di Castelverde . Assenti in una guida che ne riporta altri dove un buongustaio andrebbe solo se costretto con la forza ?
Anche negli svaghi La Provincia copia il vezzo dei padroni della Libera , tutto per me e gli amici , gli altri non devono esistere .
Ripetizione della scena alla Fiera del bovino da latte . Il 29 ottobre Il Corriere immortala Enrico Folli , presidente di Unalat : il progetto è semplice , incentivando (lo Stato) il consumo dei formaggi italiani , e legando il prezzo del latte a quello dei consumi , dovremmo ottenere quell’incremento dei costi alla produzione che aspettiamo da anni . Certo fa rabbia vedere i listini dei prodotti dei supermercati , ben sapendo che il latte in vendita è sgrassato e ha già prodotto panna e burro .
Sono parole di un imprenditore ? Quarant’anni fa Arnaldo Bonisoli Alquati , agricoltore e spirito libero , aveva indicato la strada : senza aiuti , con le sue forze e il suo orgoglio , trasformava il prodotto e lo vendeva . Gli attuali padroni della Libera , che si battono , e male , solo per quelle poche decine di amici che hanno ereditato centinaia di ettari , censurano addirittura le lettere della figlia .
Avranno letto a modo loro Shakespeare : il tuo regno , il tuo regno per la mia stalla .
Cremona , 01 11 2004 Flaminio Cozzaglio , Ugl Cremona

Cremona 26 08 2010 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.