mar 27 2010

vedo rosso 27 03 2010

Published by at 11:19 pm under Politica cremonese,Pubblica Amm.ne

 

 

VEDO ROSSO

 

Negli uffici comunali che si occupano di assistenza la gran parte di chi ci lavora è orientata a sinistra , sono rossi e fanno quel che vogliono , lamenta l’assessore Claudio Demicheli . E i giornali rimbombano . Io difendo sempre la mia parte , ma questa volta Claudio sbaglia , basta leggere i risultati del voto Rsu dei dipendenti del Comune . Ecco l’ultimo : 54,7 UGL , il sindacato di destra della Polverini , 28,2 SINPA , il sindacato padano della Lega , il restante 17,1 diviso tra autonomi e triplice , la CGIL addirittura fanalino di coda con un miserevole 2,27 . Gli iscritti non si possono sapere , per questioni di privacy . I dirigenti , tutti nominati negli ultimi 20 anni dalla sinistra , per questioni di delicatezza ed opportunità politica furono assunti con la garanzia che il più spinto fosse al massimo un repubblicano . L’inversione di tendenza , caro Claudio informati , fu di Oreste , che per coprirsi le spalle e giù di lì , fece direttore generale e capo del gabinetto due signori che avevano navigato in scioltezza tra le acque procellose della sinistra .

Le tue affermazioni , come si dice in linguaggio burocratico , sono destituite di ogni fondamento . Bene ha fatto Salami , capo della Rsu , a cantartele in pubblico : da anni il personale del Comune di Cremona lavora secondo obiettivi di ente , di settore , individuali , dettati da Giunta e Dirigenza . Su questi obiettivi dovrebbe essere oggettivamente valutato ogni dipendente , in un percorso che è stato definito insieme ai rappresentanti sindacali per cercare di aumentarne l’interazione con il rispettivo dirigente , nell’ottica di servizi , interni ed esterni , sempre migliori , e via dicendo , quando avanza del tempo , si fanno anche le pratiche . Capito , Demicheli ?

L’imbarazzo in cui poi metti la Giunta . Mi ricordi la De Bona . In due minuti , candidi , dite ciò che pensate . E il piacere della parola ? Fossimo nati cinquant’anni prima avremmo dovuto scambiarci pallottole , da sessant’anni per fortuna comanda la chiacchiera e tu cosa fai , togli più che il mestiere , il piacere . Ma va a nasconderti . Non resti ammirato nell’udire persone capaci di far delle tirate di mezz’ora senza dire niente ? Credi sia facile ? Non pensi al lungo tirocinio per impadronirsi di tecniche tanto sublimi ?

Che quando alla fine te lo mettono in quel posto , se sai mantenere il contegno , nessuno se ne accorge .

 

Cremona 27 03 2010 www.flaminiocozzaglio.info

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.