dic 19 2009

garlasco 19 12 2009

Published by at 2:25 pm under Giudici

 

GARLASCO : C’E FIDUCIA ECCESSIVA NELLE INDAGINI TECNOLOGICHE

 

E’ un titolo che Mario Calabresi , giovane e bravissimo direttore della Stampa di Torino , dà alla ricerca dei motivi dell’evidente insuccesso . Non sono d’accordo , la tecnologia è ottima , se la si usa per ciò che è , un aiuto , non una maestra . Anche il saggio sostiene i soldi non diano la felicità , cui è stato ribattuto , figuriamoci la miseria . I frequentatori dei Tribunali notano che vi regna una comunicazione tutta particolare , che non è quella usata dal resto dei cittadini . Strillino pure i Santorvaglio e i loro alleati con toga o meno , i Tribunali malfunzionavano pure 50 anni fa , e Berlusconi era ancora a scuola . Quando anziché scrivere “dava una coltellata” si usa “attingeva con un coltello” , se si è un po’ pratici di relazioni sociali si capisce subito dove si va a finire . Il giudice tipo , per capire cosa è successo , non si mette quasi mai a osservare come vivono i suoi concittadini , applica a fondo le massime della Cassazione , che lasciano sempre la sensazione siano scritte da uomini che non vedono propri simili in carne ed ossa da almeno una trentina d’anni . Figuriamoci se gli mischia la tecnologia . Non ho seguito il processo di Garlasco neanche sulle cronache , ma non faccio fatica a capire cosa può essere successo , prima è nata l’idea , dopo si sono cercati i fatti a sostegno , metodo che in certe discipline ha del valore , in altre , dio mio ….

 

Cremona 19 12 2009 www.flaminiocozzaglio.info

One response so far

One Response to “garlasco 19 12 2009”

  1. Renzoon 03 ott 2010 at 12:18 pm

    Porca vacca! dici che il giudice tipo fa queste cose?

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.